Al via la prima edizione di “TeatROmania/emersioni sceniche 2010”

Da mercoledì 8 a domenica 12 settembre, presso l’Accademia di Romania a Roma si terrà la prima edizione del festival di teatro ed arti performative “teatROmania/emersioni sceniche 2010”. La rassegna, organizzata dalla compagnia toscana Telluris Associati in collaborazione con FIRI e l’Accademia di Romania (col sostegno finanziario dell’ICR-Bucarest), vedrà quest’anno la partecipazione di artisti provenienti […]

Da mercoledì 8 a domenica 12 settembre, presso l’Accademia di Romania a Roma si terrà la prima edizione del festival di teatro ed arti performative “teatROmania/emersioni sceniche 2010”.
La rassegna, organizzata dalla compagnia toscana Telluris Associati in collaborazione con FIRI e l’Accademia di Romania (col sostegno finanziario dell’ICR-Bucarest), vedrà quest’anno la partecipazione di artisti provenienti dall’Italia e dalla Romania. L’intento primario dell’inedita rassegna è quello di stimolare il dialogo artistico tra i due Paesi, con un’attenzione particolare alle realtà creative – interpreti individuali e gruppi – indipendenti e meno presenti nei circuiti culturali ufficiali. La prima edizione, intitolata suggestivamente emersioni sceniche 2010, “intreccia l’inedito di vie meno battute dalla cavalcata teatrale romana, anche a livello sperimentale, con la professionalità degli artisti” – afferma infatti Cornel Baicu, direttore dei programmi all’AdR. Il festival, che si svolgerà all’aperto nell’emiciclo del giardino dell’Accademia, nota per la sua intensa attività culturale degli ultimi dieci anni, vedrà alternarsi sullo spazio scenico attori di compagnie teatrali provenienti dalla Toscana, Liguria e Roma (con drammaturgie di autori romeni: Mircea Eliade, Gherasim Luca e rispettivamente Anca Visdei), un gruppo musicale di musica medievale emiliana, un rapsodo romeno dell’Oltenia e una giovane performer del Centro Nazionale di Danza Contemporanea di Bucarest. Il tutto, come sottolinea la direttrice artistica della rassegna, Letteraria Giuffrè Pagano, per “privilegiare le piccole compagnie, il linguaggio di ricerca, ma anche quelle esperienze che attingono al patrimonio culturale più profondo dei due Paesi”.
“teatROmania” è alla prima edizione: intreccia l’inedito di vie meno battute dalla cavalcata teatrale romana, anche a livello sperimentale, con la professionalità degli artisti. Da notare che saremo i testimoni di drammaturgie contemporanee, con linguaggi specifici, con gruppi teatrali innovatori ed indipendenti, con interpreti che hanno già dimostrato un alto livello artistico, ma che hanno bisogno di una promozione più attiva in un ambito artistico accolto con interesse e benevolenza critica da un pubblico romano di conoscitori. Ciò è valido per i partecipanti romeni: per quanto non siano presenze straordinarie in Italia, restano apparizioni esotiche, che provocano anzitutto la curiosità, in seguito l’interesse e in fine, il più delle volte, l’entusiasmo.

Il dialogo italo-romeno a a livello di compagnie teatrali, ma anche di artisti e pubblico, è l’intento dichiarato di questa prima in materia, un vero e proprio sondaggio del gusto del pubblico, un invito espresso alla conoscenza reciproca, all’abbandono dei pregiudizi di entrambe le parti tramite la promozione vigorosa di un manifesto culturale promettente.

Cornel Baicu
Direttore dei programmi
Accademia di Romania, Roma

2 risposte a “Al via la prima edizione di “TeatROmania/emersioni sceniche 2010””

  1. … [Trackback]

    […] There you will find 27058 more Infos: improntalaquila.org/2010/al-via-la-prima-edizione-di-teatromaniaemersioni-sceniche-2010-9736.html […]

  2. orospu ankara ha detto:

    … [Trackback]

    […] Read More here: improntalaquila.org/2010/al-via-la-prima-edizione-di-teatromaniaemersioni-sceniche-2010-9736.html […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.