Silvio Berlusconi: ”Vorrei che i club facessero volontariato”

Nel giorno in cui rinasce Forza Italia, al Palazzo dei Congressi di Roma, nel suo lungo discorso politico Silvio Berlusconi trova spazio anche per un invito a donare il proprio tempo a chi sta peggio.“Vorrei che i club facessero volontariato in un momento in cui troppe persone in Italia soffrono la miseria”. Poche parole nel […]

Nel giorno in cui rinasce Forza Italia, al Palazzo dei Congressi di Roma, nel suo lungo discorso politico Silvio Berlusconi trova spazio anche per un invito a donare il proprio tempo a chi sta peggio.“Vorrei che i club facessero volontariato in un momento in cui troppe persone in Italia soffrono la miseria”.
Poche parole nel momento in cui il Cavaliere appare, dopo oltre un’ora d’intervento, stanco e provato. Ha da poco annunciato che il club non si chiameranno più ”club Forza Italia” ma ”club Forza Silvio”. “Ho bisogno di sostegno”, chiarisce. E proprio a questi demanda, oltre a una serie di funzione politiche e di controllo del territorio, la spinta solidaristica.