Sixt ha fatto infuriare i Sarkozy

“Fate come Carla Bruni, prendete un piccolo francese”. La frase, scritta a caratteri neri sotto l’immagine di un’automobile, appare nella pubblicità tedesca dell’autonoleggio Sixt. E in Francia è già polemica. Non è la prima volta che la coppia presidenziale viene scelta come protagonista di una campagna pubblicitaria – in passato madame Sarzoky divenne l’inconsapevole promoter […]

“Fate come Carla Bruni, prendete un piccolo francese”.
La frase, scritta a caratteri neri sotto l’immagine di un’automobile, appare nella pubblicità tedesca dell’autonoleggio Sixt. E in Francia è già polemica.

Non è la prima volta che la coppia presidenziale viene scelta come protagonista di una campagna pubblicitaria – in passato madame Sarzoky divenne l’inconsapevole promoter di una compagnia aerea – ma questa volta a essere prese di mira sono le imperfezioni fisiche del presidente francese.

“Si tratta della classica pubblicità della Sixt, che deve essere presa con humor”, ha detto il portavoce della compagnia. Lanciata il 19 aprile scorso in Germania e sul sito della società, la pubblicità utilizza la premiere dame francese e presidente per rivolgersi principalmente a un pubblico di professionisti. In passato anche il cancelliere tedesco, Angela Merkel, era stato scelto dalla compagnia per uno spotmadyur

Fonte Maketing jounal