Scuole aquilane ad Assergi per il premio: “Un raggio di sole per l’Aquila Fenice”

Si conclude domani, 11 maggio, alle ore 10.00, presso la sede amministrativa dell’Ente, ad Assergi, con la consegna dei premi alle scuole sorteggiate, il progetto di solidarietà “Un raggio di sole per L’Aquila fenice”, lanciato dall’Ente Parco all’indomani del sisma del 6 aprile 2009, nell’intento di contribuire alle necessità delle popolazioni colpite, ed in particolare […]

Si conclude domani, 11 maggio, alle ore 10.00, presso la sede amministrativa dell’Ente, ad Assergi, con la consegna dei premi alle scuole sorteggiate, il progetto di solidarietà “Un raggio di sole per L’Aquila fenice”, lanciato dall’Ente Parco all’indomani del sisma del 6 aprile 2009, nell’intento di contribuire alle necessità delle popolazioni colpite, ed in particolare a sostegno degli allievi delle scuole del Capoluogo.

Attraverso la distribuzione nei punti informativi e vendita del Parco, di una polo bianca recante la slogan del progetto ed un suggestivo disegno grafico in cui un’aquila si staglia sulla sagoma del Gran Sasso illuminato dal sole, sono stati raccolti fondi sufficienti all’acquisto di tre kit di apparecchiature informatiche da donare alle scuole della città. Ciascun kit è composto da un video proiettore, un sistema audio con lettore DVD, un Tv Color 50” al plasma, un notebook, una video camera digitale, una macchina fotografica digitale e supporti ottici per la memorizzazione dei dati. Domattina, dunque, nell’intento di contribuire all’educazione ed alla crescita culturale dei ragazzi aquilani, leva sulla quale costruire un futuro migliore per le nostre comunità, il Commissario Straordinario dell’Ente Parco, Arturo Diaconale, consegnerà i premi agli Istituti scelti tramite sorteggio, nel corso di una cerimonia compartecipata da una folta rappresentanza di allievi delle scuole. Si tratta, come già comunicato, della Direzione Didattica “G. Galilei” di Paganica, della Direzione didattica Statale “G. Marconi” dell’Aquila e della Scuola Media Statale “Dante Alighieri” sempre dell’Aquila.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.