Roma in tilt per nubifragio

Da alcune ore su Roma si sta abbattendo un violento nubifragio,  strade e  traffico paralizzato.  Roma è andata letteralmente in tilt. Molte strade della città si sono trasformate in veri e propri fiumi e  i marciapiedi  sono sommersi dall’acqua, i tombini  esplodono, tutto ciò rende difficoltoso il passaggio dei veicoli sia pubblici che privati. Chiuse per […]

Da alcune ore su Roma si sta abbattendo un violento nubifragio,  strade e  traffico paralizzato.  Roma è andata letteralmente in tilt. Molte strade della città si sono trasformate in veri e propri fiumi e  i marciapiedi  sono sommersi dall’acqua, i tombini  esplodono, tutto ciò rende difficoltoso il passaggio dei veicoli sia pubblici che privati.
Chiuse per allagamenti anche diverse stazioni della metropolitana e rallentamenti ad alcune linee ferroviarie. Disattivato il servizio metro B tra Garbatella e Rebibbia.
Alcuni automobilisti sono rimasti bloccati con le loro macchine in un vero e proprio “laghetto urbano”.  Problemi anche per chi è a piedi, con tanti marciapiedi sommersi sotto diversi centimetri d’acqua.