Londra 2012: Taekwondo e pugilato, medaglie di bronzo

Due medaglie di bronzo in un giorno per l’Italia. Nel Taekwondo, Mauro Sarmiento sale ancora una volta sul podio olimpico. L’azzurro, argento a Pechino 2008, ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria -80 kg battendo 4-0 l’afgano Ahmad Bahawi Nesar. L’incontro di finale per il terzo posto ha avuto un solo protagonista. Sarmiento poteva […]

Due medaglie di bronzo in un giorno per l’Italia. Nel Taekwondo, Mauro Sarmiento sale ancora una volta sul podio olimpico. L’azzurro, argento a Pechino 2008, ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria -80 kg battendo 4-0 l’afgano Ahmad Bahawi Nesar. L’incontro di finale per il terzo posto ha avuto un solo protagonista. Sarmiento poteva essere già in vantaggio al secondo round con un colpo da tre. Ma la richiesta di moviola della panchina afgana ha fatto decretare ai giudici l’annullamento del colpo. Nel terzo periodo l’esperienza e la maggiore capacità tecnica dell’azzurro sono emerse nonostante la stanchezza accumulata per i precedenti scontri.

Medaglia di bronzo anche nel pugilato con Vincenzo Magiacapre nella categoria 64 kg. L’azzurro e’ stato infatti sconfitto in semifinale dal cubano Iglesias Sotolongo per 15-8 (3-2, 7-4, 5-2 i parziali).

E’ la 21esima medaglia per l’Italia ai Giochi: 7 ori, 6 argenti e 8 bronzi.