Rassegna stampa del 12 maggio 2015

Repubblica,prima. Lettera Ue all’Italia: Ok alla flessibilita’ ma subito le riforme. Repubblica,p6. Renzi: banda ultralarga obiettivo strategico la porteremo ovunque. Repubblica,p7. Rai promossa da Moody’s ma puo’fare di piu’ il rating fissato a Baa3. Ora l’emissione del bond. Gubitosi: un successo frutto del lavoro di squadra Repubblica,p14. Trentino e Val d’Aosta tracolla Forza Italia. PD, […]

Repubblica,prima. Lettera Ue all’Italia: Ok alla flessibilita’ ma subito le riforme.

Repubblica,p6. Renzi: banda ultralarga obiettivo strategico la porteremo ovunque.

Repubblica,p7. Rai promossa da Moody’s ma puo’fare di piu’ il rating fissato a Baa3. Ora l’emissione del bond. Gubitosi: un successo frutto del lavoro di squadra

Repubblica,p14. Trentino e Val d’Aosta tracolla Forza Italia. PD, due capoluoghi su tre. Il Cavaliere sotto il 5%. Boom della Lega, tiene il M5S. Renzi:risultati nelle attese. Ma Fassina prepara l’addio

Repubblica,p14. Caos tra i forzisti, panico tra i colonnelli. Anche i sondaggi per le regionali del 31 maggio sono impietosi. E FITTO ormai prepara la scissione. “Lo avevo detto a Silvio che sarebbe finita cosi, eccoci davanti agli ultimi giorni di Pompei” sospira comunque amareggiato DENIS VERDINI fatto fuori anche dal tavolo delle candidature.

Repubblica,p15. Intervista a BIANCOFIORE: “non mi hanno ascoltata, con FRATTINI avremmo vinto al primo turno. Abbiamo perso per colpa di dirigenti inadeguati come il nostro segretario regionale

Repubblica,p16. “Berlusconi si occupi del Milan”. Duro attacco di Salvini all’alleato. Il Partito Repubblicano non capisco cosa sia,la Lega non si scioglie

Repubblica,p16. L’Italicum, la scuola e il tour delle regionali, la Boschi in battaglia come un vicepremier

Repubblica,p17. STEFANO FOLLI. L’anno zero della destra, un partito da rifare

Repubblica,p17. LIANA MILELLA. Subito l’anticorruzione. Blitz del governo sul falso in bilancio. Oggi il vertice di maggioranza per l’ultimo via libera al testo. L’NCD: modifiche alla legge sulla prescrizione. Orlando: ora no

Repubblica,p19. L’addio di SPINELLI: lascio la lista Tsipras,non e’ piu’ all’altezza. L’europarlamentare: ma non fondero’ un altro partito. Polemiche sul web. Sel: tiene il seggio, e’ incoerente.

Repubblica,p32. MASSIMO L.SALVADORI. Il partito della nazione da Gramsci a Renzi.

Repubblica Roma,p9. “A casa di Di Stefano buste piene di soldi”. Nelle carte dell’inchiesta la testimonianza della domestica: le banconote da 500 legate con fascette. Il racconto dei festini ose’ con le hostess organizzati dal suo collaboratore. L’appalto per ristrutturare i bagni della Regione

Repubblica Roma, pXIX. Bufera LOTITO-arbitri, il designatore ammette: “Massa e’ dispiaciuto”

 

Corsera,prima. SABINO CASSESE. Le strade possibili della Corte. Sentenza sulle pensioni

Corsera,p2. Aumentano i posti “fissi”. Italia fuori dalla recessione. Occupazione. Renzi: la strada e’ lunga, ma la macchina e’ ripartita. Nei primi 3 mesi gli impiegati a tempo indeterminato sono saliti al 24%. CGIL all’attacco: un regalo alle imprese. Le stime Istat

Corsera,p10. Intervista a BIANCOFIORE: via il coordinatore. Neanche i parenti lo hanno votato

Corsera,p10. Primo test delle urne, il crollo di Forza Italia. Azzurri al 4%, la Lega raddoppia, exploit di CasaPound. FITTO ATTACCA: FI NON C’E’ PIU’

Corsera,p13. Unioni civili, si tratta sull’ipotesi affido. Al Senato e’ battaglia di emendamenti. MURO NCD. Tentativo di compromesso: meno richiami al matrimonio e niente adozioni. Il Pd cita uno studio INPS: la reversibilita’ per le coppie omosessuali non superera’ i 6milioni

Corsera,p18. La legge Brunetta debutta a processo. Condannato il primario assenteista. Il primo caso a Milano: 16 mesi di carcere e licenziamento dopo l’assoluzione per truffa.

Corsera,p19. Romiti e le aziioni Fiat: no alle stock options

Corsera,p19. Le pagelle dei 139 tribunali d’Italia. Rovereto in testa, bocciati in 96

LA STAMPA, prima. Forza Italia e’ al 4%. Attacco a Berlusconi.

LA STAMPA,p8. Intervista a SPERANZA. Si a una misura antipoverta’,ma basta ambiguita’ tra Grillo e Di Maio. Il loro fondatore insulta, il vicepresidente della Camera sembra aprire. Il Pd c’e’ e credo anche Renzi

LA STAMPA,p9. AMEDEO LA MATTINA. Lega a mille, paura in Forza Italia. Silvio non porta piu’ voti. Ora il terrore e’ scivolare sotto la soglia nazionale del 10%

LA STAMPA, p9. MARCELLO SORGI. Torna lo spettro del duello dei democratici contro Grillo

Il Fatto,prima. Gli insegnanti a Renzi: “non ti votiamo piu’”.

Il Fatto,p3. Intervista a LUCIANO CANFORA: scuola di capetti. E’ autoritarismo.

Il Fatto,p5. Intervista a BIANCOFIORE: disastro 4%, io puntavo su Frattini

Il Fatto,p6. Grillo promette un suo show all’assemblea Eni

Il Fatto,p6. L’azienda degli amici: Guerra lascia Renzi per eataly di Farinetti. Il consigliere strategico del premier dopo 5mesi a Palazzo Chigi senza toccar palla va nell’azienda del cibo dell’amico Oscar: sara’ ad

Il Fatto,p7. Reddito di cittadinanza, il Pd chiede uno sconto.

Il Fatto,p10. Intervista a DE BORTOLI: l’Italia e’un Paese ad alta digeribilita’ che ama l’uomo forte. Uno degli straordinari effetti dell’Italicum e’ che aumentera’ ll grado di trasformismo della politica. Il partito della Nazione e’ il trionfo del trasformismo. Ma attenzione, e’ una malattia che mina alla base la democrazia. E’ avvenuto un cambio sostanziale nella forma di governo: un passaggio che si e’ concretizzato con leggerezza colpevole. Matteo Renzi ha portato la sfida della modernita’ all’interno dei un partito ancorato a vecchi schemi ideolgici. Dopodiche’, a me pare abbia derivato dalla controparte molti dei modi con i quali gestisce il potere. La sua e’ una concezione autoritaria di occupazione delle istituzioni. La malattia senile del giornalismo si manifesta quando accade qualcosa e tu pensi di sapere gia’come andra’ a finire. Invece ti devi stupire sempre.

IL TEMPO,prima. Parla la mamma di Simone: “vi racconto mio figlio stupratore. Non so perche’ ha violentato la tassista ma non e’ un mostro. Il papa’barbone e violento, poi la moglie che l’ha lasciato. Deve pagare,ma ha sofferto tanto”

IL TEMPO,p4. Forza Italia nella bufera. Cancellata in Trentino. Toti: vertici incapaci, cambiamo. Ortisei sotto il quorum: arrivera’ il commissario

IL TEMPO,p4. Intervista a BIANCOFIORE:non abbiamo linea politica, la Lega ha preso i nostri voti

IL TEMPO,p5. E  a Bolzano CASAPOUND fa il pieno di voti. Il consigliere ANDREA BONAZZA e’ il piu’ votato nel centrodestra con il 6,85% di preferenze. Successo anche per la Lega che triplica addirittura il risultato di Forza Italia

IL TEMPO,p5. Intervista a GIUSEPPE NUCARA (PRI): il Partito Repubblicano non si tocca. Se il Cav lo vuole ce lo deve chiedere. Andare con Forza Italia? Decideremo con un congresso

IL TEMPO,p6. Forza Italia in bancarotta. Il Cav chiede soldi ai figli. Marina e Piersilvio staccano un assegno da 200mila euro. FITTO PRONTO ALLO STRAPPO GIA’ IN SETTIMANA.

IL TEMPO,p7. Salvini chiede la restituzione delle pensioni. Oggi il PRESIDIO in via XXsettembre. Matteo attacca la Ue: non vuole farmi governare? Lo decidono gli italiani

IL TEMPO,p9. Se i migranti arriveranno in Inghilterra, Cameron e’ pronto a uscire dall’Europa.

IL TEMPO,p9. Intervista a GOZI: cosi cancelleremo le sanzioni della Ue. Raddoppieremo i tempi per recepire le direttive. Abbiamo trovato 121 infrazioni, adesso sono 92

IL TEMPO,p11. VEGAS (Consop): attenti ai soldi messi da Draghi. In Borsa rischio bolle speculative. Crescita troppo repentina dei valori azionari

IL TEMPO,p26. Massa confessa: “sono dispiaciuto”. Il designatore Messina svela il mea culpa dell’arbitro di Lazio-Inter. TARE: LOTITO INFURIATO MA NON HA MAI COMMENTATO IL SUO OPERATO

Libero,prima. L’INPS da’ i numeri. Taroccano i posti di lavoro. L’istituto guidato da Boeri sbandiera un boom di assunzioni a marzo e sembra smentire l’Istat, che aveva invece parlato di un calo. Ma c’e’ il trucco: non si tratta di nuovi contratti, bensi di trasformazione di quelli vecchi grazie ai costosi sgravi fiscali

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Sulle pensioni ci sara’ una fregatura a rate. Le trame del governo

Libero,prima. BARBARA ROMANO. Fi crolla in Trentino. E i figli di Silvio finanziano il partito. I Berlusocni ci credono

Libero,p6. CARLO PANELLA. Bombardato un mercantile turco. “Trasportava aiuti per il Califfaato”. L’aviazione del governo di Tobruk colpisce un cargo sospettato di fare rotta verso la roccaforte dell’Isis a Derna: un ufficiale morto. Ankara ricorre alle Nazioni Unite: paghino i danni

Libero,p8. Un altro fascista col Pd. Ma DE LUCA: “basta non votarli”

Libero,p11. A FOGGIA e A ROMA. Ci risiamo: la sinistra mena per zittire Salvini. Uova e insulti in Puglia: scontri con la polizia. Nella Capitale gli vietano la Garbatella e leggono poesie antifasciste

Libero,p13. Bin Laden prigioniero dal 2006. Obama ha mentito pure sul blitz. Secondo Hersh, Islamabad aveva catturato Osama 5 anni prima della sua uccisione. La Cia pago’ l’informazione 25milioni e il presidente fu rieletto. Ma la Casa Bianca nega tutto

Libero,p14. Direttore condannato: tutti zitti. Lui mica si chiama Concita… Fallito l’editore, Cipriani prende 5 mesi per le querele di quando dirigeva ePolis. Com’e’ accaduto ai giornalisti dell’Unita’ per i quali si sono mobilitate firme e istituzioni

Libero Milano,p38. Domani alle 21 sala comunale incontro pubblico sul tema Sicurezza e Immigrazione con Daniela Santanche’

MATTINO,prima. Boom lavoro,lo paga il Sud. 200mila nuovi contratti in piu’ con i fondi tolti al piano di coesione.

MATTINO,prima. MATTARELLA: verro’ nella Terra dei Fuochi

MATTINO,p3. Libia,pronta una coalizione araba. Nel mirino Tripoli e Misurata. ANGIONI: senza caschi blu missione stile Libano

MATTINO,p7. Intervista a LATERZA, vicepresidente di Confindustria: al Sud persi 700mila posti, senza risorse impossibile recuperarli

MATTINO,p31. Intervista a GENNARO MIGLIORE: impresentabili? Serve un Italicum regionale contro le liste fai-da-te. Non votate i fascisti candidati con DE LUCA

Avvenire,p10. Intervista a CATTANEO (Fi): sui temi noi alternativi al Carroccio. Ora facce nuove, Silvio guidi la svolta

Avvenire,p10. Intervista a FEDRIGA: partito unico? Non ci scioglieranno mai. Ora Fi scommetta sul nostro progetto

Il Foglio,5. CLAUDIO CERASA. Sopravvivere al cappio di Renzi. Che cosa doveva essere il Nazareno? Cosa poteva essere il Partiito della Nazione? Ci si puo’ consegnare davvero a Salvini? Il jolly di Marina, le regionali, Cameron. Confessioni di un pezzo grosso di Forza Italia

Giornale,prima. SALVATORE TRAMONTANO. Aaa cercasi elettori. Allarme dopo il voto amministrativo, gli italiani disertano in massa le urne. Male Forza Italia,ma Renzi non ride: le sue chiacchiere non entusiasmano piu’.

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI riforma-brodino. Solo Gentile salvera’ la scuola

Giornale,p3. FRANCESCO CRAMER. Allarme azzurro: Forza Italia al 4%. Ma Berlusconi punta sulle Regionali. Preoccupazione del movimento per la doccia gelata in Trentino-Aldo Adige. Il Cavaliere pensa alla riscossa a fine mese e scendera’ in campo di persona

Giornale,p4. La campagna dei rottamati per ostacolare il premier. Una sorta di “partito ombra” interno al Pd fa propaganda elettorale contro Renzi. Prodi, Letta, D’Alema e Bersani girano l’Italia sparando bordate sull’odiato Matteo

Giornale,p5. Intervista all’economista GUSTAVO PIGA: “il governo ha sbagliato con spending e bonus. Ora investa sull’edilizia”.

Giornale,p18. Uomo e cane, un amore che dura da 40mila anni. Oggi tendiamo a modificare FIDO secondo il nostro capriccio. Ma 5 razze primitive ci ricordano che cos’era un tempo. Incontaminati. Sono Alita, Shiba Ino, Basenji, Canaan Dog e Cirneco dell’Etna

Giornale,p23. VITTORIO SGARBI. In visita alla Biennale. Il Padiglione Italia a Venezia? Un cimitero (di buone idee). Il curatore Vincenzo Trione e’ piu’ filosofo che critico e si sente. Il suo e’ un trionfo di lapidi e tombe. Solo 15 artisti: non c’e’ interazione ma ci sono anche opere notevoli

Messaggero,p6. Intervista a SABINO CASSESE. La Consulta dovrebbe guardare anche ai conti pubblici del Paese.

Messaggero,p8. Pd, alla Camera c’e’ l’accordo su ROSATO capogruppo

Messaggero,p10. CARLO JEAN. Lo slalom dell’Europa tra piccoli passi avanti

Monica Macchioni-Dire