Addio a Fidel Castro. Raul: “Hasta la victoria, siempre”

Raul Castro in un messaggio letto alla televisione cubana ha detto: “Con profondo dolore vi informo che oggi 25 novembre 2016 alle 22.29 della notte il comandante in capo della rivoluzione cubana Fidel Castro è morto”. Raul ha aggiunto che secondo le volonta’ di Fidel, il corpo sara’ cremato nelle prime ore di oggi 26 […]

Raul Castro in un messaggio letto alla televisione cubana ha detto: “Con profondo dolore vi informo che oggi 25 novembre 2016 alle 22.29 della notte il comandante in capo della rivoluzione cubana Fidel Castro è morto”.
Raul ha aggiunto che secondo le volonta’ di Fidel, il corpo sara’ cremato nelle prime ore di oggi 26 novembre. “La commissione che si occupera’ dei funerali informera’ dettagliatamente sulle commemorazioni del fondatore della rivoluzione cubana. Hasta la victoria, siempre” (Fino alla vittoria, sempre), ha concluso Fidel.

Il Consiglio di Stato di Cuba ha decretato nove giorni di lutto nazionale in seguito alla morte di Fidel Castro, deceduto all’età di 90 anni. Le giornate di lutto iniziano oggi e proseguono fino al 4 dicembre. Durante questo arco di tempo “tutte le attività e gli eventi pubblici saranno sospesi. La bandiera nazionale sarà a mezz’asta sugli edifici pubblici e militari”, ha scritto il sito Granma.cu. Radio e televisione dedicheranno una programmazione speciale di informazione storica.

“La Cuba libera e indipendente che creò insieme ai suoi alleati è diventata un membro influente della comunità internazionale e un esempio ispiratore per molti popoli e paesi”. Così il presidente Vladimir Putin ha descritto il leader cubano Fidel Castro, aggiungendo che è stato il simbolo di “un’intera era” della storia contemporanea.