Rassegna stampa dell’11 maggio 2015

L’Impronta,5° Salone della Ricostruzione: chiude battenti con bilancio positivo L’Impronta,Adunata Alpini: la storia di Augusto Di Loreto raccontata da un ragazzo di prima media L’Impronta,Inchiesta Soget SpA: lungo interrogatorio in Procura per un Ufficiale della Riscossione non reticente. Nuova svolta? Corsera,prima. PIERLUIGI BATTISTA. Il cattivo silenzio sulla Siria. I massacri di Assad. Corsera,p9. Intervista a […]

L’Impronta,5° Salone della Ricostruzione: chiude battenti con bilancio positivo

L’Impronta,Adunata Alpini: la storia di Augusto Di Loreto raccontata da un ragazzo di prima media

L’Impronta,Inchiesta Soget SpA: lungo interrogatorio in Procura per un Ufficiale della Riscossione non reticente. Nuova svolta?

Corsera,prima. PIERLUIGI BATTISTA. Il cattivo silenzio sulla Siria. I massacri di Assad.

Corsera,p9. Intervista a MADIA: statali, stop a dirigenti esterni. Nuove assunzioni? Pochi fondi. Non temiamo la Corte sui contratti bloccati, dopo la crisi un tavolo.

Corsera,p10. Intervista a PAOLO ROMANI: Sul Senato sbagliato rompere. Siamo decisivi con i numeri e possiamo tornare centrali. Evitiamo che il Paese vada alla deriva

Corsera,p10. Tutti uniti. Ma Berlusconi vuole la leadership. Il divorzio dal PPE di FITTO: Fi affidata allo sfasciacarrozze,il partito repubblicano come i club Forza Silvio.

Corsera,p11. DE LUCA e gli “impresentabili” in lista. L’alt di Cantone sui rischi in Campania. Le mafie guardano alle Regioni, no ai condannati in corsa. Malumori su molti alleati del governatore. Lui minimizza: saranno 4 o 5.

Corsera,p11. Intervista a TILGHER: noi con lui. I toni mussoliniani sono attualissimi. C’e’una bella contaminazione con il nostro esponente. Noi vogliamo infrangere, ribellarci, lottare insieme. Abbraccio fatale? DE LUCA non mi sembra il tipo che si spaventa. Bisogna restituire l’Italia agli italiani. Si puo’ fare un percorso comune

Corsera,p31. ANDREA RICCARDI. Il Papa pastore che ha avvicinato Cuba e Stati Uniti.
Repubblica,prima. Ecco il piano delle TLC, banda ultralarga all’Enel. Telecom non basta piu’.

Repubblica,prima. TONY BLAIR. Piu’ coraggio e compassione, la sinistra riparta dal centro. Se vogliamo vincere ascoltiamo le imprese e soprattutto i lavoratori

Repubblica,p8. TOMMASO CIRIACO. SEL e GRILLINI: “ci sono i voti per dire SI al reddito minimo. E nasce un fronte al Senato”. Boschi e Speranza sono d’accordo? Approviamolo. Le proposte della sinistra dem e i contatti con M5S attraverso Libera.

Repubblica,p9. Berlusconi ci ricasca e fa le corna a un bambino

Repubblica,p9. Intervista a PAOLA DE MICHELI. Misure selettive per sconfiggere la vera poverta’. No alle paghette. La proposta M5S e’ poco rigorosa,spero discutano

Repubblica,p9. Intervista a DANIEL GROS: progetti giusti ma riformare il vostro welfare e’ impossibile. Molti diritti acquisiti dovrebbero saltare

Repubblica,p10. Migranti, il piano Ue all’Onu, ma l’obbligo di accoglienza sara’ solo per i primi ventimila. Mercoledi il varo delle quote per suddividere gli arrivi tra gli Stati membri. E oggi Mogherini presenta al Palazzo di vetro gli interventi decisi da Bruxelles

Repubblica,p16. L’artista trasforma la chiesa in moschea, bufera a Venezia, la Curia all’attacco. E’ usata come luogo di culto dai musulmani. Ma, senza il SI del patriarcato, il Comune lo vieta.

IL TEMPO,prima. Rabbia Lazio, arbitro e Inter: sorpasso fallito

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Catturato! Noi garantisti, buttate la chiave.

IL TEMPO,p8. “Con la destra estrema non si vince”. L’appello di Berlusconi: “guardiamo all’Europa, sono i moderati a battere la sinistra”. Telefonata alla manifestazione di Perugia “la primavera delle idee”

IL TEMPO,p8. Intervista al coordinatore Enti Locali di Fi MARCELLO FIORI: “abbiamo fatto molti errori. Ma ora ripartiamo da un progetto. Ci confronteremo nelle piazze di tutti i Comuni italiani

IL TEMPO,p9. L’attacco della Boschi: “Berlusconi? Lui si che ha esperienza in derive autoritarie.

