Rassegna stampa dell’8 febbraio 2015

Corsera,prima. ANGELO PANEBIANCO. Il Carro affollato del potere. Corsera,p6. BERLUSCONI: rischio deriva autoritaria. L’attacco a Renzi: avevamo il sogno di un progetto condiviso ma non ha rispettato i patti. Inaccettabile lo sforzo del premier per leggi non urgenti. Serracchiani: e’ quasi commovente. Corsera,p7. PAOLA DI CARO. Io ingannato, non chino la testa. La svolta per […]

giornaliCorsera,prima. ANGELO PANEBIANCO. Il Carro affollato del potere.

Corsera,p6. BERLUSCONI: rischio deriva autoritaria. L’attacco a Renzi: avevamo il sogno di un progetto condiviso ma non ha rispettato i patti. Inaccettabile lo sforzo del premier per leggi non urgenti. Serracchiani: e’ quasi commovente.

Corsera,p7. PAOLA DI CARO. Io ingannato, non chino la testa. La svolta per tenere il partito unito. Ieri la scelta di andare in tv: si fa opposizione, da li dialogo con Lega e FdI. Ieri il vertice ad ARCORE, poi la decisione: chiarisco la linea,devo mandare un messaggio netto

Corsera,p7. Intervista a ABRIGNANI: ‘meglio non lasciare il tavolo del dialogo”. Il fedelissimo di Verdini: il mio auspicio e’ che si continui,ma votero’ seguendo le indicazioni del partito. Le fantasie. Un soccorso a Renzi in Parlamento? Sono fantasie. E in Fi serve un bagno di umiltaa’ collettivo.

Corsera,p8. Intervista a GUERINI: andiamo avanti con le riforme. I capilista bloccati? Vedremo. Berlusconi talvolta dichiara senza capire il senso di quello che dice

Corsera,p8. Politica batte societa’ civile, il tramonto del piano Montezzemolo. Quell’idea nata con Italia Futura. Calenda: volevamo salvare i cittadini dai vizi del Palazzo, fu presunzione

Corsera,p9. GIANNINI: e’ stato Monti a lasciarci. Il tutti contro tutti di Scelta Civica. Il ministro passato ai dem accusa. Zanetti, da oggi leader, meglio che lei taccia.

Corsera,p9. ICHINO: entriamo nel Pd per realizzare le nostre proposte

Corsera,p11. Enti,fondazioni e authority. Il collocamento dei non rieletti Pd. Uno su due ha avuto un posto tra societa’ pubbliche e impieghi “politici”.

Corsera,p13. Grecia, all’Eurogruppo il piano anticrac. “Nessun problema immediato di liquidita’”.

Corsera,p31. Intervista al vicepresidente DOLCETTA: un errore modificare il Jobs Act sui licenziamenti collettivi. Decreti da varare senza stravolgimenti

Corsera,p42. Conte-Tavecchio, prove di chiarimento in Federcalcio. Domani o martedi il CT incontrera’ il presidente. Il piano: scongiurare il divorzio a fine stagione

Corsera Roma,prima. Rebibbia, Cuffaro e il giornale coi detenuti. L’ex governatore della Sicilia firma due articoli sul mensile Dietro il cancello

Corsera Roma, p17. Intervista ad ANTONIO CALBI: piu recite e piu’ abbonati, l’unico meno e’nei finanziamenti.

IL TEMPO,prima. Prostituzione Democratica. Roma addio. Il quartiere a luci rosse piace a 11 Municipi su 15 guidati dal Pd romano. I vescovi attaccano, i quartieri esplodono e a chi protesta il crimine brucia le auto.

IL TEMPO,prima.ALFREDO MANTOVANO. L’ipocrisia non libera le schiave.
IL TEMPO,prima. DANILE DI MARIO. E’ un bluff. Manca la sanzione

IL TEMPO,prima. MASSIMILIANO LENZI. Compagno Fausto e’ l’ora della Dacia. Sottoscrizione di Rifondazione comunista per la nuova auto di partito

IL TEMPO,prima. Il processo per diffamazione. Pacchi a peso d’oro, la Rai perde con Striscia. La Corte d’Appello di Roma chiude la querelle. Il tg di Ricci esercito’ il diritto di critica sui pacchi “sospetto”.

IL TEMPO,prima. Dal Nazareno al bacio di Giuda. Il Cav: “la sinistra ha tradito i patti. Con Renzi rischio anche deriva autoritaria”

IL TEMPO,p6. Intervista al deputato fittiano MAURIZIO BIANCONI: “situazione disperata. E la colpa e’ di chi guida il partito. Nel patto del Nazareno non c’e’nulla di politico”

IL TEMPO,p7. Ma Fitto non molla e mostra i muscoli. L’europarlamentare lancia per il 21 febbraio a Roma la convention dei “ricostruttori”. Questa nostra azione e’ una grande opportunita’ per il Cav e Forza Italia. Obiettivo. Impostare una sfida politica e di visione alternativa a Renzi e alla sinistra. Vogliamo contribuire a rilanciare il centrodestra puntando sulle idee rivolgendoci a ceto medio, partite iva, artiafono. a LUPI: ripartiamo anche con SC. GASPARRI: basta personalismi.

IL TEMPO,p7. Salvini: silvio e’ stato fregato,ora si svegli. Liste comuni? Basta con marmellate, frittate e ammucchiate. Ho un progetto diverso. Spero che salti il Patto del Nazareno, altrimenti il Cav perdera’ il suo partito

IL TEMPO,p7. Parte da Roma la riscossa di Forza Italia. Il tesseramento piu’ forte di crisi e scissioni

IL TEMPO,p8. Lady Pesc fatta fuori dal tavolo sull’Ucraina. Mogherini grande assente dell’incontro al Cremlino. Renzi lancia l’Expo. Non riguarda la politica ma tutti gli italiani

IL TEMPO,p9. Di Maio: Renzi e Alfano via a calci.

IL TEMPO,p14. L’Isis gestisce il traffico di immigrati. Dalla Siria in Europa attraverso 3 rotte sbarcano profughi e terroristi.

IL TEMPO,p21. MASSIMILIANO LENZI: il romanz dell’Inferno. Fioretti riscrive la Prima Cantixa per i lettori tamporani. Il romanzo dell’Inferno. Diventa una sfida l’ossessione di un autore italiano per Dante e la Commedia.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Ecco i 175 voltagabbana. In 2 anni il 20% dei parlamentari ha cambiato casacca: non si tratta di conversioni ideologiche,ma di calcoli per tenersi la poltrona. La soluzione per fermare il mercato? Il vincolo di mandato, la riforma piu’ importante.

Libero,p3. Intervista a CHITI: coi trasformisti perdiamo iscritti. Fin dai tempi di Berlusconi e’un cancro per la democrazia

Libero,p4. Altri 20 pronti a passare con Renzi. Dopo aver fatto cambiar casacca a 8 montiani e agli ex grillini, il premier sposta le mire sulla pattuglia di 15 senatori di GAL vicini a VERDINI e sui centristi di MAURO e DELLAI. Intanto MIGLIORE saltato da Sel a Pd, e’ il candidato ufficiale alle primarie in Campania

Libero,p5. Intervista a SALVINI: via dal Parlamento chi lascia il Partito. Ora una legge per fermare i voltagabbana. Scelga con chi vuole allearsi Berlusconi, o andiamo da soli,NCD non dovrebbe neanche esistere. Il mio sogno? Fare il sindaco di Milano

Libero,p5. Intervista a SANTANCHE’: Lega: Resto in Forza Italia,ma basta guerre per bande.

Libero,p7. GIAMPAOLO PANSA. Se Forza Italia va a Fitto e Brunetta. Racconto fantapolitico: la fidanzata di Silvio scrive una lettera di dimissioni e lui la firma. Una strana coppia si prende il partito. Ma i figli di Berlusconi, le donne forziste e Verdini si mettono di traverso. E Salvini…

Libero,p9. ANTONIO SOCCI. Politica e dignita’ liquefatte ben prima di Sciolta Civica. La triste fine dei montiani, disperso dietro a interessi di parte, e’ l’ultimo esempio di come si stia esaurendo ogni storia e appartenenza. Dai partiti alla religione

Libero,p9. Due o tre colpe politiche che ricordo di Mattarella. Dopo 20anni si confessa l’ex Dc GIANNI PRANDINI

Libero,p10. Voglia di golpe a Mosca. Un deputato russo negli Usa spiega come si rovescia Putin.

Libero,p12. La rivolta del quartiere contro l’Eur a luci rosse. Polemiche per il progetto di regolamentare la prostituzione nella zona. Ma qualcuno ammette: siamo gia’ pieni di squillo

Libero,p14. L’Expo e’ partita anche senza i soldi di Renzi. Annunciata la Carta di Milano,manifesto per un mondo sostenibile. Ma il premier si dimentica i fondi che aveva promesso al Comune

Libero,p15. Il padiglione Sicilia affidato a un tunisino. Nomina choc di Crocetta: Sami Ben Abdelaali decidera’ le strategie per l’isola. Furibondi gli assessori

Libero,p17. BAZOLI si tira fuori dalla partita del Corriere. Non sara’ lui a scegliere il nuovo direttore. RCS prepara il dopo DE BORTOLI

IL FATTO,prima. Milano expo Tangentopoli, ritardi e buchi miliardari. Il premier usa il Papa e Lula: “sara’ un anno felix, diritto al cibo in Costituzione. Pero’ tace su scandali e deficit. Poi attacca la Cgil sull’orchestra della Scala che non vuole suonare all’inaugurazione del 1 Maggio. Pero’ il suo govenro non tutela l’alimentare italiano

IL MATTINO,prima. La crisi in Ucraina. “Guerra possibile”. Putin: “non voglio il conflitto”. Merkel pessimista: “altre armi? Non spaventerebbero la Russia”.

IL MATTINO,prima. Legge elettorale, l’ira di Berlusconi. Renzi non rispetta i patti, rischio di deriva autoritaria. Il Cavaliere rompe col Premier: il Paese affonda e lui perde tempo. Tweet della Serracchiani: Silvio commovente

IL MATTINO,prima. Intervista a STEFANO CALDORO. Candidato per l’unita’ del centrodestra. Sono pronto a discutere insieme con i demitiani, NCD non detti condizioni. La Lega non c’e’, e’ inutile che il partito di Alfano ponga qui la questione. La crescita sara’ l’obiettivo dei prossimi 5anni,ma abbiamo gia’ avuto dei risultati

IL MATTINO,p3. Intervista a ISABELLA RAUTI. E’ ora di dimenticare Fiuggi, dopo 20anni sogno una destra unita. La scissione ci fece appiattire tutti sul berlusconismo. Fini? Al mio convegno non e’ invitato. L’esempio di mio padre. Fu contrario alla svolta,non per nostalgia,ma stentava a individuare il senso politico della scelta

IL MATTINO,p3. I ricostruttori. FITTO: “RIDAREMO UNA SPERANZA AI NOSTRI ELETTORI”

IL MATTINO,p3. Anti-corruzione. ORLANDO: l’intesa non dipende dallo strappo di Fi. Statali in arrivo nei tribunali per sanare la carenza di 9mila posti

IL MATTINO,p10. Ripresa, mossa di Bankitalia: titoli per 130 mld. Visco conferma la crescita: piu’ 0,5 % di PIL nel 2015 e 1,5% il prossimo anno.

IL MATTINO,p17. Il racconto di Amanda: “Pino perse conoscenza a 6minuti dall’ospedale. Non l’ho contraddetto per non agitarlo, temeva un ictus”. L’ambulanza lo avrebbe salvato

IL MATTINO,p17. Ravello, Franceschini: “si al Commissario”. La richiesta di Brunetta alla Regione, il ministro: “non vedo alternative”.

IL MATTINO,p33. DE MAGISTRIS QUERELA LA BOCCETTA.

IL MATTINO,p33. Intervista all’ambasciatrice francese in visita ufficiale a Napoli: terra complessa come l’anima. Al Sud tante forze positive, dalla Ue piu’ fondi a chi merita. La cultura. La nostra esperienza qui e’ storica e importante, abbiamo investito tanto le risposte sono positive

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Accusato e scortato. L’Italia chieda scusa a quel benzinaio. 3 volte vittima.

Giornale,prima. Berlusconi: Renzi e’ un pericolo.

Giornale,p3. FABRIZIO DE FEO. Veleni e trappoloni, VERDINI smentisce lo strappo. Le ricostruzioni pilotate del Corriere della Sera e del Fatto riaccendono le faide interne

Giornale,p5. Intervista a ENRICO ZANETTI. Dal Pd poco fair play. Scelta Civica merita rispetto. Al governo? Finche’ ci va. Ma quale scissione, chi e’andato via non aveva un iscritto.

Giornale,p13. C’e’ un video: il benzinaio si e’ difeso.

Avvenire,p5. Intervista a PETRINI: lotta allo spreco e diffondere le buone pratiche. Dobbiamo smettere di essere consumatori passivi e diventare tutti co-produttori

Manifesto,p3. Intervista a GUALTIERI (Pd): il Grexit non va neanche preso in considerazione.

Manifesto,p3. PAOLO CENTO. 14 Febbraio. La nostra piazza contro i ricatti dei mercati

Gazzetta dello Sport, p9. Ira Tavecchio: convocato Conte. Il presidente arrabbiato per la reazione del C.T.: domani un chiarimento a Roma

Messaggero,prima. Intervista ad ALFANO: “l’NCD esce ricompattato leali al governo su obiettivi precisi. Mai chiesta la verifica, ma nell’agenda vanno rimessi al centro sicurezza e fisco. Rivendico in pieno la linea che ho deciso su Mattarella, partito ricompattato. ”

Messaggero,prima. ROMANO PRODI. La sanita’, ultimo treno per l’Italia verso la Cina

Messaggero,p2. Intervista a JACQUES SAPIR. Finora a rimetterci e’ stata l’Europa e un conflitto avrebbe costi enormi

Messaggero,p4, FITTO: la mia sfida uma opportunita’ per il Cavaliere

Messaggero,p5. Intervista a DEBORAH SERRACCHIANI. Finito il tempo dei veti di Forza Italia, avanti con l’effetto Mattarella

Messaggero,p11. Lotta al cyber terrorismo, arriva la super task force.

Messaggero,p20. CARLO CALENDA. Scelta Civica, i tanti errori che hanno portato all’addio

Repubblica,prima. EUGENIO SCALFARI. Tsipras sogna un’altra Europa.e l’Italia cosa fa?

Repubblica,p17. Musica e insulti, il party ad alto volume di La Russa. A mezzanotte i vicini chiamano la polizia. L’ex ministro agli agenti:mandati dalle cecche comuniste

Repubblica,prima. SCALA, la battaglia del 1maggio.

Repubblica,p2. CARMELO LOPAPA. Ma l’ex Cavaliere non chiude: “Se Renzi mi da’un segnale torno a trattare”. Cerchio rosa sotto attacco. “L’uscita di ieri poi non muta la posizione di RAFFAELE FITTO e dei suoi. L’ex governatore pugliese con i suoi “ricostruttori” va avanti per la sua strada. Il 21 da Roma parte per il tour che lo portera’ in tutta Italia. Pattito nel partito. Questa nostra azione – ripeteva ancora ieri+ e’ una grande opportunita’ per Forza Italia e anche per Silvio Berlusconi. Altro che restare imprigionati in mesi di sterili liti condominiali”

Repubblica,p3. Intervista al dissidente MINZOLINI: contento che Silvio abbia cambiato idea, il premier ha esagerato. Quello era un accordo di comodo ma ha sbagliato chi fino ad oggi e’ rimasto in silenzio. Renzi e’un guascone ma su questi temi non si scherza. O cambia la riforma o alla Camera si vota NO

Repubblica,p4. Il contrattacco di Renzi: “Silvio non sa dove andare sara’ costretto a ripensarci noi i numeri li abbiamo”. Il vicesegretario Pd GUERINI: “noi avanti comunque”. La SERRACCHIANI ironica: “Silvio e’ quasi commovente”

Repubblica,p4. Intervista al senatore FRANCESCO CAMPANELLA, ex M5S: se Matteo fa cose di centrosinistra io ci sto. Una negoziazione va bene se viene fatta nel perseguimento degli obiettivi del proprio bagaglio politico

Repubblica,p5. Intervista a ENRICO ZANETTI, leader in pectore di Scelta Civica: ora pronti a votare contro il governo. Da parte del premier c’e’ una opa su di noi, quelli che se ne sono andati non avevano peso politico

Repubblica,p6. UCRAINA, notte decisiva, la pace e’ appesa a un filo. PUTIN: “PRONTI A TRATTARE”. Oggi il vertice con Merkel, Hollande e Poroshenko. Gli Usa non si fidano: “Mosca, basta parole. E’ ora di agire”

Repubblica,p10. Visco: “spinta al Pil dagli acquisti BCE”. Crescita di oltre lo 0,5% quest;anno e dell’1,5 % il prossimo. Bankitalia comprera’ 130 miliardi

Repubblica,p10. Intervista a GHIZZONI: la ripresa c’e’, abbiamo gia’ esaurito, i primi 7,75 miliardi e daremo nuovo credito.

Repubblica,p17. Giro di vite sui mafiosi, carcere fino a 30anni, processi piu’ veloci, bavaglio sulle intercettazioni. Ecco il testo che il capo del pool anticriminalita’ Gratteri ha consegnato a Palazzo Chigi. L’ipotesi di un decreto.

Repubblica,p21. Intervista a RENATO VALLANZASCA. Io, fiore del male ormai appassito,mai ucciso per soldi, volevo la bella vita.

Sole24ore,prima. LUCA RICOLFI. Il triangolo di fuoco tra Grecia, Spagna e Italia.

Sole24ore,prima. Popolari, cresce il consenso sulla riforma. Sostegno della Banca d’Italia al riassetto. Gli istituti chiedono alcune modifiche al decreto

Sole24ore,prima. BRUNO FORTE. Dialogo su diritto alla vita e nuovo welfare. La politica deve ripartire dal bisogno di famiglia. – GRAZIANO DELRIO. E’ un “bene pubblico” per questo la sfida va colta.

Stampa,p2. Se la Cancelliera e il russo Lavrov fanno di tutto per non allontanarsi. E’ Angela il perno dei negoziati e Mosca non vuole rompere. Cosi l’inviato del Cremlino pensa a punzecchiare gli Usa.

Stampa,p4. Centrodestra tra liti, veti e divisioni. Incubo sconfitta nel “suo” Veneto. NCD e FI: se Salvini non cambia, ci sara’ un candidato anti-Zaia.

Stampa,p5. La minoranza Pd ora invoca l’effetto Mattarella sull’Italicum. Vogliono la modifica della legge elettorale e andare oltre l’accordo con Fi.

Stampa,p9. Tibet, la rete dei trafficanti che fa affari con tigri e serpenti

Gazzetta dello Sport: Allegria Juve! Tavecchio convoca Conte. Domani confronto a Roma Parma: Manenti è il nuovo patron. Donadoni sbotta. Brozovic-Kovacic. L’Inter si affida ai gemellini croati. La Roma a Cagliari con l’enigma Totti

Il Corriere dello Sport: Fugona Juve. Mancini, appello ai tifosi: “Dovete fidarvi di me”. L’Atletico è travolgente, clamoroso poker al Real. Strappo di Conte, vertice in Figc. Il Bari umiliato aspetta Cassano

Monica Macchioni-Dire