Scuola: con intesa possibilità a docenti precari

“Siamo soddisfatti. Attraverso un concorso straordinario si danno, con l’intesa raggiunta oggi, due possibilita’ ai precari: oltre ai vincitori del concorso chi avra’ ottenuto un punteggio idoneo potra’ conseguire l’abilitazione per l’inserimento nelle future graduatorie”. Cosi’ Maddalena Gissi, della Cisl Scuola, al termine dell’incontro al Miur con il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti.

“Siamo soddisfatti. Attraverso un concorso straordinario si danno, con l’intesa raggiunta oggi, due possibilita’ ai precari: oltre ai vincitori del concorso chi avra’ ottenuto un punteggio idoneo potra’ conseguire l’abilitazione per l’inserimento nelle future graduatorie”. Cosi’ Maddalena Gissi, della Cisl Scuola, al termine dell’incontro al Miur con il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti.