Rassegna stampa del 29 giugno 2015

IL TEMPO,prima. Matrimonio di interesse. Il terrorista Battisti si e’ sposato con una brasiliana. Ora farlo tornare in Italia sara’ ancora piu’ difficile IL TEMPO,prima. ALBERTO TORREGIANI. Chiederemo al governo 50milioni di risarcimento IL TEMPO,prima. STORACE: ora solo volti nuovi. Domani riparte la destra a Palazzo Wedekind IL TEMPO,p2. L’Europa si blinda e l’Italia rischia. […]

IL TEMPO,prima. Matrimonio di interesse. Il terrorista Battisti si e’ sposato con una brasiliana. Ora farlo tornare in Italia sara’ ancora piu’ difficile

IL TEMPO,prima. ALBERTO TORREGIANI. Chiederemo al governo 50milioni di risarcimento

IL TEMPO,prima. STORACE: ora solo volti nuovi. Domani riparte la destra a Palazzo Wedekind

IL TEMPO,p2. L’Europa si blinda e l’Italia rischia. Nessuno vuole accogliere i migranti che ci invadono dal Nordafrica. Allarme Libia. Da queste coste potrebbero salpare i guerrieri islamici

IL TEMPO,p3. Dal campo profughi ai campi coltivati. Auguria nera, il racket dei rifugiati. Coinvolte nel giro 700mila persone (anche clandestini)

IL TEMPO,p3. Ecco il traffico di uomini sottopagati attorno al Cara di Mineo. Nell’agro pontino il reclutamento parte dai paesi d’origine dei migranti che arrivano sui barconi. Guadagnano 10-15 euro per un giorno di raccolta

IL TEMPO,p4. Anche i bagni pubbblici sprovvisti di servizi per portatori di handicap. 11 sono stati chiusi, gli altri hanno le piattaforme bloccate, sporchi e senza insegna con i clochard che ci sono andati ad abitare.

IL TEMPO,p5. La linea C apre oggi ma fuori non ci sono neppure i marciapiedi. Sei nuove stazioni da Centocelle a Piazza Lodi ma mancano parcheggi, strade, sottopassi e giardini. Lavori finanziati e ancora al palo

IL TEMPO,p6. Renzi e Lula, sorrisi e strette di mano. E neppure una domanda su Battisti. Incontro il 5 giugno a Palazzo Chigi

IL TEMPO,p7. Dai pomodori a Mafia Capitale. Le metamorfosi di Buzzi. Parla Cosimo Rega co-fondatore della cooperativa 29 Giugno. “E’ stato un pioniere, ha salvato molti detenuti, ma poi li ha traditi. Carminati l’ho incontrato a Rebibbia,non dava confidenza a nessuno

IL TEMPO,p8. MASSIMILIANO LENZI. Zanda trasforma “renziano” da complimento a insulto. La guerra del Nazareno dietro un’intervista al capogruppo

IL TEMPO,p8. Campania in stallo totale, annullato il Consiglio. Slitta l’insediamento. Salvini e Di Maio: ora rivotiamo.

IL TEMPO,p10. Stadio della Roma. Le opere pubbliche. Stazione avveniristica a Tor di Valle. Tre ponti nuovi, svincoli e parcheggi

IL TEMPO,p12. Il default della Grecia costa all’Italia 65 miliardi.

IL TEMPO,p13. Gonfiava le parcelle, giudice indagato. La procura di Roma: affidava consulenze gonfiate a un parente della moglie. Il commercialista favorito dal magistrato di Napoli indagato anche per Ustica. CORRADO D’AMBROSIO. “Tratteneva per se’ un terzo dei soldi liquidati dal Tribunale”

IL TEMPO,p13. No Tav, scontri coi black bloc in Val Susa feriti 4 poliziotti. Un gruppo di attivisti si avvicina alle reti e lancia sassi. Gli agenti rispondono subito coi lacrimogeni

IL FATTO,prima. Francesco e i suoi nemici. Il Papa vuole cambiare la Chiesa, qualcuno vuole fermarlo. Dopo le svolte sullo Ior, la tolleranza zero per i preti pedofili,le aperture su divorzio e gay, Bergoglio ha scritto un’enciclica sull’ambiente che sta scontentando i potenti della Terra. E anche qualche confratello in Vaticano. Ecco chi rema contro di lui e vorrebbe non vederlo piu’ sul soglio di Pietro.

