Incontro Pezzopane – De Micheli: “Presentati emendamenti”

È stato un incontro lungo, ma produttivo, quello di ieri sera con il Sottosegretario Paola De  Micheli, nel corso del quale “abbiamo esplicitato nel dettaglio le nostre ragioni e ho presentato al governo un pacchetto di proposte emendative dell’articolo 11 del decreto Enti territoriali, indicando i punti critici da modificare e nuovi punti da inserire”. […]

È stato un incontro lungo, ma produttivo, quello di ieri sera con il Sottosegretario Paola De  Micheli, nel corso del quale “abbiamo esplicitato nel dettaglio le nostre ragioni e ho presentato al governo un pacchetto di proposte emendative dell’articolo 11 del decreto Enti territoriali, indicando i punti critici da modificare e nuovi punti da inserire”. Lo dichiara la senatrice aquilana del Partito Democratico, Stefania Pezzopane, all’indomani del vertice con il Sottosegretario all’Economia con delega alla ricostruzione, sul decreto enti territoriali che contiene norme sulla ricostruzione dell’Aquila.

“Un dossier che ho consegnato non solo al Sottosegretario, ma nelle mani dello stesso presidente Matteo Renzi, ieri in Senato”, ha spiegato la Pezzopane. “Del pacchetto emendativo fanno parte tutte le sollecitazioni e le proposte di modifica dei punti controversi del decreto, che mi sono stati consegnati nei giorni scorsi da Ance, Apindustria, ordine degli Ingegneri, amministratori di condominio, Ricostruzione etica e numerosi sindaci. L’obiettivo è modificare i commi più problematici del decreto governativo, che sono stati evidenziati più volte, per renderli coerenti e congruenti con le norme contenute nella ddl Pezzopane, condivise con il territorio. Oltre alle già note modifiche, abbiamo chiesto di inserire nel decreto alcune norme non previste, come il fondo di solidarietà per i comuni, l’edilizia scolastica in capo alla provincia e la ricostruzione della chiese”.

“Il Sottosegretario ha mostrato una grande attenzione alle nostre proposte e ha chiarito le ragioni dell’inserimento di alcune norme, volute dall’Autorità anticorruzione o da alcuni Ministeri. Martedì prossimo ci sarà un nuovo incontro, per rivedere insieme il nuovo testo. Dopodichè presenterò ufficialmente gli emendamenti in Senato, dove nel frattempo è approdato il Decreto Enti territoriali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.