L’Aquila, duplice delitto passionale/Video

Oggi pomeriggio a L’Aquila un uomo di origine albanese, Muran Bhuran, di 48 anni ha ucciso a colpi di pistola l’ex moglie e il suo nuovo compagno. L’agguato e’ avvenuto nei pressi della strada statale 17, nella frazione di Bazzano, vicino alla stazione ferroviaria della stazione di Paganica, all’esterno del supermercato ‘M.D’. La pistola utilizzata […]

Oggi pomeriggio a L’Aquila un uomo di origine albanese, Muran Bhuran, di 48 anni ha ucciso a colpi di pistola l’ex moglie e il suo nuovo compagno. L’agguato e’ avvenuto nei pressi della strada statale 17, nella frazione di Bazzano, vicino alla stazione ferroviaria della stazione di Paganica, all’esterno del supermercato ‘M.D’.
La pistola utilizzata per il duplice omicidio e’ una calibro 22.La donna e’ stata uccisa mentre si trovava in auto, una Opel, il compagno, invece, e’ stato colpito nel tentativo di sfuggire all’agguato. A coordinare le indagini e ‘il sostituto procuratore David Mancini. Alla base del duplice omicidio ci sarebbero motivi passionali. L’uomo che ha sparato si trova attualmente nella caserma dei carabinieri dell’Aquila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.