L’’Aquila Rugby 1936: arriva il seconda linea argentino Adolfo Caila

L’’Aquila Rugby 1936 è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo di collaborazione sportiva con il seconda linea Adolfo Caila. Classe ’89, schierabile anche numero 8, l’atleta argentino, che proviene dal club Plantel Superior di Logaritmo, sarà legato alla squadra aquilana per un anno con l’opzione di rinnovo per la prossima stagione sportiva. Alla […]

L’’Aquila Rugby 1936 è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo di collaborazione sportiva con il seconda linea Adolfo Caila. Classe ’89, schierabile anche numero 8, l’atleta argentino, che proviene dal club Plantel Superior di Logaritmo, sarà legato alla squadra aquilana per un anno con l’opzione di rinnovo per la prossima stagione sportiva. Alla sua prima esperienza fuori dal territorio argentino, Adolfo Caila è cresciuto nel club di Logaritmo ed ha partecipato alle selezioni nazionali under 18 e under 20 (“Pumitas”).

“Un atleta giovane, ma di prospettiva, con il quale proseguiamo la linea intrapresa per la formazione della rosa: giocatori giovani che possano divenire una solida base per il futuro del club” – ha dichiarato il direttore sportivo aquilano Mauro Zaffiri.
Caila arriverà in Italia nella giornata di domani e si unirà al gruppo neroverde in ritiro a Tortoreto.

La scheda
Adolfo Caila
Data di nascita 16/04/1989
Altezza 196 cm
Peso 122 kg
Ruolo Seconda linea/numero 8
Proviene dal Plantel Superior (Logaritmo); selezione under 23 e prima squadra di Rosario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.