Renzi attacca, eufemismo dire che il governo ha fatto poco

Duro attacco ieri di Matteo Renzi al governo e al Nuovo centrodestra di Angelino Alfano. Dire che l’esecutivo Letta ha fatto “poco” è “un eufemismo”, ha detto Renzi: “Dettiamo noi l’agenda stavolta – ha aggiunto -. Dobbiamo fare le cose”, sennò “a casa”. La proposta di Ncd sulla riforma del Senato per il segretario è […]

Matteo-Renzi

Duro attacco ieri di Matteo Renzi al governo e al Nuovo centrodestra di Angelino Alfano. Dire che l’esecutivo Letta ha fatto “poco” è “un eufemismo”, ha detto Renzi: “Dettiamo noi l’agenda stavolta – ha aggiunto -. Dobbiamo fare le cose”, sennò “a casa”. La proposta di Ncd sulla riforma del Senato per il segretario è “un passo indietro”, i democratici staranno al governo con gli alfaniani “per far approvare ius soli e civil partnership”. Sulla ministra Ncd De Girolamo, il Pd deciderà dopo averla sentita in parlamento. Ma, ha notato Renzi, “la Idem si è dimessa, dimostrando uno stile diverso”.