Brasile 2014: la Russia bloccata sul pareggio all’esordio

La prima giornata del girone H si conclude con il pareggio per uno a uno tra la Russia allenata da Fabio Capello e la Corea del Sud. Pareggio complessivamente giusto che non spegne le ambizioni per il passaggio del turno delle due squadre. Protagonista in negativo è il portiere russo Akinfeev che al 68′ della […]

russiaLa prima giornata del girone H si conclude con il pareggio per uno a uno tra la Russia allenata da Fabio Capello e la Corea del Sud. Pareggio complessivamente giusto che non spegne le ambizioni per il passaggio del turno delle due squadre. Protagonista in negativo è il portiere russo Akinfeev che al 68′ della ripresa non blocca un tiro tutt’altro che irresistibile di Lee Keun-Ho, regalando il vantaggio ai nord coreani. Sarà il centravanti Kerzakhov, subentrato dalla panchina,a regalare il pareggio alla Russia al 74 minuto. Poche emozioni fino al termine ed un punto per entrambe le formazioni. Una piccola delusione per i russi, nettamente favoriti dai pronostici. Onore alla Corea, autrice di un calcio pratico e semplice che alla fine ha dato i suoi risultati.

Gruppo h– 1 giornata- arena pantana di cuaiabà- ore 00.00 italiane
RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Eshchenko, V. Berezoutski, Ignashevitch, Kombarov; Glushakov (71′ Denisov), Faizulin; Samedov, Shatov (59′ Dzagoev), Zhirkov (70′ Kerzhakov); Kokorin. All: Capello

COREA DEL SUD: (4-2-3-1): Jung S. R.; Lee Y., Hong J. (72′ Hwang S.), Kim Y., Yun S.; Han K., Ki S.; Lee C., Koo J., Son H. (84′ Kim B.); Park K. (56′ Lee K.). All: Hong M.

Arbitro: Pitana (Arg)
Marcatori: 68′ Lee K. (C); 74′ Kerzhakov (R)
Ammoniti: 13′ Son Heung-Min, 30′ Ki Sung Yueng, 90′ Koo Ja-Cheol (C); 49′ Shatov (R)