Londra 2012: oro nella carabina. Morandi bronzo agli anelli

Italia protagonista a Londra nel decimo giorno di gare. Con Niccolo’ Campriani nella storia. L’azzurro ha vinto il primo oro azzurro di sempre nella carabina 50 metri 3 posizioni con il punteggio di 1278.5, precedendo il coreano Kim (1272.5) e l’americano Emmons (1271.3). L’azzurro, gia’ argento nella carabina 10 metri, aveva stabilito il record olimpico nella fase […]

Italia protagonista a Londra nel decimo giorno di gare. Con Niccolo’ Campriani nella storia. L’azzurro ha vinto il primo oro azzurro di sempre nella carabina 50 metri 3 posizioni con il punteggio di 1278.5, precedendo il coreano Kim (1272.5) e l’americano Emmons (1271.3).

L’azzurro, gia’ argento nella carabina 10 metri, aveva stabilito il record olimpico nella fase di qualificazione: 1180, polverizzndo il precedente di 1177 stabilito da Raymond Debevec a Sydney 2000. Record anche per il tiro a segno: e’ la prima volta che vince 3 medaglie in un’edizione dei Giochi Olimpici.

E’ la settima medaglia d’oro per l’Italia ai Giochi di Londra.

Matteo Morandi ha invece vinto la medaglia di bronzo agli anelli con il punteggio di 15.733. Oro al brasiliano Nabarrete (15.900), argento al cinese Chen (15.800). E’ la prima medaglia conquistata dalla ginnastica ai Giochi di Londra. Morandi aveva ottenuto il quinto posto ad Atene e il sesto a Pechino. L’ultima medaglia italiana agli anelli era stata conquistata da Chechi ad Atene 2004.

L’Italia sale a quota 17: 7 ori, 6 argenti e 4 bronzi ma c’e’ un’altra medaglia sicura, quella di Russo nel pugilato, di cui va solo definito il colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.