IL TEMPO,p9. La “bomba” Salvini e’ arriivata a Roma. Stasera il leader leghista al Brancaccio per parlare del futuro della Capitale: “se il governo non risarcisce i pensionati domani occupiamo il Ministero”

IL TEMPO,p9. Fornero si pente. Solo di aver fatto il ministro. Non riesco a capire la sentenza della Consulta. Monti non doveva darsi alla politica

IL TEMPO,p10. Castro al Papa: “potrei convertitmi”. Colloquio di 1 ora tra il Santo Padre e uno dei protagonisti della rivoluzione cubana.

IL TEMPO,p11. Ambra Minervini, figlia del giudice assassinato: “Mio padre ucciso dalle Br. E la Boldrini mi mette il bavaglio”

IL TEMPO,p13. Talassemia, a rischio il Centro studi di Roma. Mancano i finanziamenti della Rewgione. Dal 6 maggio sospese tutte le arrivita’ sanitarie.

IL TEMPO,p13. Opera a 15 euro per gli under 26.

IL TEMPO,p13. Finisce l’era Pacifici. 4 candidati in campo per la successione

IL TEMPO,p18. MASTELLONI: “non riesco a pagare l’affitto”. L’artista pensa al suicidio. “Vado avanti solo grazie all’aiuto degli amici”. Dopo 50anni di lavoro e di contributi prendo 625 euro di pensione al mese

IL TEMPO,p20. Tutti pazzi per i macchinari di
DOCTOR LASER. CORTINA D’AMPEZZO. Inaugura l’innovativo CENTRO MEDICO-SCIENTIFICO diretto da PARRA. Tantissimi i vip per il taglio del nastro del Roma Medical Laser Center in viale Cortina d’Ampezzo 246. L’innovativo centro medico-scientifico che ha come focus e mission principale la cura di tutti gli aspetti incentrati sul benessere della persona a 360gradi. La direzione scientifica del Centro e’ affidata a FRANCESCO PARRA, specialista in Chirurgia Generale e Chirurgia d’Urgenza e responsabile dello staff medico delle nazionali italiane di tennis. Dal 1998 ad oggi PARRA soprannominato DOCTOR LASER ha curato e cura, grazie alla Laser Terapia, i piu’ grandi campioni dello Sport e non solo, atleti professionisti, atleti amatoriali provenienti da tutta Italia. Ad affiancare PARRA c’e’ MARIO STIRPE, presidente della IRCCS Fondazione G.B. Bietti centro oculistico di eccellenza a livelloi internazionale. La Direzione Sanitaria e’ invece affidata a EMILIO DE LIPSIS

Messaggero,prima. Pensioni, i rimborsi a giugno.

Messaggero,p4. Boschi: “la scuola non funziona in mano soltanto ai sindacati”.

Messaggero,p4. Intervista a FRANCESCO SCRIMA, Cisl Scuola: nessuno immune da responsabilita’, alcuni errori anche da parte nostra. In mano al governo non so quanta Buona Scuola restera’. Noi potenti? Ma se non riusciamo nemmeno a fare il contratto

Messaggero,p5. Swg: il 66% degli italiani teme le lobby.

Messaggero,p5. Vitalizi d’oro, chi fa ricorso rischia di doverli restituire. Svolta a sorpresa per gli ex consiglieri regionali che si sono mossi contro i tagli.

Messaggero,p7. FI, FITTO: scissione inevitabile. Ma solo dopo le Regionali.

Messaggero,p18. PICASSO viaggio a POMPEI. Arrivano in Italia le opere del maestro spagnolo ispirate alla visita che fece nel 1917 alle antiche rovine. Dal 26 un’esposizione al Museo Archeologico di Napoli. Luigi Gallo, curatore dell’esposizione: “quello che sedusse il pittore fu il senso di liberta’ emanato dagli affreschi”

Messaggero,p18. Favaretto al Maxxi, quelle tombe omaggio all’anonimato. Le sculture rimandano a personaggi della cultura e della scienza e dello Sport

Messaggero,p20. Tutti i tesori del Quirinale. Il piano che il Presidente Mattarella illustrera’ il 2 giugno: apertura del piano nobile, mostre di cimeli e capolavori.

Messaggero,p20. Nell’anno dell’anniversario, rischia lo sfratto la Casa di DANTE.

