CSVAQ: consulenze per adeguamento statuti associazioni

A seguito dell’entrata in vigore del Codice del Terzo Settore (D. lgs. 3 luglio 2017, n.117), tutte le Organizzazioni di Volontariato, le Associazioni di Promozione Sociale e le ONLUS, attualmente iscritte nei rispettivi registri, dovranno conformarsi alla nuova regolamentazione. Il Codice ha di fatto abrogato diverse normative, tra cui due leggi storiche come quella sul […]

A seguito dell’entrata in vigore del Codice del Terzo Settore (D. lgs. 3 luglio 2017, n.117), tutte le Organizzazioni di Volontariato, le Associazioni di Promozione Sociale e le ONLUS, attualmente iscritte nei rispettivi registri, dovranno conformarsi alla nuova regolamentazione.

Il Codice ha di fatto abrogato diverse normative, tra cui due leggi storiche come quella sul volontariato (266/91) e quella sulla promozione sociale (383/2000), e tutti gli articoli del decreto 460/97 relativi alle ONLUS. Oggi queste associazioni sono quindi chiamate a rivedere i propri statuti.

Il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila ha intrapreso un percorso di accompagnamento per adeguare gli statuti delle OdV e delle APS, iscritte nei rispettivi Registri Regionali, e delle associazioni del territorio iscritte all’anagrafe delle ONLUS.

Attraverso i suoi operatori, il CSVAQ offre un servizio di consulenza personalizzata per analizzare i documenti statutari e valutare le modifiche da apportare.

OdV e APS sono obbligate a completare l’iter dell’adeguamento entro il 2 agosto 2019 per confluire direttamente all’interno del nuovo registro degli Enti di Terzo Settore. A tal proposito il CSVAQ ha organizzato quattro giornate di consulenza presso le proprie sedi di Sulmona (27 maggio), Castel di Sangro (5 giugno), L’Aquila (8 giugno) e Avezzano (13 giugno), invitando le associazioni della provincia attualmente iscritte nei due registri a concordare appuntamenti personalizzati.

Le associazioni iscritte all’Anagrafe delle ONLUS sono in attesa della pubblicazione di una nuova circolare ministeriale dedicata della Legge di Riforma del Terzo Settore. Queste associazioni devono comunque individuare la loro futura collocazione all’interno del nuovo registro degli Enti di Terzo Settore e completare comunque l’iter dell’adeguamento entro il 2 agosto 2019 per essere iscritte. Il CSVAQ invita pertanto anche le ONLUS a contattare la propria sede dell’Aquila per concordare un appuntamento di consulenza.

Nessuna fretta, invece, per tutte le associazioni non iscritte nei tre registri suddetti, che possono tranquillamente attendere l’istituzione del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore.

Per informazioni: 0862.318637; [email protected]