Prandelli, ‘non la penso come Zeman

”Zeman ha detto che un tecnico sospeso per tre mesi non dovrebbe allenare? Per me gia’ una squalifica di 10 mesi e’ abbastanza pesante, non vedo perche’ uno non possa allenare”. E’ quanto ha dichiarato Cesare Prandelli commentando la dichiarazione del tecnico boemo (che peraltro non ha mai nominato Antonio Conte), secondo il quale un […]

”Zeman ha detto che un tecnico sospeso per tre mesi non dovrebbe allenare? Per me gia’ una squalifica di 10 mesi e’ abbastanza pesante, non vedo perche’ uno non possa allenare”. E’ quanto ha dichiarato Cesare Prandelli commentando la dichiarazione del tecnico boemo (che peraltro non ha mai nominato Antonio Conte), secondo il quale un allenatore sospeso come minimo per tre mesi non dovrebbe svolgere regolarmente il proprio lavoro.

”Gia’ non andare in panchina lo trovo penalizzante per chi fa questo mestiere – ha dichiarato ancora il commissario tecnico della Nazionale – credo che sia difficile allenare cosi’. Quanto alle sentenze, aspettiamo la fine, in queste settimane sono stati sovvertiti molti pronostici”.

”Da parte di tutti, a partire dalla gente, c’e’ voglia di iniziare in modo pulito. La giustizia sportiva deve giudicare in breve tempo e puo’ creare qualche squilibrio, ma le sentenze vanno sempre rispettate”, ha sottolineato il ct.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.