Stampa,prima. MARIO DEAGLIO. Le difficolta’ sulla strada della ripresa

Stampa,prima. Bruxelles dice SI allo sconto all’Italia sui conti pubblici. Le concessioni sono subordinate alla soluzione del caso-pensioni. Ammessa la correzione da 2miliardi anziche’ da 8

Stampa,p2. Intervista a GOZI: serve una polizia europea sulle frontiere piu’ instabili. Batteremo le resistenze

Stampa,p3. Se sara’ necessario la Nato pronta a fare la sua parte in Libia.

Stampa,p6. Intervista a DI MAIO: si,parlo col Pd, ma il reddito di cittadinanza deve essere di 780 euro. Su tutto il resto discutiamo, anche sulle coperture.

Stampa,p7. FABIO MARTINI. La metamorfosi studiata della “fatina” con la clava. “Si combatte per vincere”. Boschi e’ diventata di lotta e di governo

Stampa,p13. MERKEL rompe il fronte anti-Putin. “Sono qui per lavorare con la Russia, non contro”. Ma sulla Crimea bacchetta lo Zar.

Stampa,p30. LAURA BOLDRINI. Andare oltre l’emergenza

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. La nuova destra liberale. Il Partito Repubblicano parla all’Italia che non vota piu’

Giornale,prima. CHE FATE,NON MI VOLETE? Fini cacciato dagli ex An per “indegnita’ morale”. La Fondazione boccia l’iscrizione dell’ex leader. Nel mirino il tradimento del Cav e l’affaire Montecarlo

Giornale,p2. Il governo si tiene le pensioni. Tagliera’ quelle oltre 2mila euro. Le ipotesi: rimborsi solo graduali e non per tutti, penalizzati manager e donne. Lo stop della rivalutazione sara’ per sempre

Giornale,p3. Immigrazione, il piano bluff della Ue. Il Juncker bis sta per essere varato,ma le quote obbligatorie per gli Stati membri potrebbero essere un boomerang per l’Italia. RAVETTO: il segnale che arriva dalla Commissione e’ molto importante

Giornale,p4. Il Cav infiamma le elezioni e punta su Umbria e Liguria

Giornale,p7. Ribaltone nei poteri di Confindustria. Parte la corsa alla successione di Squinzi e nel primo test del nuovo corso i piccoli sgambettano Milano e Roma.

Giornale,p17. Tradimenti e addii: pronti a tutto per restare a galla.

Il Fatto,p2. DE LUCA: “non votate i miei impresentabili”.

Il Fatto,p8-9. ANTONIO PADELLARO. Il mio Corriere segreto, vita politica (e P2)

Qn,prima. Renzi tra scuola e pensioni

Qn,p3. Intervista a DINI: colpire i pensionati e’ un atto di vilta’. Renzi deve pagare tutti a rate. Stia attento o perdera’ voti. Rischioso mettere un tetto

Qn,p7. Berlusconi portera’ Bush in Italia: “Partito Repubblicano contro Renzi”. Alt di Fitto e Salvini. I sondaggisti: puo’ arrivare al ballottaggio

MATTINO,prima. Intervista a GUERINI: non votate gli impresentabili. Freno alle liste civiche. Dovevamo controllare meglio. La vicenda di DE LUCA e’ nettamente distante da alcune opache e ambigue

MATTINO,p5. Caos FI, verso l’addio 11 senatori di FITTO. A Palazzo Madama la riunione decisiva. Berlusconi: al voto Si, ma pensiamo gia’ alle Politiche

MATTINO,p11. Intervista a VATTIMO: la fede e’ rispettata all’Avana, la sinistra latinoamericana non e’ atea. Anche Chavez e’ devoto cristiano benche’ non lo sappia neanche lui. L’apertura storica non e’ merito della Chiesa, ma di Obama preoccupato dell’America Latina. E’ molto importante che il Pontefice non cambi rotta:la sua politica nel segno dell’antimperialismo

MATTUNO,p19. Intervista a COZZOLINO: sulle liste bisognava discutere prima, ora stop veleni,parliamone dopo il voto. Tutto frutto della guerra per bande che imperversa da anni nel Pd. Occorrono nuovi assetti nel partito e nuova maggioranza una volta arrivati a Santa Lucia

Tuttosport: La Juve parte con Dybala. Toro, ultima chiamata. Colpo Inter e Napoli stop, ma che veleni. Samp boom, Toni infinito, Ciao Cesena. Vettel amaro: “Le Mercedes più lontane”. Godi Novara, sei di nuovo in  Serie B.

Monica Macchioni-Dire