Maltempo, gelo artico su tutta l’Italia: freddo record al Centrosud

Nelle prossime ore arriverà il nucleo più gelido dell’aria artica continentale in discesa dalla Finlandia e dal Nord della Russia. Le prossime potrebbero rivelarsi per il Centro-Sud le 48 ore più gelide e ventose degli ultimi due decenni. Il weekend sarà particolarmente gelido da Nord a Sud ma sulle regioni meridionali, in Abruzzo e in […]

Nelle prossime ore arriverà il nucleo più gelido dell’aria artica continentale in discesa dalla Finlandia e dal Nord della Russia. Le prossime potrebbero rivelarsi per il Centro-Sud le 48 ore più gelide e ventose degli ultimi due decenni. Il weekend sarà particolarmente gelido da Nord a Sud ma sulle regioni meridionali, in Abruzzo e in Molise potrebbe trattarsi di un freddo record.

Indicatore della portata di questa ondata di freddo è la città di Campobasso che questa mattina si è svegliata con -7°C. Domani probabilmente la temperatura si abbasserà ulteriormente di alcuni gradi fino a sfiorare i -10°C. In tal caso sarebbe un nuovo record di freddo per Campobasso che dal 1979 non vedeva temperature così rigide con i-9,6°C segnati della stazione di Monforte.

Il freddo sarà davvero intenso e non si esclude che si possano battere valori record specie al Sud, in Molise e in Abruzzo. Alcuni record storici potrebbero essere scalzati nelle prossime 48 ore: nel weekend potrebbero essere avvicinate o raggiunte temperature record degli ultimi 40 anni come ad esempio i -2°C a Santa Maria di Leuca, i -5°C a Napoli, i 0°C a Palermo e l?1°C a Messina.