Rassegna stampa del 20 maggio 2015

Stampa,prima. L’imbarazzante “sintonia” del presidente Tavecchio Stampa,prima. La sfida della riforma delle pensioni Stampa,p3. Intervista a BOERI: bene la scelta del governo sui rimborsi. Cosi ci saranno i soldi per i piu’ poveri. A giugno proposte su reddito minimo garantito e riforma della legge Fornero Stampa,p5. Nessuno tocchi Agnese. La first lady diventa bersaglio. Il […]

Stampa,prima. L’imbarazzante “sintonia” del presidente Tavecchio

Stampa,prima. La sfida della riforma delle pensioni

Stampa,p3. Intervista a BOERI: bene la scelta del governo sui rimborsi. Cosi ci saranno i soldi per i piu’ poveri. A giugno proposte su reddito minimo garantito e riforma della legge Fornero

Stampa,p5. Nessuno tocchi Agnese. La first lady diventa bersaglio. Il M5S: a riforma ad personam per farla lavorare

Stampa,p6. L’addio di FITTO a Berlusconi: “il mio riferimento e’ Cameron”. Nasce l’associazione Conservatori e Riformisti,ma per ora niente gruppi in Parlamento

Stampa,p7. Regionali, per il rush finale, il Pd si affida a Renzi e Boschi. Si punta sul loro effetto-traino. In campo anche Cuperlo e Bersani

Stampa,p13. Canta in tv, punita dal clan con un colpo alla testa. Mutlu Kaya era la star di un talent show. Aggredita perche’ si esibiva a braccia scoperte

Stampa,p16. Intervista a GIULIA BONGIORNO. La sindrome non c’entra: i minori vanno protetti

Repubblica,p4. Intervista ad ALBERTINI: dirigenti miopi, ora il pallone dipende solo dai diritti.

Repubblica,p7. Intervista a TOMMASI, Assocalciatori. Ma che errore permettere le puntate nelle serie minori. Gli incontri non sono trasmessi in tv e c’e’ meno controllo sociale: corrompere e’ piu’ facile

Repubblica,p8. Renzi: si a pensioni flessibili, insopportabili certi vitalizi. Tasse, lite coi governatori Pd.

Repubblica,p9. Par condicio, rissa sul premier da Giletti. Avete invaso i telegiornali

Repubblica,p11. Intervista a GAETANI SILVESTRI, ex presidente della Consulta. Giusto il metodo del governo favorite le fasce piu’ deboli anche se il recupero e’ parziale. I ricorsi si possono sempre fare ma la soluzione differenziata per redditi mi pare migliorativa

Repubblica,p14. Hollande: no alle quote. Scontro sui migranti tra Francia e Italia. Renzi: recupereremo i corpi perche’ l’Europa veda.

Repubblica,p15. Intervista a MARINE LE PEN: la Ue e’ complice dei trafficanti, i barconi vanno fermati e respinti.

Repubblica,p16. Intervista a LUIGI DI MAIO. Con il Pd solo il reddito minimo su riforme e pensioni no al dialogo. Ma non accettiamo di trattare su altri tavoli. Con la legge sugli ecoreati abbiamo mostrato che ci si puo’ confrontare. Penseremo allo statuto democratico del M5S quando l’Italicum sara’ attuato

Repubblica,p16. Liste irregolari, a Quarto i grillini corrono quasi da soli

Repubblica,p17. Meloni, Tosi, Verdini ecco la rete di Fitto per puntare alle primarie. Nasce l’associazione Conservatori e riformisti, i gruppi dopo Berlusconi. “I politicanti se ne vanno, usano Fi come un taxi”. Anche Salvini reclama da tempo una leadership decisa dagli elettori e mira al sorpasso di Fi

Repubblica,p17. ANAGRAMMA. Conservatori e Riformisti = Fitto, Cameron, veri sorrisi?

