Calciomercato: Juve da scudetto, altri inseguono

La Juve ha fretta e allunga la scia scudetto con la super coppia Tevez-Llorente mentre le contendenti non sembrano avere le idee chiare. Luglio avanza, l’Udinese gia’ fa amichevoli, le milanesi sono al primo giorno di scuola, il mercato stenta a entrare in orbita. -JUVENTUS: Tevez e Llorente sono innesti pesanti, ma nel rimpasto delle […]

La Juve ha fretta e allunga la scia scudetto con la super coppia Tevez-Llorente mentre le contendenti non sembrano avere le idee chiare. Luglio avanza, l’Udinese gia’ fa amichevoli, le milanesi sono al primo giorno di scuola, il mercato stenta a entrare in orbita.

-JUVENTUS: Tevez e Llorente sono innesti pesanti, ma nel rimpasto delle punte potrebbe inserirsi Jovetic. Blindato Vidal, a una difesa d’acciaio sta per aggiungersi Ogbonna. Nel mirino terzo scudetto di fila e una Champions da protagonista.

-NAPOLI: I 64 mln di Cavani sconvolgono il mercato. Perso Mario Gomez, rimangono aperte le piste Dzeko e Jovetic. In arrivo il portiere Rafael, in piedi il progetto Julio Cesar.

-MILAN: Via Robinho, in bilico Boateng, confermato El Shaarawy. Honda sembra vicino, poi ci sono le suggestioni Cerci, Diamanti e Ljajic, in difesa piace Astori.

-INTER: L’unica certezza e’ il sergente di ferro Mazzarri. Via Cassano ecco Belfodil e Icardi, ma i gol restano affidati a Palacio e Milito. Moratti tentenna di fronte al miliardario Thohir, il tecnico punta su Guarin, vuole Isla e Nainggolan.

-FIORENTINA: la piu’ concreta dopo la Juve. Gomez c’e’, e’ arrivato Joaquim ma Jovetic e Ljajic possono partire. Ambrosini dara’ esperienza, serve un portiere.

-LAZIO: A Petkovic serve un vice Klose, che potrebbe essere Matri. Lotito punta su Anderson e Biglia. Il colpo e’ tenere Hernanes e Candreva, timori per Mauri nel calcio scommesse.

-ROMA: Garcia contro i fantasmi del passato. Difesa rinforzata con Benatia, serve un portiere, un esterno, un vice Destro. Il resto dipende dalle eventuali partenze di Osvaldo (sicura), De Rossi, Marquinhos, Pjanic. Un cantiere aperto

-UDINESE: Di Natale e Guidolin, il braccio e la mente per un nuovo miracolo. Via Benatia, confermati Muriel e Zielinski, cerca spazio Maicosuel. Nico Lopez vice-Toto’.

-CATANIA: via Lodi e Gomez, ecco Tachtsidis, serve un laterale. Confermati Almiron e Maxi Lopez. Ma il Catania di Maran e’ gia’ competitivo.

-PARMA: promette scintille la coppia Amauri-Cassano. Donadoni ha perso Belfodil. E’ arrivato Felipe, si spera in Silvestre.

-CAGLIARI: Confermata la premiata ditta Pulga-Lopez, il nodo e’ lo stadio: torna ipotesi S.Elia. Possibili le partenze di Nainggolan, Astori e Agazzi. Confermati Ibarbo e Sau.

-CHIEVO: Sannino promette ordine e bel gioco. Via Luciano, confermato Pellissier e, a meno di mega offerte, Thereau. Possono arrivare Seferovic e Greco. -BOLOGNA: Pioli spera nella conferma di Diamanti e in un flop della trattativa Gilardino-Roma. Si tiene Taider, si riprende Curci e prova con R.Bianchi. -SAMPDORIA: Persi Icardi e Poli ma acquisito Gabbiadini, Delio Rossi aspetta due esterni per completare una rosa dignitosa. -ATALANTA: Colantuono stavolta riparte senza handicap in classifica. Obiettivi moderati, in arrivo Migliaccio e Acerbi. -TORINO: Ogbonna in partenza, confermati per ora Cerci e Glik. Ventura spera in una salvezza piu’ tranquilla.Il colpo puo’ essere Immobile dal Genoa. In arrivo El Kaddouri e Bovo. -GENOA: Preziosi grandi manovre. In panchina la scommessa Liverani, dal Catania arrivano Lodi e Marchese, per la difesa il francese De Maio. In stallo lo scambio Borriello-Gilardino. -SASSUOLO: la matricola di Di Francesco conferma la rosa e inserisce Kurtic, Rossini e Zaza. Se ritrova l’alchimia giusta Squinzi puo’ togliersi soddisfazioni. -VERONA: Mandorlini ritrova la A e punta sul sempreverde Luca Toni. Mancano tasselli a centrocampo e tra gli esterni. -LIVORNO: Per Spinelli da risolvere la questione Paulinho, punta valutata 12 mln che puo’ andare via. Il tecnico Nicola cerca gli esperti Bolzoni e Luca Rigoni, puo’ arrivare Acquafresca.