Terremoto, Alemanno (sindaco Norcia): “Fateci fare per dare risposte reali”

Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, rivolgendosi ad Angelino Alfano,  ministro dell’Interno,  presente nell’aula della Camera, ha detto: “Noi chiediamo a gran voce: ‘fateci fare’. Noi sappiamo che saremo processati, sappiamo che qualcuno verrà a vedere le nostre carte, ma io chiedo di poter essere processato anche tra 15 anni, anche tra 20 anni, perché […]

Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, rivolgendosi ad Angelino Alfano,  ministro dell’Interno,  presente nell’aula della Camera, ha detto: “Noi chiediamo a gran voce: ‘fateci fare’. Noi sappiamo che saremo processati, sappiamo che qualcuno verrà a vedere le nostre carte, ma io chiedo di poter essere processato anche tra 15 anni, anche tra 20 anni, perché sto spendendo soldi pubblici. Ma siccome abbiamo bisogno di risposte immediate chiediamo di poter agire, di poter fare. Abbiamo bisogno di ricostruire velocemente. Su quelle pietre c’è la nostra cultura la nostra identità. Abbiamo bisogno di ricostruire quei paesaggi come erano”.  

Nicola Alemanno, ha spiegato: “Abbiamo bisogno di fare presto, abbiamo bisogno di mettere mano a strumenti che possano dare risposte reali. Dobbiamo far sì che la burocrazia non distrugga ciò che il terremoto non è riuscito a mettere a terra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.