Montagna: a Roccaraso Herbalife Active Winter Tour

Con il freddo arriva la neve e insieme l’edizione 2016 dell’Herbalife Active Winter Tour: per 3 weekend tra febbraio e marzo Herbalife sara’ presente in altrettante localita’ sciistiche italiane per portare sport, divertimento e sana nutrizione ai tanti appassionati delle attivita’ sulla neve. A inaugurare la manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, sara’ la tappa […]

Con il freddo arriva la neve e insieme l’edizione 2016 dell’Herbalife Active Winter Tour: per 3 weekend tra febbraio e marzo Herbalife sara’ presente in altrettante localita’ sciistiche italiane per portare sport, divertimento e sana nutrizione ai tanti appassionati delle attivita’ sulla neve.

A inaugurare la manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, sara’ la tappa di Roccaraso sabato 6 e domenica 7 febbraio. Il tour proseguira’ poi con due tappe sulle Alpi: il 27 e 28 febbraio a Sestriere, il comune piu’ alto d’Italia e nota localita’ sciistica piemontese, e il 5 e 6 marzo ad Andalo, una delle piu’ importanti mete turistiche del Trentino che sorge sull’altopiano della Paganella. Ad attendere sciatori, appassionati di trekking e tutti quelli che in montagna amano rilassarsi in baita davanti ad una tazza di te’ caldo, a partire dalle 9.30 presso l’Area Solarium di Pizzalto, ci sara’ un grande igloo logato Herbalife dove tutti, sportivi e non, potranno ritirare gadgetin omaggio, ristorarsi con assaggi dei prodotti Herbalife e prenotare le tre attivita’ gratuite offerte da Herbalife. Gli amanti delle discese potranno partecipare alle lezioni di sci, aperte a tutti e adatte ad ogni livello: istruttori qualificati guideranno sulle piste principianti e sciatori provetti.

Chi invece vuole godersi paesaggi innevati e panorami mozzafiato – fanno sapere gli organizatori – potra’ partecipare alle escursioni sulle ciaspole: con le speciali calzature che consentono di camminare sulla neve fresca e accompagnati da esperte guide locali, chi prendera’ parte a questa attivita’ avra’ l’occasione di percorrere vie non battute camminando sulla neve immacolata, lungo sentieri normalmente preclusi agli sciatori e riscoprire un modo di vivere la montagna autentico e antico. Infine, gli amanti delle due ruote e i piu’ intraprendenti potranno provare la fat-bike: una speciale bicicletta che, grazie a ruote particolarmente grandi e a bassa pressione, e’ adatta ad essere utilizzata sulla neve. Un nuovo modo di vivere la montagna in tutta sicurezza: le ruote “grasse”, infatti, consentono una grande stabilita’ in discesa, e al contempo grazie ad un maggiore grip aiutano a sostenere salite altrimenti impossibili da praticare.