Rehn, Berlusconi nel 2011 non ha rispettato impegni europei

Nel 2011 Silvio Berlusconi non ha rispettato gli impegni europei causando l’innalzamento dello spread e l’avvento del governo Monti. Lo ha detto ieri Olli Rehn, commissario europeo agli affari economici. L’ex premier replica che dietro la presa di posizione di Rehn c’e’ in realta’ la ‘mano’ di Monti. ”Per governare – dice – ho chiesto […]

Nel 2011 Silvio Berlusconi non ha rispettato gli impegni europei causando l’innalzamento dello spread e l’avvento del governo Monti. Lo ha detto ieri Olli Rehn, commissario europeo agli affari economici. L’ex premier replica che dietro la presa di posizione di Rehn c’e’ in realta’ la ‘mano’ di Monti. ”Per governare – dice – ho chiesto e ottenuto il consenso degli italiani, non quello della signora Merkel”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.