IL FATTO,prima. Intervista a COFFERATI: a sinistra ma senza i partitini. Per battere Renzi. Contro Renzi neocentrista, una sinistra dei 100 fiori. Rifondazione? Indisponibile a governare. I Ds? Hanno abbandonato Keynes. L’unico a salvarsi e’ il progetto PRODI. L’ULIVO ERA LA COSA GIUSTA. L’ex segretario Cgil rilancia l’idea del riformismo ulivista e ai leader del passato contesta: arresti al blairismo. Ai giovani dirigenti che sono usciti e a Vendola dico: niente fretta. Servono tempo e generosita’. La mia generazione deve fare un passo a lato. Cofferati spiega la scelta di LASCIARE IL PD, i progetti, l’attenzione per Fassina e Civati, ma soprattutto gli errori da non commettere piu’.

IL FATTO,p11. OLIVIERO BEHA. Le Olimpiadi di Roma sulla nostra pelle.

IL FATTO,p12. i nostri Indiana Jones hanno vinto la guerra. Un gruppo di archeologi italiani ha tenuto in piedi la piu’ importante struttura museale del Paese. Uno scrigno che conserva culture millenarie

IL FATTO,p13. PAOLO MATTHIAE: salvare l’arte per salvare un Paese. Scelte come questa sono il frutto della nostra cultura di aiuti archeologici: non ispirata a una filosofia che e’ ancora coloniale

IL FATTO,p18. Telecom-Tim, attenti all’aumento. Nella bolletta lo choc del canone. Da domani scatta il nuovo nome per il gestore, abbinato a una rivoluzione nei prezzi. Redditi bassi.  Per i titolari di social card e’ possibile conservare il profilo a consumo VOCE

Messaggero,prima. Atene chiude banche e Borsa. Istituti fermi per una settimana per evitare la fuga dei capitali. La Bce mantiene la liquidita’.

Messaggero,p9. Nella moschea dell’ingegnere cecchino. “Qui vengono i predicatori a reclutare”.

Messaggero,p11. Intervista all’imam di Parigi: tra i salafiti ci sono tanti pazzi, bisogna arrestarli e curarli.

Messaggero,p13. Le tante destre post An in cerca di unita’ anti-Lega. Domani a Roma il convegno delle 19 sigle nate dopo la diaspora i nodi del simbolo e della cassaforte

Messaggero,p13. E Renzi rassicura i democrat: per Vincenzo finira’ tutto bene. Sul tavolo del premier anche le vicende di Roma e Calabria: chiudere le polemiche. L’agenda non cambia: non blocchiamo le riforme per carte bollate o inchieste

Messaggero,p15. FIUMICINO, rischia di non riaprire il T3. La relazione dell’Istituto Superiore di Sanita’ sull’aeroporto: “rilevate sostanze inquinanti, completare prima la bonifica”. Riggio (enac) critico: “dati generici che provocano allarmismo cosi vengono penalizzati gli operatori che stanno lavorando”

Messaggero,p37. Gabrielli: io, bloccato nel traffico va tutelato anche chi non manifesta.
Messaggero,p51. Parioli, in 400 per brindare alla scoperta del top di Roma. Arte di Vivere Roma, a Palazzo Astaldi, messo a disposizione per l’evento della signora dell’arte IDA BENUCCI ha visto il presidente della Lazio Claudio Lotito, Alfonso Pecoraro Scanio, Fabrizio Cicchitto, Didi Leoni, Antonio Marini, Paola Balducci, Sandra Cioffi, Fernando Guglielmotti, Umberto Masci, Maria Monse’. In giardino per la presentazione del primo numero della rivista diretta dal giornalista e opinionista televisivo Fabrizio Rizzi.

Stampa,prima. L’Isis colpira’ ancora nei resort. L’allarme di Londra che teme attentati anche in casa. Lione, l’assassino aveva amici islamici

Stampa,prima. Francia, l’uso politico della lotta al terrore.

Stampa,prima. MARIA CORBI. L’aeroporto dimezzato di Fiumicino.

Stampa,p5. Renzi teme di ritrovarsi in casa, un asse anti euro Salvini-Grillo. Il premier ha scelto di rimanere defilato sulla Grecia,ma tifa per la sconfitta di Tsipras.

