Calcioscommesse: nessun sconto a Conte, il Lecce saluta la B

Niente sconto per Antonio Conte, la Corte di Giustizia federale ha confermato in secondo grado i 10 mesi di squalifica al tecnico della Juve per omessa denuncia nell’ambito del procedimento sul calcioscommesse. Cambia in appello il verdetto del calcioscommesse per il Grosseto. La corte di giustizia federale ha infatti accolto il ricorso del club toscano […]

Niente sconto per Antonio Conte, la Corte di Giustizia federale ha confermato in secondo grado i 10 mesi di squalifica al tecnico della Juve per omessa denuncia nell’ambito del procedimento sul calcioscommesse.

Cambia in appello il verdetto del calcioscommesse per il Grosseto. La corte di giustizia federale ha infatti accolto il ricorso del club toscano contro l’esclusione dalla Serie B, annullando la decisione della disciplinare. Respinto invece il ricorso del Lecce, contro l’esclusione dalla Serie cadetta.

Confermato il proscioglimento di Marco di Vaio e di Salvatore Masiello (Torino). Confermati anche i sei mesi di stop per Daniele Portanova (Bologna) e Nicola Belmonte (Siena).