Rassegna stampa del 4 Marzo 2016

IL FATTO,prima. Libia, i primi 2 caduti italiani. La guerra si fa ma non si dice. Morti in un conflitto a fuoco due dipendenti della Bonatti rapiti a luglio IL FATTO,p3. Intervista a ALESSANDRO PACE. E’ una pazzia usare gli 007 per bypassare il Parlamento. Sotto accusa la procedura ideata dal governo che esclude l’Aula. […]

IL FATTO,prima. Libia, i primi 2 caduti italiani. La guerra si fa ma non si dice. Morti in un conflitto a fuoco due dipendenti della Bonatti rapiti a luglio

IL FATTO,p3. Intervista a ALESSANDRO PACE. E’ una pazzia usare gli 007 per bypassare il Parlamento. Sotto accusa la procedura ideata dal governo che esclude l’Aula. Sta maturando la spiacevole abitudine a fare guerre praticamente senza dichiararle

IL FATTO,p4. Toti finanzia la tv privata del senatore: 450mila euro pubblici a Primocanale. La finanziaria della Regione e la societa’ di Rossi, parlamentare del gruppo misto. Il volto storico di Primocanale e’ ILARIA CAVO oggi assessore alla Comunicazione del governatore

IL FATTO,p5. L’Antitrust fermi il giornalismo della Nazione. Il modello Marchionne delle fusioni per acquistare forza e’ pericoloso quando c’e’ di mezzo l’informazione

IL FATTO,p6. VERDINI incombe sul “circo” del Pd per il Campidoglio. La sfida capitolina non decolla. Giachetti: cosi la gente scappa.

IL FATTO,p6. FABRIZIO D’ESPOSITO. Strani rumori da destra, da Previti e Denis. Pizzini incrociati. Dalle pressioni su Banca Etruria al silenzio del faccendiere Carboni: odore di massoneria

IL FATTO,p7. Penati, il sistema Sesto esiste. Ma non ci sono le prove. “Solo indizi di vischiosita’”.

IL FATTO,p8. Salvini a C’E’ POSTA PER TE. E ritrova le amiche prostitute

IL FATTO,p15. DE GIROLAMO, chiesto il processo. E sara’ scontro sulle intercettazioni. “Registrazioni illegali in casa mia”

IL FATTO,p19. I poliziotti del Cairo li addestriamo noi. Corsi d’aggiornamento a Brescia e Nettuno. Dall’Egitto indagini -Patacca su Regeni

Repubblica,prima. Uccisi in Libia due italiani rapiti, pronto l’attacco con aerei e navi

Repubblica,p4. Dai foreign fighters ai raid Usa, cosi Sabrata e’ divenuta il fronte caldo della crisi

Repubblica,p6. Appello di Tusk ai migranti “Non venite nella Ue”. Salvini attacca Mattarella.

Repubblica,p11. Intervista a CAMUSSO. Subappalto senza limiti cosi stravolta la delega.

Repubblica,p12. TOMMASO CIRIACO. Verdini, lite nel Pd. Lo stop di Orfini: “primarie off limits per lui e la destra”. Speranza attacca: “Renzi l’ha accolto”. E Ala precisa: non andiamo ai gazebo. I verdiniani confermano pero’ possibili intese alle comunali e la stima per i nomi vicini al premier.

Repubblica,p12. Intervista a VINCENZO D’ANNA senatore ALA: e’ evidente che appoggeremo i candidati renziani. Mica possiamo ritornare con Forza Italia. Non ho dubbi: voterei Giachetti. Non capisco Bersani

Repubblica,p13. Intervista a GIUSEPPE SALA: Denis e’ un furbacchione ma la mia coalizione non cambiera’ per lui. Dietro Parisi vedo facce inquietanti. La Russa ricorda tanto Ligresti. Si, ho lavorato con la Moratti. Ma ero un tecnico, e ora sono un politico

Repubblica,p14. Il fronte degli ex Pci contro Vendola per l’utero in affitto. Da Bersani a Fassina e Finocchiaro, tutti i dubbi sulle madri surrogate. E la Marzano lascia il Pd

Repubblica,p20. “Col delitto Regeni volevano colpire gli affari italiani”. La pista dei nostri 007: l’obiettivo era guastare i rapporti tra le imprese e la presidenza egiziana.

Repubblica,p23. Abusi, il cardinale Pell incontra le vittime: “sono addolorato”. Roma, 8 fiutano il faccia a faccia. Un padre: famiglia distrutta. Lui: anche un suicidio e’ troppo.

Repubblica,p32. RCS giu’ in Borsa: si teme una pioggia di vendite.

Repubblica,p33. Intervista a GIUSEPPE VITA, presidente del consiglio di sorveglianza di Springer: ora Repubblica e Stampa puntino sul digitale

Repubblica,p11. Intervista a DELRIO. Lavori veloci e prezzi chiari, finita l’era delle incompiute. Andranno avanti solo i progetti validi. Non ci sono rischi sul ricorso selvaggio a girare i lavori ad altri. Ci sara’ maggior rigore. Abbiamo chiuso col passato

Unita’,prima. GRAZIANO DELRIO. La cura per le opere pubbliche

Unita’,p3. La guerra sporca di Salvini: Renzi, mani insanguinate.

Unita’,p4. Il Copasir: I tecnici dovevano essere liberati a giorni. Sulla tv locale i due italiani indicati come foreign fighters

Unita’,p4. L’allarme di Alfano sulla doppia emergenza,immigrazione e terrorismo. Nostra la guida della coalizione perche’ il 90% degli sbanchi arriva da li. Stabilizzare quel Paese e’ decisivo anche contro l’Isis

Messaggero,prima. Roma, Berlusconi apre alle primarie: punto su Bertolaso.

Messaggero,p3. PRODI: che errore andare in guerra. Berlusconi: no ad azioni frettolose

Messaggero,p5. Tripoli, i nostri 007 gia’ attivi truppe d’elite pronte ai blitz

Messaggero,p7. Egitto e Libia, quelle morti contro gli interessi italiani. L’attivismo di Roma in Nord Africa puo’ aver rotto equilibri economici e geopolitici

Messaggero,p7. Massolo: Regeni, dal Cairo collaborazione insufficiente

Messaggero,p9. Berlusconi apre alle primarie, ma a Roma caos centrodestra.

Messaggero,p11. Pd, Verdini agita i gazebo. Pesa il fattore affluenza.

Messaggero,p11. A Napoli i veleni del caso Casavatore. Caserta, conta rinviata per un ex Fi.

Corsera,prima. Mutui, la casa alla banca dopo 18 rate non pagate

Corsera,p5. FRANCESCO VERDERAMI. Le pressioni internazionali e la speranza di Renzi di evitare la guerra (e le possibili rappresaglie)

Corsera,p8. ALFANO: rischio di attentati gia’ alto anche senza intervenire.

Corsera,p9. Intervista all’ambasciatore americano: a voi la guida in Libia: ci aspettiamo 5mila uomini

Corsera,p12. Sindaci, le liste di VERDINI agitano i dem. E Berlusconi:Bertolaso non si tocca.

Corsera,p12. Intervista a D’ANNA: asse col Pd. Ma Morassut non avrebbe i nostri voti

Corsera,p15. A Napoli le primarie dei rancori. Cosi Bassolino sfida i suoi “figli”

MATTINO,prima. Intervista a CASINI: ora con russi e arabi ci vuole una Santa Alleanza contro il terrore. L’Italia rafforzi il ruolo Ue. Missione solo su richiesta di Tripoli. La priorita’ e’ questa e l’Europa finalmente se n’e’ accorta. Passa da qui la sua stabilita’.

Giornale,prima. NICOLA PORRO. Ricossa. Il liberale che valeva cento Eco. Addio a un vero anticonformista

Giornale,prima. Il Califfo alle porte. E adesso guerra seria

Giornale,prima. Alfano: perche’ non mi votano?

Giornale,p3. La strana guerra segreta. Matteo si affida agli 007. La catena di comando partira’ dal premier e vedra’ il ruolo centrale dei servizi. Ridotto al minimo il controllo parlamentare. I dubbi di Berlusconi e Prodi.

Libero,prima. Il presidente del consiglio Ue; vade retro immigrati. Finalmente l’Europa dice la verita’

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Quando Trump finanziava l’amica-nemica Clinton

Libero,prima. MARIO GIORDANO. Liberta’ vita egoismo. L’economia che funziona. Addio a Ricossa, amico di Monti C

Stampa,prima. DOMENICO QUIRICO. Il sangue degli italiani in Libia.

Stampa,p4. MARCELLO SORGI. Attentati in Italia e rappresaglie, le due paure del premier

Stampa,p7. Intervista a CANTONE: bene il nuovo codice puo’ aiutarci nella battaglia contro le mafie. Adesso ci sara’ meno burocrazia e piu’ legalita’.

Stampa,p13. Romney guida la rivolta anti Trump

Stampa,p15. A Palermo tornano i delitti di mafia. Esecuzione in pieno giorno in strada

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Cosi muoiono due italiani. Uccisi gli ostaggi in Libia. Failla e Piano furono rapiti a luglio. Vivi altri due (ma non si sa dove siano). Era pronto il riscatto

IL TEMPO,prima. Mensa “proibita” all’alunno disabile. Il montascale e’ rotto, bimbo portato in braccio, resta a mangiare in aula

IL TEMPO,p2. 75mila pagati ai terroristi per i riscatti. Una cifra da capogriro per i 19 ostaggi liberati negli ultimi anni nei teatri di guerra. Soldi finiti alle milizie che ci hanno comprato le armi. L’ultimo caso quello di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo.

IL TEMPO,p3. FRANCESCA MUSACCHIO. In Libia hanno “sacrificato” 2 italiani. La Farnesina: ora l’obiettivo e’ riportare a casa altri due connazionali. La possibile dinamica di quanto e’ accaduto e’ ancora da chiarire. Forse il gruppo di rapitori che li aveva in mano era in fuga verso le montagne per trovare un altro covo tra le caverne. Ma potrebbero essere stati venduti all’Isis che strava provvedendo a trasferirli altrove. La terza ipotesi, invece, e’ che il viaggio era verso la citta’ dove poi gli ostaggi sarebbero stati liberati

IL TEMPO,p3. Gli 007 avevano da tempo perso i contatti con i rapitori delle vittime. Dalle telefonate ai familiari al flop dell’intelligence italiana. Giro di poltrone. Sono stati cambiati i vertici che si occupavano di sequestri.

IL TEMPO,p4. Intervista a SALVATORE STEFIO: il governo getti la maschera. E’ una guerra. Penso che sia ancora possibile liberare gli altri due ostaggi in Libia. Prigioneri da luglio, sono certo che esisteva un canale di negoziazione. Lo Stato islamico,ha cambiato l’azione dei terroristi.

IL TEMPO,p4. Forze speciali, navi e aerei. Come sara’ l’esercito Tricolore. Sul campo 4mila uomini. A Roma il centro

IL TEMPO,p5. L’affondo di Salvini: Renzi ha mani sporche di sangue. Il leghista se la prende pure con il presidente Mattarella. La sinistra lo attacca e l’IDV lo denuncia per vilipendio.

IL TEMPO,p6. Salvini: Cara Giorgia, fai le primarie. Il Cav chiude: Bertolaso? Un fuoriclasse. Sara’ candidato pure senza alleati. Il leader leghista contestato dai centri sociali nel tour a Torpignattara. Mai con Bertolaso. La sua non e’ la candidatura vincente

IL TEMPO,p6. Ecco tutti i candidati di NOI CON SALVINI nei Municipi

IL TEMPO,p7. Il fantasma di VERDINI turba il sonno dei candidati al Campidoglio del Pd. Si diffonde la voce dell’appoggio di Denis a Giachetti e trema la sinistra. Il commissario ORFINI: per chi non e’ di sinistra voto off limits

IL TEMPO,p7. STORACE: “in Italia la destra sono io. Alfano e’ un traditore”

IL TEMPO,p8. Ex parlamentari prede di badanti e fidanzate. Anzaldi (Pd): piu’ rischi con le unioni civili.

IL TEMPO,p9. Renzi spara: il ponte sullo Stretto si fara’. Il Codacons: dove trova i soldi? Manca un miliardo e mezzo per le opere incompiute.

IL TEMPO,p9. Riforma. Appalti, fine del massimo ribasso. E l’Anac controllera’ tutti i lavori.

IL TEMPO,p12. Il Campidoglio dichiara guerra ai topi. In due mesi 980 interventi di derattizzare nel Centro storico. In arrivo l’ordinanza per multare chi lasci cibo per i randagi

IL TEMPO,p14. Mediolanum, il Consiglio di Stato da’ ragione al Cav. Accolto l’istanza contro la decisione imposta da Bankitalia di cedere il 20% della quota nella banca

IL TEMPO,p15. Mutui,la casa va alla banca. Ma solo dopo 18 rate non pagate. Corretta la norma che consentiva l’esproprio dopo 7 morosita’.

IL TEMPO,p18. L’Hotel DE LA VILLE chiude e licenzia tutti. I lavoratori: la crisi non c’entra. La struttura sarebbe in vendita a una catena. A rischio anche Villa Panphili

Monica Macchioni – Dire