Stampa,p5. Intervista a LUIGI ZINGALES: “Difficile un attacco speculativo ma per l’Italia il contagio e’ possibile”. “Sarebbe un effetto psicologico, come nella guerra del Golfo”. Non vedo l’economia italiana cosi solida: il problema di fondo e’ che non cresciamo da prima delle crisi greca

Stampa,p6. Traffico di armi e contrabbando. Cosi l’Isis destabilizza il Paese

Stampa,p6. La Tunisia ferita. Nella moschea Perdono di Dio che incita all’odio e alla jihad.
Stampa,p7. Intervista all’ex ministro RICCARDI: l’Europa deve sostenere Tunisi. Se crolla sara’ una tragedia immane. E’ un Paese fragile, senza di noi non ce la fara’. Micidiale l’ostilita’ verso Mosca. La Russia e’ parte fondamentale nella soluzione del problema del Mediterraneo.

Stampa,p10. Napolitano, 90 anni di sobrieta’. Oggi pranzo in famiglia, domani brindisi in Senato. E l’impegno politico continua

Stampa,p11. Pensioni, scuola, statali. Renzi tenta il rilancio con un luglio di riforme. Agenda parlamentare piena. E si rinnovano le commissioni

Stampa,p12. Obama studia un piano per rilanciare il dialogo fra Israele e palestinesi. Ma prima la Casa Bianca vuole l’intesa con l’Iran.

Stampa,p12. Slitta l’intesa sul nucleare iraniano. Il ministro Zarif lascia i colloqui di Vienna e rientra a Teheran per consultazioni.
Stampa,p13. L’Argentina sfida Londra per il petrolio delle Falkland. Un giudice ordina il sequestro dei beni di cinque multinazionali e societa’ inglesi per perforazioni illegali: quel pezzo di mare e’ nostro

Stampa,p27. Starace: Enel vuole dare nuova vita a 23 centrali elettriche in disuso. Si parte con un concorso di idee per valorizzare l’impianto di Alessandria

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Tragedia greca. O la Borsa, o la vita. Chiuse banche e mercati per 6giorni, Atene a un passo dal default. E potrebbe trascinare nel baratro anche l’Italia

Giornale,prima. Scatta l’allarme terrorismo nei porti italiani. I servizi segreti britannici:pericolo nuovi attentati nei resort tunisini

Giornale,p3. VITTORIO FELTRI. Ma Scalfari scopre solo ora il bidone Ue

Giornale,p6. La destra: guerra all’Isis. Ma per la sinistra l’unica arma e’ l’unita’. Santanche’: “i distinguo non reggono, ogni musulmano desidera un altro Olocausto per l’Occidente. Per questo dobbiamo difenderci, reagire, colpirli prima che siano loro a colpire noi”. Su islam, immigrati, terrorismo non c’e’ Nazareno possibile

Giornale,p10. Gasparri lancia l’idea: “sarebbe bello un film su Giorgio Almirante”

Giornale,p10. FRANCESCO CRAMER. Berlusconi attacca la Ue: euroburocrazia colpevole su Grecia e immigrazione.

Giornale,p22. Intervista a GIOVANNA FURLANETTO: l’arte risolve i rebus dell’impresa e della moda. Con la cultura si nutre la creativita’ e lo stile di questo ha bisogno. Da noi non mancano le idee imprenditoriali,ma gli investitori

Giornale,p23. Lady Emergency samaritana a parole, ma gli immigrati li scarica a noi. Cecilia Strada, figlia di Gino, guida cortei e firma appelli. Pero’ ai profughi deve pensare lo Stato: a casa sua non li vuole. Il nostro compito e’ dare aiuto in Africa e in Iraq. Lavorare in Italia mi crea solo imbarazzo

Giornale,p24. FRANCO MARIA RICCI. L’editore chic volta pagina. Rinasce architetto e firma il maxi labirinto. Fino a 10anni fa pubblicava riviste d’arte. Ora ha realizzzato il suo sogno di bambino: un dedalo di viali sparsi su 7 ettari nella campagna parmense: non per perdersi ma per trovarsi

Giorno,p13. Intervista a VELARDI, ex spin doctot di D’Alema: Boschi segretario e basta primarie. Caro Matteo, lascia la guida del Pd. Renzi pensi solo al governo. I giudici fanno la guerra alla politica da 20anni. Questo premier se ha coraggio deve sfidarli. Il Pd ha bisogno di un segretario vero. Gli attuali reggenti non sono all’altezza. La Severino non e’ servita a fermare Berlusconi e oggi viene brandita contro i sindaci.

Giorno,p14. L’economia rosa invade l’Expo: “cosi le donne alimentano il Pil”.

Mattino,prima. Pinotti: piu’ difesa contro il terrorismo. Proroga di 6mesi per il piano di sicurezza, in strada resta l’Esercito.

Mattino,p3. D’Amelio: rispettata la legge, non avevo scelta.

Mattino,p10. Il comandante Nessrin, la donna che ha sconfitto l’Isis. Dalle macerie di Kobane a Napoli: “vengo da una guerra crudele costruiremo liberta’ e democrazia”. La solidarieta’. Firmato con DE MAGISTRIS in documento a sostegno della resistenza del popolo curdo contro il Califfato.

Mattino,p13. Intervista a IAN BREMMER, analista politico ed esperto di Intelligence americano: “tutti i leader sono spiati”

Mattino Napoli,prima. Concerti, Il Napoli chiama la polizia. Nuovo scontro con il Comune. La societa’ azzurra denuncia: terreno gia’ distrutto.

Mattino Napoli,p29. Intervista a PAOLO RUSSO, coordinatore Fi: il Comune? Autocandidature legittime ma decide la politica. Legittima la proposta di Fulvio Martusciello. Ma niente fughe in avanti. Oggi prima riunione allargata per costruire una road map

Repubblica,p7. Intervista a YANIS VAROUFAKIS: mi appello ai capi di governo possono scongiurare il disastro

Repubblica,p16. Intervista a ANTONIO BASSOLINO, ex governatore della Campania: IO AL POSTO SUO AVREI RINUNCIATO, UN PD PIU’SAGGIO DOVEVA FERMARLO. Era inevitabile che Renzi sospendesse il Presidente. Ingiusto accusare gli elettori che lo hanno votato alle primarie. Caos prevedibile: ancora una volta i magistrati si devono sostituire alla politica.

Repubblica,p17. Firme false per le liste l’aut aut di Chiamparino. Via le ombre o si rivota.
Udienza il 9 luglio

ItaliaOggi. DE LAURENTIS (Confindustria RTV): par condicio sulle regole

Sole24ore,p7. Il processo digitale dopo 1anno non rinuncia alla carta. Cresciuti sensibilmente gli atti telematici ma in molti uffici continua il doppio binario. A regime attesi risparmi per 48milioni di euro. Intanto si dimezzano i tempi di deposito dei decreti ingiuntivi

Corsera,prima. Intervista al ministro PADOAN: abbiamo armi contro le speculazioni. Nessun rischio per il debito pubblico. Il default greco non produrra’ un aumento del nostro debito. Con una vendita piu’ intensa di titoli italiani interverra’ il Quantitative easing. In un caso estremo l’Onu puo’ usare l’OMT con l’acquisto illimitato di bond. L’aumento dell’Iva sara’ disinnescato con i tagli alle spese. L’ulteriore calo delle tasse e’ un obiettivo cerchiamo di usare i margini di flessibilita’

Corsera,p12. La marcia dei tunisini: non lasciateci soli. Manifestazioni di cordoglio a Sousse, la localita’ del massacro mentre i turisti continuano a partire. Poliziotti su moto da sabbia pattugliano la spiaggia. E chi resta assicura: poteva succedere dovunque

Corsera,p16. MARIA TERESA MELI. Renzi vuole la legge sulle unioni civili: non verro’ meno alla parola data. Nessuno stop dopo il Family day. Sui migranti l’idea di conciliare “etica e ragionevolezza”

Corsera,p17. PAGNONCELLI. Scende la fiducia nel premier. Ora anche Salvini arriva al 36%. Mattarella e’ al primo posto con i consensi di due terzi degli italiani

Corsera,p19. Intervista a LANZETTA: subii critiche feroci per il mio no alla giunta calabrese. Ora quell’assessore e’ in arresto

Corsera,p21. Niente deroghe a Roma. Grillo sgambetta Di Battista. Il fondatore ribadisce le regole interne. Ma il mailbombing della base M5S potrebbe cambiarle

Corsera,p21. Il leader “da parte” studia i nomi per l’obiettivo del governo di Maio. Le ipotesi di Lezzi all’Economia, Morra all’Istruzioni e Ruocco allo Sviluppo

Corsera,p25. Corruzione archiviata dopo 4 mesi di carcere. I pm di Roma: i 700 mila euro della bonifica di Pioltello non andarono al commissario arrestato nel 2014.

Corsera,p29. ALDO GRASSO. Tv e servizio pubblico. Le buone intenzioni non possono bastare

Monica Macchioni-Dire