Calcio Femminile: Stati Uniti campioni del mondo

La nazionale di calcio femminile degli Stati Uniti ha conquistato per la terza volta nella sua storia la coppa del mondo, superando nella finale di Vancouver, in Canada, le campionesse in carica del Giappone con il risultato finale di 5-2. Incredibile la prestazione della formazione a stelle e strisce, che hanno messo a segno quattro […]

La nazionale di calcio femminile degli Stati Uniti ha conquistato per la terza volta nella sua storia la coppa del mondo, superando nella finale di Vancouver, in Canada, le campionesse in carica del Giappone con il risultato finale di 5-2.

Incredibile la prestazione della formazione a stelle e strisce, che hanno messo a segno quattro dei cinque gol complessivi, nei primi 16 minuti dell’incontro, ipotecando la vittoria praticamente dopo nemmeno un quarto di gara. Grande in particolare la prova del capitano e simbolo della squadra Carli Lloyd, autrice di ben tre reti, che le hanno consentito anche di vincere il titolo di migliore marcatrice della competizione iridata e che probabilmente la consacreranno con il Pallone d’oro il prossimo anno. Le altre due segnature portano invece la firma di Lauren Holiday e Tobin Heath, mentre le due ininfluenti segnature delle giapponesi sono arrivate grazie alla Ogimi e ad un autogol.

Il successo delle ragazze allenate da Jillian Ellis, conferma la straordinaria qualità e tradizione del calcio femminile statunitense, che si impone per la terza volta nella storia della competizione planetaria, che quest’anno giungeva alla sua settima edizione. Dietro alle americane, con due vittorie, c’è la Germania, mentre un titolo a testa lo hanno conquistato la Norvegia e appunto il Giappone, finalista anche dell’edizione 2015.

Dopo il trionfo, le ragazze americane sono state invitate dal Presidente Barack Obama, che si offerto di ricevere le campionesse del mondo, con la coppa, alla Casa Bianca. “Venite presto alla Casa Bianca con la Coppa del Mondo”, ha twittato Obama, una volta appresa la notizia del successo mondiale. “Che vittoria per la squadra Usa. Incredibile gara per Carli Lloyd. Il Paese è così orgoglioso di tutte voi”, ha poi aggiunto il Presidente.

Luca Marrelli