Afghanistan: attacco a base, due marines morti. Incolumme Harry

Due marines americani sono rimasti uccisi in un attacco, decritto come “complesso”, sferrato dai Talebani alla base di Camp Bastion, nella provincia di Helmand nel sud dell’Afghanistan. La base presa di mira è quella in cui presta servizio da alcuni giorni il principe Harry. L’Isaf ha precisato che il giovane è “incolume”. “Al momento dell’attacco […]

Due marines americani sono rimasti uccisi in un attacco, decritto come “complesso”, sferrato dai Talebani alla base di Camp Bastion, nella provincia di Helmand nel sud dell’Afghanistan. La base presa di mira è quella in cui presta servizio da alcuni giorni il principe Harry. L’Isaf ha precisato che il giovane è “incolume”.

“Al momento dell’attacco – ha spiegato un portavoce Nato – Harry si trovava all’interno della base, ma non è mai stato in pericolo”.
Fonti dell’amministrazione americana precisano che l’attacco è stato effettuato con varia artiglieria, da mortai a razzi, incluse piccole armi da fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.