Rassegna stampa del 19 gennaio 2015

I principali titoli dei giornali italiani CORRIERE DELLA SERA: “Obama, svolta sulle tasse” LA REPUBBLICA: “Terrorismo, la stretta dell’Europa. Controlli su tutti i passeggeri dei voli” LA STAMPA: “Terrorismo, in Italia scatta il livello di massima allerta” IL MESSAGGERO: “Corsa al colle, tensioni nel Pd” IL FATTO QUOTIDIANO: “Chi ci difende” IL GIORNALE: “Il Pd […]

giornaliI principali titoli dei giornali italiani

CORRIERE DELLA SERA: “Obama, svolta sulle tasse”

LA REPUBBLICA: “Terrorismo, la stretta dell’Europa. Controlli su tutti i passeggeri dei voli”

LA STAMPA: “Terrorismo, in Italia scatta il livello di massima allerta”

IL MESSAGGERO: “Corsa al colle, tensioni nel Pd”

IL FATTO QUOTIDIANO: “Chi ci difende”

IL GIORNALE: “Il Pd minaccia Renzi sul colle”

Le principali notizie economiche

IL SOLE 24 ORE Casse dei professionisti, un 2015 da “stress test”
L’effetto combinato di legge di Stabilità, spending review e riforma delle pensioni. Più tasse e più vincoli in bilancio, anche per gli immobili. 
Verifica sulla sostenibilità dei bilanci nel medio periodo, incremento della tassazione su rendimenti e dividendi, oltre al contributo annuale per la spending review. L’anno appena iniziato si presenta ricco di verifiche per le Casse di previdenza privatizzate, che contano 1,5 milioni di professionisti iscritti. 
(Finizio e Prioschi, pagg. 1 e 5)
IL SOLE 24 ORE Il fisco perde cinque volte ma non si arrende
Il fisco perde per cinque volte di fila davanti ai giudici tributari, ma l’Ufficio delle Entrate non si arrende. E porta in Cassazione un’impresa alla quale è stata mossa – in sostanza – la stessa contestazione per gli anni 2004, 2005, 2006, 2007, 2008 e 2009. Una serie di accertamenti fotocopia sull’applicazione dell’Iva nel campo delle operazioni intracomunitarie… 
(Michela Finizio, pagg. 1 e 12)
IL SOLE 24 ORE Per il nuovo Isee un debutto a singhozzo
Attivo solo il canale telematico, ma passaggi come la giacenza media ostacolano la compilazione. Il ricalcolo del patrimonio familiare rischia di escludere dalle prestazioni. Caf fermi senza la convenzione con l’Inps, Comuni in ritardo sulle soglie di reddito. 
(Valentina Melis, pag. 2)
IL SOLE 24 ORE La difesa punta sulla prova dell’attività
Possibile eccepire che norme e prassi non giustificano la posizione dell’ufficio. 
(…) la difesa può puntare a: 
1 – contestare la rideterminazione presuntiva dei ricevi operata dall’ufficio; 
2 – dimostrare lo svolgimento di una regolare attività che ha fatto conseguire effettivamente i ricavi dichiarati. 
(Rosanna Acierno, pag. 23)
IL SOLE 24 ORE Sulle immobilizzazioni l’onda lunga della crisi
Il principio Oic 9 e le svalutazioni di cespiti materiali e immateriali. Verifica della capacità di rispettare il valore iscritto. 
Il nuovo principio contabile Oic 9 ha sostituito i paragrafi dedicati alle svalutazioni in presenza di perdite durevoli presenti nell’ Oic 16 e Oic 24 e si occupa della svalutazione per perdite durevoli di valore delle immobilizzazioni materiali e immateriali, proponendo l’attualizzazione dei flussi di cassa come termine parametrico per la determinazione del valore recuperabile delle immobilizzazioni. 
(Luca Bicocchi e Davide Rossetti, pag. 24)
IL SOLE 24 ORE Salvi i crediti non indicati in Unico
La Statuto del contribuente tutela i diritti acquisiti: l’amministrazione deve dare la possibilità di correzione. Le agevolazioni sono utilizzabili anche in caso di mancata compilazione del modello. 
Sono sempre utilizzabili i crediti d’imposta anche se il contribuente se li è dimenticati senza esporli in Unico. (…) Inoltre il contribuente può sempre ripresentare la dichiarazione esponendo il credito omesso. 
(Ferruccio Bogetti e Gianni Rota, pag. 26)
IL SOLE 24 ORE No alla rettifica sul comodato a vita
Anche se trascritto nei registri immobiliari insieme a una vendita l’atto non può essere riqualificato come trasferimento. 
La concessione dell’immobile resta un contratto a termine anche se ha durata vitalizia, né rileva la denuncia a chiedere il rilascio della casa. 
(Gianluca Boccalatte, pag. 26)

