Oggi nasce il governo Monti. Piazza Affari amplia i guadagni

Oggi nasce il governo Monti, il premier incaricato è salito al Quirinale per presentare la lista dei ministri, e nel pomeriggio è atteso il giuramento immediato del «governo dei professori», che a quel punto sarà nella pienezza dei suoi poteri. Sempre nel pomeriggio sono state convocate le conferenze dei capigruppo di Camera e Senato per […]

Oggi nasce il governo Monti, il premier incaricato è salito al Quirinale per presentare la lista dei ministri, e nel pomeriggio è atteso il giuramento immediato del «governo dei professori», che a quel punto sarà nella pienezza dei suoi poteri. Sempre nel pomeriggio sono state convocate le conferenze dei capigruppo di Camera e Senato per definire i tempi per il dibattito sulla fiducia al nuovo governo. Tramontano i nomi di Gianni Letta e Giuliano Amato nel governo

Monti ieri sera, ha detto:  “Ho fiducia nella solidità delle nostre istituzioni. Sono sereno e soddisfatto che alle consultazioni «tutti hanno offerto contributi concreti di possibili sacrifici parziali in vista di un risultato positivo generale”.

Piazza Affari,  questa mattina,  in vista dello scioglimento della riserva del presidente del Consiglio incaricato Mario Monti e della presentazione della lista dei ministri, amplia i guadagni.L’indice Ftse Mib segna una crescita del 2,64%, l’Ftse All Share un aumento del 2,40%. Bene le banche: Ubi +6,6%, Unicredit +3,92%, Intesa SanPaolo +3,85%.
Lo spread tra Btp e Bund decennali torna sotto la soglia dei 500 punti base, attorno alla quale sta oscillando da diversi minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.