Sicurezza: Divieto di commercializzazione di prese elettriche multiple cinesi

Oggi è partita una comunicazione al Rapex, il Sistema di allerta rapido messo in piedi dalla Commissione europea per i prodotti pericolosi. Nell’ ultimo bollettino pubblicato oggi, in mezzo ai soliti prodotti cinesi, tra giocattoli che perdono pezzi ecc.., vi sono le prese multiple per apparecchi elettrici che quando raggiungono temperature elevate possono innescare una […]

Presa Elettrica cineseOggi è partita una comunicazione al Rapex, il Sistema di allerta rapido messo in piedi dalla Commissione europea per i prodotti pericolosi. Nell’ ultimo bollettino pubblicato oggi, in mezzo ai soliti prodotti cinesi, tra giocattoli che perdono pezzi ecc.., vi sono le prese multiple per apparecchi elettrici che quando raggiungono temperature elevate possono innescare una fiamma, che può causare un incendio. Il prodotto è indicato n° di riferimento A12/1179-1114. Ecco nel dettaglio i termini del problema:” Fuoco. Quando raggiunge temperature elevate il prodotto può innescare una fiamma, che può causare un incendio. Il prodotto non è conforme alla norma nazionale pertinente. Misure obbligatorie: Divieto di commercializzazione del prodotto e le eventuali misure di accompagnamento.Per fortuna non ci sono stati ancora incidenti. Nell’attività a tutela dei consumatori, lo “Sportello dei Diritti” ancora una volta anticipa in Italia l’avvio di procedure di tal tipo da parte della Commissione Europea.  Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, mette in guardia il consumatore da incauti acquisti e a prestare la massima attenzione acquistando le prese elettriche solo ed esclusivamente in negozi di fiducia e da rivenditori qualificati, mai da venditori ambulanti non autorizzati. Non vale la pena, per risparmiare qualche soldo, mettere in pericolo la propria famiglia