ITALIA OGGI Tagli alla sanità inevitabili

La riduzione dei finanziamenti statali costringerà i governatori regionali a rivedere i budget al ribasso. L’aumento delle imposte locali non è sufficiente.
Il governo, con la propria legge di Stabilità 2015, ha infatti previsto tagli per quasi 4 miliardi alle regioni, ai quali vanno aggiunti riduzioni di spesa per altri 1,8 miliardi previsti da norme approvate nel 2014.
(Marino Longoni, pag. 1)
ITALIA OGGI Aziende schiacciate dalle tasse
Per ogni 10 euro guadagnati, 6,5 euro vanno allo Stato. Peggio dell’Italia solo la Francia: i dati in un’indagine del Centro Studi Impresa Lavoro.
(…) ben più in basso risulta il prelievo complessivo in Germania (48,8%), Spagna (58,2%), e Regno Unito (33,7%).
(Valerio Stroppa, pag. 6)
ITALIA OGGI Leggere in digitale costa meno
Iva al 4% ma solo per i libri e non per riviste e giornali. Lo prevede la legge di Stabilità. Si attende la reazione negativa della Commissione Ue.
La commercializzazione di libri veicolati tramite mezzi elettronici costituisce, ai fini Iva, una prestazione di servizi e-commerce. Le prestazioni di e-commerce, secondo la normativa comunitaria, non possono essere assoggettate ad aliquota ridotta.
(Franco Ricca, pag. 7)
ITALIA OGGI Split payment, iter graduale
Le anticipazioni sul decreto del Mef sul pagamento dell’Iva a carico del destinatario. Le p.a. possono accantonare l’Iva da versare entro il 16/4.
Debutto soft per il meccanismo dello split payment per il pagamento dell’Iva sulle forniture agli enti pubblici. In fase di prima applicazione, le amministrazioni possono limitarsi ad accantonare l’imposta addebitata dai fornitori dal 2015, in attesa di effettuare il versamento all’erario in un momento successivo, ma comunque entro il 16 aprile.
(Franco Ricca, pag. 8)
ITALIA OGGI Immobili, il lusso lo fa la classe
Le precisazioni delle Entrate in merito alle agevolazioni prima casa sulle compravendite. Per escludere l’Iva ridotta conta la categoria catastale.
Anche per l’esclusione dell’applicazione dell’aliquota Iva ridotta del 10% l’individuazione dell’immobile di lusso deve avvenire con l’appartenenza alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.
(Sandro Cerato, pag. 12)
ITALIA OGGI Verifiche lampo
La legge di Stabilità su chi riscuote a mezzo ruolo. Controlli più rapidi su Equitalia.
Cambiano le regole per i controlli che gli enti creditori che riscuotono a mezzo ruolo possono fare sull’attività di Equitalia. Per le quote iscritte a ruolo contenute nelle comunicazioni d’inesigibilità che non sono soggette a successiva integrazione, l’agente della riscossione è automaticamente discaricato decorso il 31 dicembre del secondo anno successivo a quello in cui le ha presentate.
(Sergio Trovato, pag. 13)

Panorama  internazionale

NEW YORK TIMES: GLI USA FANNO BRECCIA NEL SISTEMA COREANO PRIMA DELL’ATTACCO HACKER ALLA SONY
Il New York Times dedica la prima notizia all’attacco hacker ai danni della Sony. Secondo quanto riporta il giornale, la National Security Agency degli Stati Uniti era entrata all’interno del sistema Sony prima dell’attacco. Il monitoraggio delle attività coreane è stato decisivo perché ha persuaso Obama ad accusare il governo di Kim Jong-un di aver ordinato il cyber-attacco. (nytimes.com)

