New York si prepara a tempesta di neve, 3mila voli cancellati

New York aspetta la tempesta di dimensioni storiche che dovrebbe portare fino a 70 centimetri di neve. Già 3.300 i voli cancellati nel nordest degli Stati Uniti, dove è atteso ‘Monster blizzard’, come l’hanno ribattezzato i media Usa. Sull’area convergeranno due perturbazioni che potrebbero letteralmente seppellire sotto la neve intere cittadine, con venti simili a […]

New York aspetta la tempesta di dimensioni storiche che dovrebbe portare fino a 70 centimetri di neve. Già 3.300 i voli cancellati nel nordest degli Stati Uniti, dove è atteso ‘Monster blizzard’, come l’hanno ribattezzato i media Usa. Sull’area convergeranno due perturbazioni che potrebbero letteralmente seppellire sotto la neve intere cittadine, con venti simili a quelli di un uragano. I meteorologi temono che la tempesta possa superare di intensità la ‘Great Blizzard’del 1978, quando si registrarono 51 morti. Boston e New York le città dove si dovrebbero registrare i maggiori disagi. I residenti hanno fatto incetta di acqua e beni di prima necessità, e si registrano lunghe code ai distributori di benzina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.