Tragico incidente a Las Vegas, muore Dan Wheldon

Ha perso la vita il 33enne Dan Wheldon in uno spaventoso incidente che ha coinvolto 15 vetture durante l’ultima prova stagionale del campionato IndyCar, Las Vegas Indy 300. All’uscita della seconda curva del dodicesimo giro della corsa, disputata sul circuito ovale della Las Vegas Motor Speedway, la vettura del pilota britannico è volata sopra un’altra, […]

Ha perso la vita il 33enne Dan Wheldon in uno spaventoso incidente che ha coinvolto 15 vetture durante l’ultima prova stagionale del campionato IndyCar, Las Vegas Indy 300. All’uscita della seconda curva del dodicesimo giro della corsa, disputata sul circuito ovale della Las Vegas Motor Speedway, la vettura del pilota britannico è volata sopra un’altra, colpendo la recinzione di protezione e ricadendo a terra, capovolta, tra esplosioni e rottami.
Per Dan, la gara di ieri era la terza corsa in IndyCar della stagione. Il premio era da cinque milioni di dollari (oltre tre milioni e 600 mila euro) messo in palio per i piloti che non partecipano “a tempo pieno” alla competizione.
Il pilota è stato estratto dall’auto e trasportato d’urgenza con un elicottero in ospedale, dopo 2 ore è arrivato l’annuncio della morte.
Il ceo della competizione Randy Bernard ha comunicato “IndyCar è desolata di annunciare che Dan Wheldon è morto per la gravità delle ferite riportate”. La gara è stata annullata e i piloti sono tornati in pista per un tributo di cinque giri di pista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.