Terremoto Emilia, Fornero: ‘non perdere neppure un minuto’

“Cercheremo di non perdere neppure un minuto di tempo”. Lo dice il ministro del Lavoro Elsa Fornero ai giornalisti che, a margine di un convegno sulle Paralimpiadi di Londra 2012 all’ambasciata britannica di Roma, le chiedono delle azioni da compiere dopo il terremoto che ha colpito l’Emilia. “Il primo pensiero – dice Fornero – va […]

“Cercheremo di non perdere neppure un minuto di tempo”. Lo dice il ministro del Lavoro Elsa Fornero ai giornalisti che, a margine di un convegno sulle Paralimpiadi di Londra 2012 all’ambasciata britannica di Roma, le chiedono delle azioni da compiere dopo il terremoto che ha colpito l’Emilia.
“Il primo pensiero – dice Fornero – va alle vittime, alcune delle quali sono lavoratori che si trovavano al loro posto di lavoro. Bisogna pensare immediatamente alla ricostruzione: nelle condizioni difficili che attraversa il paese dobbiamo avere una spinta in più per chi è rimasto senza casa o senza lavoro. Ho avuto contatti con le istituzioni locali, con il presidente della Regione Emilia Romagna per una prima ricognizione sulle prime necessità di sostegno al reddito che si sono create: il nostro impegno è quello di non perdere neanche un minuto di tempo”.