Nubifragio a Roma, muore anziano. Chiesto stato di calamita’

Il violentissimo nubifragio che sta interessando Roma da diverse ore ha fatto la prima vittima. I Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo di un anziano in un seminterrato all’Infernetto, quartiere a sud di Roma.  I pompieri stanno cercando inoltre un altro anziano a Castelporziano che risulterebbe disperso. Intanto il sindaco Alemanno chiederà al presidente della Regione […]

Il violentissimo nubifragio che sta interessando Roma da diverse ore ha fatto la prima vittima. I Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo di un anziano in un seminterrato all’Infernetto, quartiere a sud di Roma.  I pompieri stanno cercando inoltre un altro anziano a Castelporziano che risulterebbe disperso. Intanto il sindaco Alemanno chiederà al presidente della Regione Lazio Renata Polverini “il riconoscimento dello stato di emergenza e il conseguente riconoscimento dello stato di calamità naturale per l’agricoltura e la protezione civile”.

Scatta la polemica del Pd, “Possiamo comprendere che un temporale provochi un aumento di traffico di superficie, ma è davvero inspiegabile che ogni forte precipitazione comporti sempre, e ripeto sempre, la chiusura di quasi tutte le stazioni della metropolitana romana”, afferma Paolo Masini, consigliere comunale del Pd. “L’inverno è arrivato e con esso anche i normali temporali. Quello che non è normale – continua Masini – e che non riusciamo a comprendere, è come mai nella Capitale d’Italia ad ogni acquazzone vengano chiuse le stazioni del metrò, con conseguenze devastanti per il traffico in tilt”.

Il Campidoglio ha attivato il numero verde 800-854-854, attivo per dare informazioni, fare segnalazioni e ricevere assistenza per le emergenze dovute al maltempo. Lo rende noto il Campidoglio.

Due famiglie, intrappolate in un appartamento seminterrato sono state soccorse e messe in salvo dai carabinieri. A Tomba di Nerone, i carabinieri sono intervenuti per un crollo del vano ascensore, per fortuna senza feriti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.