Nigeria: rapito Obodo, centrocampista del Lecce

Christian Obodo, giocatore del Lecce è stato rapito oggi nella sua città natale di Warri. Obodo, in Italia dal 2001, sarebbe stato fermato da un gruppo di uomini armati mentre stava andando in chiesa alle 9 e 20 locali. I media nigeriani citano la ricostruzione di un anonimo esponente del governo dello stato del Delta. […]

Christian Obodo, giocatore del Lecce è stato rapito oggi nella sua città natale di Warri. Obodo, in Italia dal 2001, sarebbe stato fermato da un gruppo di uomini armati mentre stava andando in chiesa alle 9 e 20 locali.
I media nigeriani citano la ricostruzione di un anonimo esponente del governo dello stato del Delta. “Si’, e’ stato rapito. I dettagli non sono ancora chiari ma mi hanno detto che si trovava in auto e si dirigeva verso la chiesa. La targa personalizzata dell’automobile, ‘Obodo 5’, potrebbe aver attirato l’attenzione dei rapitori. Nella serata di ieri si era recato in un locale con la stessa auto”.

Obidike Okechukwu ha detto all’ANSA che “i rapitori hanno telefonato questa mattina a casa della mamma di Christian chiedendo un riscatto di circa 150 mila euro”