Brindisi, ordigno in una scuola: un morto e sette feriti

Un ordigno è esploso stamane di fronte l’istituto superiore per il turismo di Brindisi provocando la morte di una ragazza e ferendo altri sette studenti che stavano entrando a scuola. L’ordigno e’ stato collocato in un cassonetto all’esterno dell’istituto ed è esploso questa mattina intorno alle 7,45-7,50. L’ordigno esploso – sempre secondo le prime notizie […]

Un ordigno è esploso stamane di fronte l’istituto superiore per il turismo di Brindisi provocando la morte di una ragazza e ferendo altri sette studenti che stavano entrando a scuola. L’ordigno e’ stato collocato in un cassonetto all’esterno dell’istituto ed è esploso questa mattina intorno alle 7,45-7,50.
L’ordigno esploso – sempre secondo le prime notizie – sarebbe di notevole potenza.
L’Istituto, intitolato a Giovanni Falcone e alla moglie uccisi dalla mafia nel 1992, si trova a poca distanza dal palazzo di giustizia. In mattinata una manifestazione antimafia sarebbe dovuta passare proprio davanti alla scuola dove è avvenuto l’attentato.
La scuola è stata evacuata a circondata dalle forze dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.