SABATO 6 FEBBRAIO 2010: APERTURA DEL CARNEVALE DI VENEZIA

Sarà “Arlecchino servitore di due padroni” del Piccolo Teatro di Milano, interpretato dal grande Ferruccio Soleri, ad aprire la sera di sabato 6 febbraio il Carnevale di Venezia 2010, Sensation, 6 sensi x 6 sestieri. Anche quest’anno un artista di gran rilievo, dopo il premio Nobel Dario Fo, inaugurerà con la sua rappresentazione teatrale dieci […]

Sarà “Arlecchino servitore di due padroni” del Piccolo Teatro di Milano, interpretato dal grande Ferruccio Soleri, ad aprire la sera di sabato 6 febbraio il Carnevale di Venezia 2010, Sensation, 6 sensi x 6 sestieri. Anche quest’anno un artista di gran rilievo, dopo il premio Nobel Dario Fo, inaugurerà con la sua rappresentazione teatrale dieci giorni ricchi di spettacoli ed iniziative. Pensato per il Carnevale, Ferruccio Soleri porterà in Piazza San Marco un adattamento curato dal regista Stefano De Luca. “Sono felice di portare in Piazza San Marco uno spettacolo che è nel cuore di milioni di spettatori di tutto il mondo”- afferma Soleri.

L’angelo del Carnevale di Venezia 2010 sarà Bianca Brandolini D’Adda  che si lancerà dalla Torre del Campanile di Piazza San Marco il giorno 7 febbraio, prima domenica di Carnevale, alle ore 12:00. L’Angelo inaugurerà così il Carnevale volando sopra la folla, che da tradizione riempie la Piazza, per atterrare nel fiabesco Giardino dove si svolgeranno tutte le più importanti manifestazioni della kermesse veneziana. Bianca Brandolini D’Adda conferma nuovamente la scelta di un personaggio di fama internazionale ma allo stesso tempo fortemente legato alla città di Venezia, grazie al padre veneziano.