Repubblica,p17. Intervista a UMBERTO BOSSI: SILVIO UN PIRLA. DOPO IL VOTO SALTA TUTTO. Il Cavaliere? Se potesse non lascerebbe,ma dove va? Ha votato una legge elettorale che e’ il suicidio

Repubblica,p18. Diffamazione, salvi web e blog ma rettifiche entro due giorni. Alla Camera rispunta il minimo da 5mila euro per le multe, misure contro le querele temerarie. Cade il cosiddetto “diritto all’oblio” d’accordo Pd, M5S e Sel che se ne parli in un provvedimento specifico

Corsera,p2. Intervista a LOTITO: il Brescia e’ mio? Me se non so manco dov’e’. Va scartavetrato il marcio. Non si capacitano che tutti gli incarichi che ho non li ho estorti

Corsera,p6. L’Antitrust indaga sui diritti tv del calcio. Ondata di perquisizioni della Guardia di Finanza nelle sedi di Infront, Lega, Mediaset, Rti e Sky. L’ipotesi di un’intesa successiva alla gara per spartirsi il mercato. Il Biscione: assegnazione regolare

Corsera,p9. Sky e Mediaset, le ipotesi di accordo. Spunta una cassaforte comune. Le attivita’ nella pay tv in una newco, con Murdoch in maggioranza. Il nodo anti-trust. I colloqui. A fine aprile l’incontro tra Silvio Berlusconi e Rupert Murdocg on i figli Pier Silvio e Lachlan

Corsera,p12. Addio alla Ue, banche in fuga da Londra. Anche Deutche Bank pensa di lasciare la City. I monti di Hsbc, Citygroup, Moergan stanley

Corsera,p14. Renzi: in Libia solo con l’Impegno ONU. Non mando i soldati a farsi sgozzare. Il premier in tv: la scuola? Chi vuole prendersela con me lasci in pace la mia famiglia

Corsera,p15. Intervista a ROBERTA PINOTTI: l’Europa e’ compatta. Intervento inevitabile per governare i flussi. Solidarieta’. Un passo fondamentale e’ mettere al centro la solidarieta’ fra i Paesi che formano l’Unione

Corsera,p17. FITTO fa i conti e prende tempo sui gruppi. L’ex governatore che respinge il pressing di VERDINI, non ha ancora i numeri alla camera. Presentata la nuova associazione che sara’ invitata anche al meeting dei Conservatori Europei (Tommaso Labate)

Corsera,p17. Intervista a TOTI: alcuni se ne andranno? Poco importa. La partita vera non si giochera’ in Parlamento. C’e’ chi e’ rimasto in un bosco che non esiste piu’. Numeri e pesi. Non contero’ i parlamentari. Alcuni di loro pesano altri sicuramente no.

Corsera,p18. Duello tra la SERRACCHIANI e il governo: il biotestamento? Difendo la mia legge. Roma impugna le norme friulane, la vicesegretario Pd: serve un confronto sull’eutanasia

Corsera,p21. La misteriosa fine del magnate russo avvelenato dalla piantina cinese

IL TEMPO,prima. L’affittopoli Pd non conosce vergogna. Oltre agli immobili (ancora morosi) che le sezioni di partito occupano al prezzo di un caffè’ da 10 anni il Campidoglio paga a un privato la sede di Ostia senza chiedere un euro ai Dem

IL TEMPO,prima. Intervista al re della monnezza MANLIO CERRONI:l’immondizia a Roma? E’ tutta colpa loro.

IL TEMPO,prima. FITTO come FINI e CASINI. Se ne va e si fa il partito. Conservatori e riformisti

IL TEMPO,p4. Intervista all’ex arbitro DE SANTIS: Da Calciopoli a ‘sto schifo. Io, una vittima con L’Aquila. E’ tutto marcio, zero controlli

IL TEMPO,p4. Il vicepresidente RIZZO: In Lega Pro abbiamo il controllo svizzero.

IL TEMPO,p6. Salvini: “il pallone e’ tutto truccato”. Il segretario della Lega Nord all’attacco: “il governo che fa? Serve un’inchiesta”. Il mondo dello sport accoglie con rabbia il nuovo scandalo. MALAGO’: non finisce mai, che vergogna

IL TEMPO,p6. Dalle mazzette del Ventennio a Cremona. Tutti gli scandali degli ultimi novant’anni. Nel 1927 un dirigente del Torino tento’ di corrompere un difensore della Juve

IL TEMPO,p8. “La sede del Pd a sbafo del Comune”. Auto-denuncia del senatore Dem Esposito per i locali occupati a Ostia. “In 10anni mai sborsato un centesimo”. E il contratto e’ scaduto nel 2012

IL TEMPO,p10. Fitto acchiappavoti inventa “conservatori e riformisti”. Presentata l’Associazione: “per ora niente gruppi”. Alla Camera non ha ancora abbastanza deputati

IL TEMPO,p10. Berlusconi: “l’Italia oggi e’ irrilevante”. Il leader di Forza Italia contro Renzi: “con me il problema immigrazione non esisteva”.

IL TEMPO,p11. La protesta. Il primo risultato del ddl Scuola. Oggi istituti senza prof per 3ore.

IL TEMPO,p14. Intervista a FULVIO BENELLI: ecco la mia verita’ sul video col rom. Da Striscia la Notizia fino al licenziamento a Mediaset. Quante bugie su di me, non ho pagato nessuno, ora porto tutto in tribunale

Il Giornale,prima. NICOLA PORRO. Il mondo e’ piu’ ricco ma e’ piu’ comodo dire che e’ ingiusto.

Il Giornale,6. PITTELLA, L’AMICO DEI BRIGATISTI CHE CI E’ COSTATO 1,5MILIONI. Medico, padre dell’europarlamentare Gianni e del governatore lucano Marcello, e’ stato condannato a 12anni per aver ricoverato una terrorista nella sua clinica

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Le parole non bastano il premier abolisca quegli odiosi privilegi

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Le plusvalenze dei papponi. Un milione per un’ora alla Camera. L’incredibile caso dei radicali Boneschi e Craversi: si sono dimessi subito, han versato contributi per 60mila euro e ne hanno incassati oltre 500 mila a testa. Ma il socialista Falco Accame e la rossa Luciana Castellina li battono

Libero,p4. Rodota’ parla di tutto ma sul suo vitalizio tace.

Libero,p4. Intervista a FRANCESCO FORTE. Privilegi? In politica ci ho rimesso. Ho rinunciato a molte opportunita’. I conti? Credo di aver versato di piu’.

Libero,p4. Boeri sta con Libero. Adeguare gli assegni a quanto si e’ versato

Libero,p5. Intervista a ENRICO ZANETTI. Ma il Pd fa ancora il pesce in barile. Non hanno votato la nostra legge per tagliare gli assegni ora vedremo

Libero,p5. La rete si scatena. Tutti contro Occhetto e la sinistra “ipocrita”.

Libero,p5. Pure Renzi ci da’ ragione: battaglia sacrosanta. Il premier attacca i vecchi politici: “la storia dei vitalizi e’ insopportabile e c’e’ perfino chi ne prende tre”. Poi strizza l’occhio alla sinistra sulle pensioni: “rivedremo la Fornero per permettere alle donne sopra i 60anni di stare coi nipoti”

Libero,p6. Renzi studia un altro pacco: rimborsi lordi ai pensionati. Brunetta: se il bonus non fosse al netto si perderebbe un altro 20% in tasse. Penalizzate anche le rivalutazioni: chi prende 2.700 euro ricevera’ appena 3 euro netti

Libero,p8. Di Matteo ricorre al Tar contro il Csm. Ma al concorso e’ arrivato undicesimo.

Libero,p8. DIBATTITO. COM’E’ CAMBIATO IL PCI SE ADESSO LO GUIDA RENZI. Dal Pci a Renzi. E’ questo il titolo del dibattito in programma domani a Roma alle ore 17.00 presso la Sala Capranichetta. L’incontro (a cui parteciperanno FABRIZIO CICCHITTO, NICOLA LATORRE, SERGIO PIZZOLANTE e i giornalisti MARCO DAMILANO, PAOLO FRANCHI e SALVATORE MERLO) partira’ da tre libri: “La linea rossa” di Cicchitto, “La Repubblica del selfie” di Damilano e “Le catene della sinistra” di Cerasa

Libero,p10. La Moretti ai pensionati: “ospitate i profughi se volete arrotondare”. Poi specifica: “io pero’ non lo farei”

Libero,p16. Intervista a STEFANO BISI: massoni trasparenti,ma i deputati non li dico.

Messaggero,prima. Calcioscommesse, nuovo scandalo: 50 arresti. Diritti Tv, perquisite le sedi di sky e mediaset

Messaggero,prima. Gli affari della banda serba. “Si comprano pure la A”

Messaggero,p3. Intervista a PIER PAOLO BARETTA. Per l’uscita anticipata a 62anni riduzioni soltanto del 2 % annuo. La legge Fornero non viene smantellata, al contrario resta sostenibile. Regole piu’elastiche per lasciare il lavoro che entrino in vigore dal gennaio del prossimo anno

Messaggero,p7. Intervista a PAOLO GENTILONi. Egoista voler ridurre le quote. Il Califfato va sconfitto sul campo. Bisogna condividere l’accoglienza e le azioni dirette contro gli scafisti. Siamo al lavoro per concordare con Tobruk i termini di una richiesta formale di intervento

Messaggero,p9. Intervista a DAVID ERMINI: indispensabile mettere uno stop al gossip giudiziario. Intervento in tempi rapidi.

Messaggero,p9. La Foto. Lo strappo di Fitto. Noi, Conservatori e Riformisti. Stop alle polemiche con Forza Italia, c’e’ ampio spazio fra Renzi e Salvini. Adesione aperta a chiunque

Messaggero,p18. Intervista a MARIO DEAGLIO: ma la ripresa e’ ancora fragile, Renzi faccia come la Thatcher: serve un disegno di lungo raggio. Un cambiamento del clima internazionale puo’ farci frenare improvvisamente

MATTINO,p5. Intervista a LUTTWACK: i repubblicani Usa non sono replicabili in Italia. Mancano fiducia nel libero mercato e la certezza delle regole. La contraddizione. Il Cavaliere e’ campione di illegalita’: una volta al potere non ha voluto liberalizzare l’economia

MATTINO,p5. Da Capezzone a Romano, ecco la squadra di Raffaele

MATTINO,p5. FITTO: addio FI, ecco Conservatori e Riformisti. Consumato lo strappo, l’europarlamentare fonda il suo partito e cambia gruppo a Strasburgo

MATTINO ,p7. Intervista a CANTONE: basta scommesse sui dilettanti. Sistema malato, da anni non cambia nulla. Potere, denaro e consensi: sono i tre formidabili strumenti per i quali alla criminalita’ fa gola il controllo di una societa’.

Manifesto,p4. Intervista al leader UIL BARBAGALLO: per Renzi proteste e ricorsi. Il governo sbaglia,noi ci mobilitiamo. Chiediamo un incontro

Manifesto,p5. Intervista a COFFERATI: Liguria, le larghe intese, il Pd le ha gia’ fatte. Alle primarie i dirigenti dem lo hanno teorizzato: in regione un’alleanza con la destra, come a Roma. E la faranno. Paita attacca Pastorino ma non dice che la rottura l’hanno voluta loro. A sinistra oramai tanti leader? Bene, che cento fiori fioriscano. Perche’ si parlino

Manifesto,p5. FITTO: ecco i Conservatori e riformisti.

Il Foglio,prima. Correnti amare. Sembrano le regionali,ma sono invece la conta delle minoranze in armi. Forza Italia contro Forza Italia in Puglia, Pd contro Pd in Liguria, NCD a caccia di quid in Campania. Le vere partite. Vincere no, danneggiare

Il Foglio,p3. La decapitazione di Charlie. Dopo il terrore, i giornalisti non litigano sui soldi,ma su Maometto. Due linee si scontrano all’interno del settimanale satirico. Storia del ritorno di una gauche religiosamente corretta.

Il Foglio,penultima pagina. Cosa rischio RENZI nello scontro tra Partito della nazione e della regione. C’e’ il controllo della ditta in ballo. E attenzione alle piazze. Parla l’ex capo segreteria di Letta, renziano anomalo. Dal Moro, presidente dei garanti del Pd: “esiste una forbice sempre piu’ ampia tra il comune sentire degli elettori del premier e una parte degli iscritti del Pd. Il governo? E’ forte. Arrivera’ al 2018. E poi un Parlamento migliore per governare, che non vuole andare a votare, dove lo ritrova Renzi?

Il Fatto,prima. Calcio, e’ tutto truccato.

Il Fatto,prima. Scuola, il governo si rimagia lo scippo a Emergency & C.

Il Fatto,p2. Intervista a LUCARELLI: si arricchiscono e c’e’ chi guadagna mille euro. Con quel poco che si prende nelle categorie minori, se qualcuno ti punta un coltello in faccia,magari e’ facile cedere al malaffare

Il Fatto,p8. Intervista a GIANFRANCO AMENDOLA: il ddl Ecoreati? E’ debole e ispirato da Confindustria

Il Fatto,p8. Boschi, nuovo Gran Visir di Palazzo Chigi

Il Fatto,p9. Scuola, 5 x mille stralciato. Renzi ascolta solo gli amici.

Il Fatto,p9. Intervista a PAOLO MADDALENA: bonus pensioni? Gli esclusi ricorreranno

Il Fatto,p10. MARCO LILLO. Ferrovie Nord. Il bancomat di Achille, twiga, porno e multe

Il Fatto,p22. SUSANNA CAMUSSO. Statuto dei lavoratori, i nostri diritti sono cosi giovani: hanno solo 45 anni

Sole24ore,p8. Intervista a GIAN LUCA GALLETTI. Se necessario faremo un tagliando alla legge. Sul ravvedimento operoso e i tempi per le bonifiche disponibili a valutare gli effetti.

Sole24ore,p10. Intervista a NICOLA GRATTERI: i clan usano i club per avere consenso. Essere presidenti di una squadra di calcio e’ una forte forma di pubblicita’.

Sole24ore,p23. LINA PALMERINI. Liguria: l’Ohio di Renzi, la prova di Grillo e la lotteria del Cavaliere.

Sole24ore,p23. Fitto consuma lo strappo e lancia il suo movimento. Berlusconi: un politicante. L’europarlamentare da’ vita ai Conservatori Riformisti e riceve il plauso del gruppo di Cameron. In Parlamento l’addio a Fi dopo le Regionali

Sole24ore,p25. Carcere, la sfida di cambiare il senso comune. Il ministro Orlando: sei mesi di confronto su 18 tavoli tematici con giuristi, intellettuali, societa’ civile

Sole24ore,p25. Intervista a GHERARDO COLOMBO: tempo di “restorative justice”. Le regole si osservano non per paura ma per condivisione. La minaccia del carcere non serve ne’ l’aumento delle pene

Avvenire,p9. Quote, la Morgherini apre: si alla flessibilita’. Accoglienza punto fermo, ora si decidera’ a maggioranza

Avvenire,p10. Intervista a MAURIZIO LUPI: detrazioni attuano la parita’. Superati ostacoli ideologici.

Avvenire,p10. FITTO va nei conservatori Ue.

ItaliaOggi,p6. FITTO, alla fine, ha dato forfait. Ma non ha i numeri per costituire un gruppo alla Camera.

ItaliaOggi,p7. Intervista a CARLO GIOVANARDI: una legge contro un allarme finto. Non e’ giusto aumentare la durata legale dei processi.

Il Garantista,prima. DI MATTEO FA RICORSO: “il Csm ha barato”

Il Garantista,prima. Sospendiamo tutte le intercettazioni per due anni

Il Garantista,p4. Fitto divorzia dal Cav e si fa un partito neocon.

Il Garantista,p15. SAVINO PEZZOTTA. Cosi Elsa Fornero e’ diventata capro espiatorio

Il Garantista,p15. ALFONSO GIANNI. I 500 euro non saldano il conto

La Gazzetta Sportiva,p7. Intervista alla deputata Pd BONACCORSI: ora nuove norme per andare oltre la legge Melandri

Monica Macchioni-Dire