Cinema, Torino: il Cortile d’onore di Palazzo Reale per il 25° anniversario di “Mediterraneo”

Festeggia 25 anni “Mediterraneo”, il film diretto da Gabriele Salvatores, con Diego Abatantuono, Claudio Bigagli e Giuseppe Cederna, che ha segnato un’epoca. La pellicola del 1991 ha vinto il premio Oscar per il miglior film straniero nel 1992: è un film generazionale, un’opera che identifica, esprime e incarna la riflessione storica di una determinata generazione. […]

Festeggia 25 anni “Mediterraneo”, il film diretto da Gabriele Salvatores, con Diego Abatantuono, Claudio Bigagli e Giuseppe Cederna, che ha segnato un’epoca. La pellicola del 1991 ha vinto il premio Oscar per il miglior film straniero nel 1992: è un film generazionale, un’opera che identifica, esprime e incarna la riflessione storica di una determinata generazione. La generazione alla quale il regista appartiene e alla quale si rivolge è quella che agli inizi degli anni Novanta si ritrova orfana di un impegno politico «in bilico tra una utopia che sfuma e un realismo che incombe».

Il film è accompagnato dalla citazione di una frase di Henri Laborit: «In tempi come questi la fuga è l’unico mezzo per mantenersi vivi e continuare a sognare». Si chiude con una didascalia significativa ed emblematica: «Dedicato a tutti quelli che stanno scappando». In occasione dei 25 anni del film, e in omaggio alla fresca nomina di Salvatores a guest director del Tff, mercoledì 13 luglio, nel cortile d’onore di Palazzo Reale alle 22, una serata speciale per guardare al cinema italiano, dal 1991 a oggi. Ospite Steve Della Casa che introdurrà la pellicola di Gabriele Salvatores e racconterà questi 25 anni di cinema in Italia.  La serata viene organizzata in collaborazione con l’Aiace Torino: durante la serata, le persone che acquisteranno la tessera Aiace 2016 (con scadenza a dicembre), riceveranno un coupon che gli garantirà uno sconto di 4 euro sull’acquisto della tessera Aiace 2017: il prezzo sulla tessera 2017 per loro sarà dunque di 8 euro (anziché 12 euro prezzo pieno/9 euro insegnanti).

In caso di pioggia, grazie alla collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, è previsto lo spostamento al Cinema Massimo, via Verdi 18. “Cinema a Palazzo Reale” è organizzato da Distretto Cinema in collaborazione con Musei Reali – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Piemonte, Comune di Torino e Museo Nazionale del Cinema.