Bertolaso saluta ed abbraccia L’Aquila con un grande della musica italiana.

Grande emozione ieri al concerto di Claudio Baglioni presso l’Auditorium della caserma di Coppito. Il cantautore romano, con la sua voce, ha interpretato i sentimenti di molti aquilani. Per la terza volta all’Aquila dalla “nascita” alla “rinascita”. Un concerto singolare, con canzoni che colgono come un brigante di strada e ti proiettano nel futuro.Un grazie […]

Claudio Baglioni. 29-01-2010. Foto: Manuel Romano. All right reserved

Grande emozione ieri al concerto di Claudio Baglioni presso l’Auditorium della caserma di Coppito. Il cantautore romano, con la sua voce, ha interpretato i sentimenti di molti aquilani. Per la terza volta all’Aquila dalla “nascita” alla “rinascita”. Un concerto singolare, con canzoni che colgono come un brigante di strada e ti proiettano nel futuro.Un grazie ed un infinito saluto a Guido Bertolaso e a coloro che con lui lasceranno questa terra. Come nelle note delle canzoni di Baglioni: “Un viaggio per partire e ricominciare un’altra avventura per quello che sarà… e… buona fortuna che non basta mai!!!”
Il concerto ha chiuso un ciclo di importanti attività che hanno dato dei valori alla gente abruzzese quali: dignità, coerenza e voglia di ricominciare in questi terribili mesi.
“Restare a galla….così vai via…..non potrò più farne a meno…..finisce tutto qui…”
Con queste parole ci auguriamo di cuore di non cadere nell’oblio e nel silenzio ma, di continuare a volare in alto per guardare il mondo perché “…la Vita è adesso!!!”

Luisa Stifani

Foto di Manuel Romano

© 2010. Riproduzione Riservata

[nggallery id=36]