TIME: DETERMINATE LE SQUADRE DEL SUPER BOWL
Il Time è l’unico giornale che dedica la prima pagina allo sport. La notizia di oggi è la schiacciante vittoria (45-7) dei New England Patriots sull’Indianapolis Colt e dei Seattle Seahawks sui Green Bay Packers (28-22). Il Super Bowl, la finale della National Football League, si terrà il primo febbraio. Questa finalissima è una delle partite più seguite di tutta la Football League. (time.com)

THE TIMES UK: MOLTI AVVERTIMENTI CONTRO LA CRESCITA DELL’ANTISEMITISMO
La foto in prima pagina del The Times vede una folla di persone che portano fogli con scritto Je Suis Juif (Io sono ebreo), gli ebrei britannici si sono uniti in una manifestazione pacifica perché non si sentono più sicuri a vivere in Gran Bretagna a causa di una nuova ondata di antisemitismo nascente. (thetimes.co.uk)

LE FIGARO: IL BLOCCO DELLE STRADE PROVOCA PERTURBAZIONI IN FRANCIA
Le Figaro, come Libération, si dedica al blocco delle strade ion Francia. I camionisti impegnati in trasporti industriali si lamentano e chiedono un aumento del salario per le difficoltà incontrate. Le Monde si dedica invece a questioni sanitarie e riporta in prima pagina che ci secondo paziente dotato di cuore artificiale; il primo portatore di cuore artificiale era deceduto settanta quattro giorni dopo l’intervento. (lefigaro.fr liberation.fr lemonde.fr)

EL PAÍS: I SONDAGGI ELETTORALI DANNO A SYRIA LA MAGGIORANZA IN GRECIA
El Pais riporta notizie dalla Grecia, in particolare l’attuale situazione nata dall’impossibilità del parlamento di eleggere il presidente. Le elezioni sono state anticipate al 25 gennaio, subito sono iniziate le speculazioni e un recente sondaggio vede in testa Syriza sul premier uscente Samaras. (elpais.com)

Le prime pagine dei quotidiani sportivi 

IL CORRIERE DELLO SPORT  “juve da paura +5” con foto di Pogba, grande protagonista del successo sul Verona. Nel taglio alto il gol da Champions di Higuain contro la Lazio e la rabbia di Berlusconi per la nuova sconfitta del Milan. Nel taglio basso il focus sui campionati esteri: Messi e Ronaldo fanno spettacolo,il City perde , il Chelsea di Mourinho allunga.

TUTTOSPORT “Ciao a tutti” con riferimento al +5 in classifica della Juve sulla Roma. Spazio poi alla vittoria del Torino contro il Cesena, grazie al gol liberatorio del nuovo arrivato Maxi Lopez. Nel taglio alto il “Milan allo sbando” dopo il k.o. contro l’Atalanta. Intanto ecco la lite tra Cerci e Abate e il vertice in programma oggi ad Arcore. Più in basso il focus sulla Sampdoria da record e sulla vittoria del Napoli sulla Lazio, importante per la qualificazione in Champions League.

LA GAZZETTA DELLO SPORT dedica l’apertura alla crisi del Milanla sconfitta contro l’Atalanta manda Inzaghi sotto tiro; nelle ultime tre gare solo un punto, Berlusconi è furioso. Nel taglio alto la fuga della Juventus in campo: i bianconeri vincono facilmente contro il Verona e vanno a +5 sulla Roma. Tevez ribadisce il no al rinnovo, ma precisa: “Potrei cambiare idea”. Nella spalla il sorpasso del Napoli sulla Lazio al terzo posto grazie al gol decisivo di Higuain. Quindi il girone d’andata record della Sampdoria, che oggi accoglierà Eto’o. Nel taglio basso il k.o. del Carpi in Serie B e le difficoltà dell’Inter di Mancini di fare gioco. Infine l’addio di Giovinco dalla Juve: a luglio trasferimento a Toronto per 8,6 milioni all’anno.

Luisa Stifani