Roma: arrestato romeno che rapinava minorenni alle fermate degli autobus

 Ieri pomeriggio, al termine di articolate indagini completate anche con riconoscimenti fotografici, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Sapienza,  hanno arrestato un cittadino dell’est di 26 anni, senza fissa dimora, già conosciuto alle forze dell’ordine, per furto in concorso con strappo e rapina. Lo straniero a cui sono stati attribuiti ben 3 colpi messi a segno […]

 Ieri pomeriggio, al termine di articolate indagini completate anche con riconoscimenti fotografici, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Sapienza,  hanno arrestato un cittadino dell’est di 26 anni, senza fissa dimora, già conosciuto alle forze dell’ordine, per furto in concorso con strappo e rapina. Lo straniero a cui sono stati attribuiti ben 3 colpi messi a segno ad altrettanti minorenni, è stato  bloccato ed ammanettato in via Collatina presso l’omonimo centro commerciale. Il primo furto è avvenuto lo scorso 3 marzo nei pressi della fermata della Rustica, dove il 26enne aveva rapinato il telefono cellulare ad un 16enne, poi il 27 settembre nei pressi di una fermata Atac di via Prenestina, aveva rapinato la collanina d’oro ad 15enne ed infine di un furto con strappo avvenuto il 24 novembre nei pressi della Stazione Ferroviaria Palmiro Togliatti, ai danni di un’altro 15enne della collanina d’oro. L’arrestato è stato successivamente tradotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lo rende noto il Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma.