Rassegna stampa del 27 giugno 2015

Repubblica,prima. Is, il Ramadan di sangue. Repubblica,prima. ADRIANO SOFRI. La ritirata dell’Occidente Repubblica,prima. Campania, sospeso DE LUCA. Renzi: si al decreto ma il governatore potra’ fare la giunta Repubblica,p9. Intervista a GILLES KEPEL: Europei contro musulmani questo per l’Is e’ l’unico obiettivo. Gli studiosi specializzati sono pochissimi. I Servizi sono incapaci di esaminare questo tipo […]

Repubblica,prima. Is, il Ramadan di sangue.

Repubblica,prima. ADRIANO SOFRI. La ritirata dell’Occidente

Repubblica,prima. Campania, sospeso DE LUCA. Renzi: si al decreto ma il governatore potra’ fare la giunta

Repubblica,p9. Intervista a GILLES KEPEL: Europei contro musulmani questo per l’Is e’ l’unico obiettivo. Gli studiosi specializzati sono pochissimi. I Servizi sono incapaci di esaminare questo tipo di terrorismo.

Repubblica,p16. DE LUCA ora e’ sospeso. Renzi: decida lui se fare la giunta o no.

Repubblica,p16. Berlusconi obbligato a testimoniare. Il Cavaliere ha fatto sapere dai suoi legali sapere dai suoi legali di avere un impegno in Russia. La protesta di Forza Italia

Repubblica,p17. Il governatore non si ferma. “Io in aula mi presento”. Ma lo attende una bolgia. Caldoro: il governatore ci ha imbrogliati, dicendo che la legge non si applicava a lui

Repubblica,p18. Scorta a Marino. La piazza lo incita. “Non mollo, insieme vinceremo nel 2018 guidare il Comune e’ la mia ragione di vita”

Repubblica,p18. Intervista a SPERANZA: se parla solo Renzi, il Pd va fuorigioco. Si alle riforme veloci, pero’ nella giusta direzione. Il Senato deve essere eletto dai cittadini per riequilibrare la Camera dei “nominati”

Repubblica,p19. Champagne e viaggi richiesta di arresto per il senatore NCD. Rimborsopoli in Calabria, un video incastra Bilardi: televisore portato in Consiglio per non finire indagato.

Repubblica,p25. Intervista a ZINGALES: ora il rischio e’ che diventi pedina del gioco straniero. Bollore’ e’ un imprenditore noto per il suo approccio opportunistico. Serve piu’ trasparenza su Vivendi. Un futuro matrimonio con Mediaset? Difficile mettere insieme due aziende con il business in crisi

Stampa,prima. GIANNI RIOTTA. Usa, si alle nozze gay. Obama: vince l’amore. Via libera dalla Corte Suprema ai matrimoni fra persone dello stesso sesso in tutti i 50 Stati

Stampa,p5. GUIDO RUOTOLO. In Italia scatta l’allerta. Eravamo preparati

Stampa,p6. Intervista all’ex 007 CHEMS AKROUF: migliaia i potenziali terroristi. Impossibile controllarli tutti. Nessun errore dei servizi, questi nuovi estremisti sono ovunque e agiscono da soli. Questi nuovi terroristi, potenziali e non, sono ovunque, perche’ spesso si radicalizzano davanti alla televisione o al computer. E poi agiscono da soli, in autonomia. Nonostante la riforma l’autorizzazione per pedinare qualcuno o perquisire una casa arriva troppo tardi

Stampa,p9. Intervista al superstite di Charlie Hebdo: “hanno gia’ colpito i simboli. Ora vogliono la carneficina. Sono nazisti”.

Stampa,p10. La grande offensiva dell’Isis: “trasformare il Ramadan nell’inferno degli inferno degli infedeli”. Gli attacchi in contemporanea di ieri danno il via all’offensiva. Gli estremisti sunniti aprono un nuovo fronte in Kuwait

Stampa,p10. Intervista all’ex ministro della Cultura francese LANG: “e’ globalizzazione del terrore. Ma la risposta militare non basta”. Colpiscono Parigi e Tunisi perche’ sono in prima linea nel contrastare l’islamismo militante

Stampa,p19. Per Di Battista sindaco referendum on line M5S. Casaleggio pronto all’escamotage per conquistare Roma

Corsera,prima. ALDO CAZZULLO. L’alleanza necessaria

Corsera,prima. Terrore in tre continenti. Stragi dopo l’appello dell’isis a colpire durante il Ramadan. Tunisia, commando in spiaggia: 37 vittime. In Francia assalto a una fabbrica con una bandiera jihadista, un decapitato. Attacchi in Kuwait e Somalia

Corsera,p16. Nozze gay libere in tutti gli States. Stop al divieto negli Usa, storica decisione della Corte Suprema con 5 voti a favore e 4 contrari. Obama: e’ una vittoria per l’intera nazione. E su Twitter lancia l’hastag: “l’amore vince”

Corsera,p19. E’ muro contro muro. Atene: basta ricatti. Merkel: l’offerta dei creditori e’ generosa. Convocato il governo greco, attesa per l’Eurogruppo

Corsera,p19. Quelle urla del Tsipras “segreto”. Proclami e sacrifici, sei mesi in altalena

Corsera,p21. Renzi firma il decreto che sospende DE LUCA. “Seguito l’iter della Severino, anche se qualcuno puo’ essere sorpreso”. I dubbi sui tempi dell’efficacia. Secondo il premier puo’ fare ricorso e valutare di seguire il parere dell’Avvocatura indicando un vice

Corsera,p44. L’avventura globale della Pirelli un premio alla virtu’ della coerenza. Esce dal Mulino il libro di Carlo Bellavita Pellegrini dedicato all’azienda

IL TEMPO,prima. SOAD SBAI. L’Europa paga i suoi errori

IL TEMPO,prima. RITA EL KHAYA. Una guerra mondiale.

IL TEMPO,p11. Renzi sconfitto sui migranti. Distribuzione volontaria. Le quote per Paese saranno riscritte dalla Ue. I governi dell’Est la spuntano: nessun obbligo.

IL TEMPO,p12. Rotondi, il DC che non molla: oggi nasce il suo partito dei cattolici. Manifestazione stamani all’Hotel Parco Tirreno a Roma: “Berlusconi e’ entusiasta del progetto, mi ha incoraggiato e spronato ad andare avanti”. Lo strappo da Forza Italia. Sono fallite tutte le esperienze nate con la seconda Repubblica

IL TEMPO,p12. Rimborsi falsi, nei guai Pd e Ncd. Chiesti gli arresti domiciliari per l’ex assessore GIOVANNI BILARDI, senatore di Alfano. Usavano i soldi per fini personali.

IL TEMPO,p12. Centrodestra. Salvini avverte il Cav, la leadership spetta alla Lega

IL TEMPO,p13. Cav in Russia, i pm chiamano i carabinieri. Testimone a Bari non si e’ presentato chiedendo il legittimo impedimento. I giudici se ne fregano: disposto l’accompagnamento coattivo il 10 luglio.

IL TEMPO,p13. DE LUCA non sta piu’ sereno. Renzi firma la sospensione. Regione nel caos. Il governatore della Campania dovra’ ricorrere al Tribunale. Occorre nominare un vice che svolga le sue funzioni

IL TEMPO,p14. C’e’ chi lucra sulla tragedia di Ustica. Oggi l’anniversario della strage. Nei guai i commissari liquidatori dell’Itavia. Chiusa l’inchiesta: sono accusati di aver fatto lievitare i propri compensi

IL TEMPO,p21. GABRIELLI: “basta campi rom. La Monachina va chiusa”. La prostituzione su strada “finira’ con il genere umano”. Il prefetto nel Municipio XIII dove si e’ verificato il tragico incidente stradale

IL FATTO,prima. MARCO TRAVAGLIO. Vieni avanti decretino

IL FATTO,prima. La Severino spaventa Renzi che butta a mare DE LUCA. Il premier sospende il governatore neo eletto col Pd. Palazzo Chigi scarica sul ras di Salerno le conseguenze giudiziarie dell’eventuale formazione della giunta in Campania. “Abbiamo terminato l’iter. Qui finisce il nostro lavoro”

IL FATTO,p6. Intervista al generale MINI: l’Italia e’ al sicuro perche’ irrilevante. La Francia ha enormi interessi e influenze in Nordafrica e ha un altro problema con cui fare i conti: l’Algeria

IL FATTO,p6. Intervista a SOLIMAN: “l’unica Primavera araba cosi e’ soffocata. Tunisi rappresenta una democrazia fragile che il Califfato vuole distruggere. E c’e’ pure la Libia che ci destabilizza

IL FATTO,p14. Il Pd Capitale non paga l’affitto: circoli indebitati fino al collo. Il report di Augello (NCD): i dem in rosso di 600mila euro. Per Sel e Rifondazione buco di mezzo milione.

IL FATTO,p15. Tra gli 007 sospettati da Fulci c’erano 11 gladiatori. Servizi sporchi. Alcuni agenti indicati dall’ex capo Cesis furono reclutati da Musumeci. L’ombra della Falange Armata e le stragi.

IL FATTO,p16. Intervista a EDOARDO NESI: l’Italia di Panatta e dei piccoli capitani del lavoro. Gli anni 70 senza politica ne’ terrorismo, ma con i Ray ban, le aragoste alla catalana e i tornei di tennis

Messaggero,prima. CARLO JEAN. Il Califfato. Il marketing dell’orrore

Messaggero,prima. Il venerdi del terrore globale. L’Isis lancia l’offensiva del Ramadam: massacro di turisti europei su una spiaggia della Tunisia, 37 morti

Messaggero,p5. Intervista a EDWARD LUTTWAK. Troppi errori da parte dell’intelligence, ci vuole la repressione, come In Egitto. Francesi e Tunisini non sanno prevenire il terrorismo. I servizi italiani invece si

Messaggero,p9. E ora in Italia piu’ militari mobilitati per i controlli. Scatta l’allarme anche sul nostro Paese. Alfano: non esistono Stati a rischio zero. Gli 007: nessuna segnalazione specifica, piu’ pericoli in Francia e Gran Bretagna. L’analisi dell’intelligence: da noi non c’e’ rabbia sociale, manca la terza generazione di immigrati. Lontani da una minaccia tangibile resta pero’ il rischio di quello che il sottosegretario con delega ai servizi segreti MARCO MINNITI aveva definito TERRORISMO MOLECOLARE. Un terrorismo che agisce principalmente attraverso un sistema di relazioni

Messaggero,p14. Processo escort, accompagnamento coatto per Berlusconi. La decisione del Tribunale di Bari ieri il Cavaliere doveva essere sentito come testimone.

Messaggero,prima. Comune si dimette D’Ausilio. Scorta per Marino, addio bici. Il consigliere Pd lascia dopo Mafia Capitale. Il sindaco: avanti senza paura

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. I maledetti. Assassini islamici. Giornata di terrore. In Tunisia strage sulla spiaggia: massacrati 37 turisti. In Francia attentato a una fabbrica di gas. Ucciso il proprietario, usata la sua testa come firma: e’ la prima decapitazione dell’Isis in Europa

Giornale,prima. FIAMMA NIRENSTEIN. Il Califfato vuole dominare le nostre vite.

Giornale,p2. Preso attentatore: voleva colpire il Vaticano. E’ tra i presunti esecutori della mattanza di Peshwar: un’autobomba fece 137 morti

Giornale,p12. Un alfaniano su tre e’ nel mirino dei magistrati. Dal caso Lupi ad Azzollini, il partito di Alfano e’ stato asfaltato dalle inchieste

Giornale,p13. Brunetta smentisce il Corriere. Un nuovo patto? Menzogne disoneste da Minculpop renziano

Giornale,p14. E Rotondi mette in campo un nuovo movimento. L’obiettivo e’ quello di riunire coloro che si riconoscono nella dottrina sociale della Chiesa

Giornale,p16. Svolta maro’, finalmente l’Italia sceglie l’arbitrato. Dopo 3anni di melina ricusiamo la Corte indiana e facciamo ricorso a un tribunale internazionale

Giornale,p18. Intervista a UMBERTO SMAILA: ma quale entertainer, sono un ipnotizzatore. Elio e le Storie tese ci hanno copiato: e’ uno dei miei vanti. Al Derby venivano prima di Jannacci.

Giornale,p21. Intervista a GIORGIO ALBERTAZZI. Il teatro, le donne. Dio, la politica. Ora vi parlo di me.

Giornale,p25. CORRADO SFORZA FOGLIANI. Un sistema di bonus contro la corruzione

Mattino,p7. Intervista a ORSINI: una citta’ italiana a rischio attentato. Il direttore del centro studi sul terrorismo: dipendera’ dal nostro atteggiamento con la Libia. Ottimo lavoro degli 007 negli ultimi cinque anni falliti 47 attacchi dei 49 previsti dai jihadisti

Sole24ore,p15. Fieg contro Agcom su consegne Poste

Avvenire,p3. Rai davvero libero e con un rilancio del “prodotto”.

Avvenire,p11. Intervista a ROCCELLA (NCD): gender a scuola? Nella legge non c’e’. Dal Miur una circolare per il consenso informato

Il manifesto,prima. MARCO REVELLO. Non solo Grecia. L’Europa o cambia o muore

Il manifesto,prima. GIULIANA SGRENA. Guerre e terrore jihadista. La scia di sangue

Il manifesto,p5. FILIPPO MITRAGLIA,
Vicepresidente Arci. Roma e Bruxelles, una gara a chi fa peggio.

Il Garantista,prima. FABRIZIO CICCHITTO. Mafia capitale. Perche’ Marino (che e’ innocente) e’ bene che lasci. La vera storia dello scandalo romano

Il Foglio,prima. La nostra guerra contro gli islamisti

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. La rabbia senza orgoglio. Apocalisse islamica. Due attentati e 37 morti nelle spiagge per stranieri in Tunisia, un decapitato in nome dell’Isis in Francia. Le belve lasciano la loro offensiva

Libero,p2. Stragi promesse e fatte. Ce ne saranno altre. Gli islamisti lo avevano detto: colpiremo nel mese di digiuni. 4 attentati in un giorno sono un segnale, ignorarlo ci costera’ caro.

Libero,p2. Telefonata a vuoto Vladimir-Barack. La debolezza degli Usa e’ la nostra. Obama non ha una strategia antiterrorismo

Libero,p7. Intervista a LUTTWAK. Piu’ arresti: cosi si combatte il terrore. La minaccia islamica e’ gestibile, gli 007 francesi sono degli incapaci

Libero,p8. Anche Alfano scopre l’allarme: “tutti i Paesi sono a rischio”. Massima allerta da Nord a Sud per timore di attentati durante le festivita’ religiose degli islamici. I servizi: bastano pochi volontari pronti al martirio

Libero,p11. Il governo si sveglia: arbitrato per i maro’.

Libero,p12. Intervista a CLAUDIO VELARDI: la conversione del dalemiano. Amo Renzi e la sua Boschi. Max era preparatissimo sui dossier, ma Matteo e’ un leader solare e anche il ministro e’ molto bravo. Che errore, pero’, rompere il patto del Nazareno

Libero,p13. Silvio umiliato: i pm gli mandano i carabinieri. Berlusconi doveva testimoniare nel processo contro Tarantini, ma va a Mosca. I magistrati ordinano l’accompagnamento coatto

Libero,p17. Il Vaticano vuol chiudere Medjiugorje. Le apparizioni della Madonna non avrebbero “nulla di soprannaturale”. Per i veggenti divieto di partecipare ai raduni

Monica Macchioni-Dire