Mediatrade, chiesto rinvio a giudizio Premier

Udienza oggi decisiva a Milano per la vicenda Mediatrade.  Il gup  Maria Vicidomini potrebbe pronunciarsi sulla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura nei confronti di Silvio Berlusconi, il figlio Pier Silvio, Fedele Confalonieri, il produttore statunitense Frank Agrama e su altre persone imputate per  frode fiscale e appropriazione indebita. Da quanto si è saputo […]

Udienza oggi decisiva a Milano per la vicenda Mediatrade.  Il gup  Maria Vicidomini potrebbe pronunciarsi sulla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura nei confronti di Silvio Berlusconi, il figlio Pier Silvio, Fedele Confalonieri, il produttore statunitense Frank Agrama e su altre persone imputate per  frode fiscale e appropriazione indebita. Da quanto si è saputo alle repliche dei pm dovrebbero rispondere i difensori del premier che hanno già depositato una memoria.