Rassegna stampa del 3 Maggio 2017

Finestra Stampa, Mercoledi 3 Maggio 2017 a cura di Monica Macchioni IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. Addio Valentino, comunista immaginato IL TEMPO,prima. ALESSANDRO MELUZZI. E’ un party per immigrati IL TEMPO,prima. Lo sconcerto del primo maggio. Aboliamolo. Ancora sprechi per la Capitale (250mila euro di spese extra solo per una sera).Festa dei lavoratori tra polemiche e pestaggi. […]

Finestra Stampa, Mercoledi 3 Maggio 2017 a cura di Monica Macchioni

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. Addio Valentino, comunista immaginato

IL TEMPO,prima. ALESSANDRO MELUZZI. E’ un party per immigrati

IL TEMPO,prima. Lo sconcerto del primo maggio. Aboliamolo. Ancora sprechi per la Capitale (250mila euro di spese extra solo per una sera).Festa dei lavoratori tra polemiche e pestaggi. I sindacati celebrano imassacratori delle foibe

IL TEMPO,prima. Ecco tutte le ong nel mirino. Scontro sui soccorsi. Procuratore di Siracura contro il pm di Catania

IL TEMPO,p2. La festa dei massacratori delle foibe. Al corteo per la giornata dei lavoratori spuntano pure simboli dei partigiani titini. Fratelli d’Italia: una vergogna che offende le vittime e tutto il nostro Paese

IL TEMPO,p5. Intervista a CLEMENTE MASTELLA. Non ha stravinto. Pochi
hanno votato.

IL TEMPO,p5. Intervista a NUNZIA DE GIROLAMO. Ma quali primarie. Questa e’ una faida

IL TEMPO,p6. Politica, finanza e misteri. Chi si cela dietro le Ong? Ecco le organizzazioni nel Mediterraneo. Hanno navi, droni e aerei. Tutto il resto e’ top secret

IL TEMPO,p2. La festa dei massacratori delle foibe. Al corteo per la giornata dei lavoratori spuntano pure simboli dei partigiani titini. Fratelli d’Italia: una vergogna che offende le vittime e tutto il nostro Paese

IL TEMPO,p5. Intervista a CLEMENTE MASTELLA. Non ha stravinto. Pochi hanno votato.

IL TEMPO,p5. Intervista a NUNZIA DE GIROLAMO. Ma quali primarie. Questa e’ una faida

IL TEMPO,p6. Politica, finanza e misteri. Chi si cela dietro le Ong? Ecco le organizzazioni nel Mediterraneo. Hanno navi, droni e aerei. Tutto il resto e’ top secret

IL TEMPO,p7. Quando le toghe litigano tra loro. Dal caso Why Not alla Consip

IL TEMPO,p8. Evviva, le Pmi salgono. Renzi scivola sull’indice. Matteo festeggia, ma sbaglia il parametro. Non si tratta di piccole ditte ma di acquisti aziendali. Matteo festeggia, ma sbaglia parametro. I senza lavoro over 50 superano i giovani in cerca di un impiego

IL TEMPO,p9. La battaglia dei diritti, auguri Pannella! Ieri avrebbe compiuto 87 anni. I radicali lanciano il Tribunale della liberta’. Presieduto dai leader del Partito, ne portera’ avanti le storiche battaglie

IL TEMPO,p9. Un grande anche quando sbagliava. Che tristezza la politica senza di lui. Gli amici e i compagni: uomo di ideali che non mirava al potere

IL TEMPO,p10. La Le Pen copia e incolla Fillon. Elezioni in Francia. Macron ancora in testa nella giornata del faccia a faccia

IL TEMPO,p11. Maduro riforma lo Stato per prendersi il potere. Per le opposizioni venezuelane sta tentando un golpe

IL TEMPO,p12. Dodici milioni per non trovare Maddie. Il “tesoretto” speso in questi 10 anni per le ricerche di Madeleine Mc Cann. Trenta gli agenti impiegati per seguire le piste sul mistero della piccola inglese

IL TEMPO,p14. Alitalia ricomincia da tre (commissari). Il governo dice Si all’amministrazione straordinaria richiesta dai soci. A guidare la compagnia Gubitosi, Laghi e Paleari con 600milioni in cassa

IL TEMPO,p15. Il 730 compilato si puo’ inviare. Niente controlli senza modifiche.

IL TEMPO,p17. Ricoveri sull’ambulanza. Nuovo caos al San Camillo. Non ci sono piu’ barelle. Bloccato il pronto soccorso. Umberto I senza medici. Gemelli e Sant’Andrea in tilt

IL TEMPO,p19. Lavoro a rischio alla Capodarco. Tremano 17000 dipendenti. La coop sociale scagionata dall’inchiesta oggi fa le spese di un brand negativo

IL TEMPO,p21. La rinascita del Mausoleo. L’opera voluta dall’imperatore Augusto rivedra’ la luce nel 2019 dopo 70 anni di buio.

IL TEMPO,p21. Il presidente Recchi: vorremmo l’ingresso gratuito per i romani

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Chi uccide le imprese. Primo maggio, festeggiato un morto: il lavoro. Tutti vogliono un posto fisso, ma sindacati, governo, banche, magistrati perseguitano le aziende con tasse, scioperi, giustizia sommaria ed ecologismo d’accatto. Confindustria, Confapi, Anche e Confedilizia in Senato si scagliano contro la manovra

Libero,prima. RENATO FARINA. La politica italiana e’ in totale confusione. Renzi lancia il sistema tedesco

Libero,p5. MATTEO SALVINI. Nel centro di accoglienza e’ pieno di scrocconi. Ho dormito al Cara di Mineo: su 3295 ospiti, i veri profughi sono21. Ci costano 100mila euro al giorno

Libero,p6. L’offera di Renzi al Cav: legge elettorale tedesca. E addio a traditori e alleati. La proposta del Rottamatore fa fuori Bersani e compagni, mette in difficolta’ il Centro e allontana Berlusconi e sovranisti

Libero,p7. I poteri forti or tifano M5S. La finanza globale punta su Di Maio, cosi poi arrivano la Troika e Draghi. Cosa c’e’ dietro il cambio di toni dei grillini

Libero,p8. La Le Pen avrebbe gia’ vinto se fosse candidata in Usa. L’Economist simula il duello francese in un sistema elettorale americano. Dove i grandi elettori di Marine prevarrebbero su quelli di Macron

Libero,p9. L’Unesco scippa Gerusalemme a Israele. Ma l’Italia finalmente vota contro i kapo’

 

Libero,p10. Che fregatura la Nuvola. Ci e’ costata 500milioni e l’hanno pure sbagliata. Spostata di 2metri l’opera di Fuksas: restringe una strada e ingolfa il traffico. La Raggi potrebbe bloccarla, ma ci ha investito 120milioni

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Le primarie del Pd le ha vinte Grillo.

LaVerita’,prima. I segreti inconfessabili delle. Ong. Tre organizzazioni tedesche rifiutano di rispondere la Senato su quel che fanno con i clandestini

LaVerita’,prima. La Lario scopre che i conti non si regolano sui giornali

LaVerita’,p4. Dietro il centro accoglienza di Mineo ci sono gli affari sporchi della mafia. Il procuratore di Catania: la malavita mette le mani sugli appalti e sui flussi di denaro destinati dallo Stato agli immigrati. E’ un vero e proprio business. Salvini passa la notte sul posto: se tace, Gentiloni e’ complice

LaVerita’,p9. GIANCARLO PERNA. LAURA BOLDRINI. La maestrina che non pensa ma straparla. E’ tanto innamorata di se’ da proporsi come modello stucchevole di correttezza politica. E’ cittadina del mondo e globalista integrale. Tutto cio’ che dice e fa e’ maistream, ossia sta nella direzione del vento progressista. A costo di tradire persino le amate femministe

Corsera,p5. Primarie, veleni sulla conta. Pisapia: no a un listone Pd. Prodi: io presi tre volte i voti di Renzi, serve inclusione. Sandra Zampa chiede il riconteggio ma il ministro Orlando: gli equilibri sono ormai definiti

Corsera,p6. Intervista al vicesegretario MARTINA: dobbiamo ripartire con umilta’. L’orizzonte resta quello del 2018. L’affluenza non era scontata, il 2013 e’ un’altra era

Corsera,p6. Intervista a SPERANZA, MDP: il leader Pd e’ rimasto arrogante. I veti su di noi? