Polisportiva L’Aquila Rugby: soddisfazioni in casa neroverde verso fine stagione

Proseguono le soddisfazioni in casa neroverde: mentre ci si avvia verso la fine dei diversi campionati, la Polisportiva L’Aquila Rugby continua a collezionare un risultato positivo dietro l’altro. Si comincia con i piu’ piccoli: Under 8, Under 10 e Under 12 sono state impegnate nel weekend in un concentramento ad Avezzano ed hanno riportato degli […]

rugbyProseguono le soddisfazioni in casa neroverde: mentre ci si avvia verso la fine dei diversi campionati, la Polisportiva L’Aquila Rugby continua a collezionare un risultato positivo dietro l’altro. Si comincia con i piu’ piccoli: Under 8, Under 10 e Under 12 sono state impegnate nel weekend in un concentramento ad Avezzano ed hanno riportato degli ottimi risultati, come di consueto. Giornata negativa, invece, per l’Under 14, che ha partecipato al torneo di Cologno, ma non ha visto i propri desideri esaudirsi: uno stimolo in piu’ per continuare a svolgere con impegno e serieta’ un lavoro che va avanti da tempo e che servira’ a migliorare e a tirare fuori le capacita’ dei ragazzi. Vince per 32-13 l’Under 16 contro la Primavera Rugby Asd, dimostrando ancora una volta la forza della compagine e dei tecnici impegnati dall’inizio della stagione; fatale e’, invece, la trasferta sul campo dell’Asd Cus Catania Rugby per l’Under 18: la squadra, in un match equilibrato e condizionato solo dal primo caldo eccessivo della regione ospitante e da un blackout che ha caratterizzato gli ultimi quindici minuti di gara, e’ stata sconfitta per 36-3. Un risultato che fa male, ma che al tempo stesso fa riflettere sugli obiettivi ancora intatti della societa’. Continua, infine, la marcia della Seniores, che travolge l’Amatori Rugby Teramo Asd con lo straordinario risultato di 82-0. Una dimostrazione di grinta, cuore e forza di volonta’: il coach, soddisfatto del risultato e dell’intero campionato disputato dai suoi ragazzi, non puo’ far altro che attendere con ansia le nuove leve dell’Under 18.