Volontariato: Napoli, grande partecipazione alla conferenza nazionale di Csvnet

A Napoli grande partecipazione da tutte le regioni d’Italia  ai tre giorni  della conferenza nazionale di CsvNet: “ll Volontariato che dà energia”, l’appuntamento annuale itinerante più importante per la rete dei Centri di servizio per il volontariato (Csv).  La Conferenza è stata un’occasione per presentare l’anteprima dei dati del Report nazionale sui servizi erogati dai Csv, e […]

A Napoli grande partecipazione da tutte le regioni d’Italia  ai tre giorni  della conferenza nazionale di CsvNet: “ll Volontariato che dà energia”, l’appuntamento annuale itinerante più importante per la rete dei Centri di servizio per il volontariato (Csv).  La Conferenza è stata un’occasione per presentare l’anteprima dei dati del Report nazionale sui servizi erogati dai Csv, e di soffermarsi su 18 modalità di accesso al volontariato attraverso le quali i Csv hanno accompagnato i cittadini, di tutte le età, a sperimentare la dimensione dell’impegno gratuito e solidale.

“La percezione – ha affermato Stefano Tabò, presidente di Csvnet – è che il volontariato non sia sufficientemente valorizzato nel percorso di Riforma del Terzo Settore. Solo un rinnovato riconoscimento ai significati ed al valore del volontariato può consentire di indicare prospettive e contenuti rispetto alla presenza dei Csv, che ne sono espressione e strumento”.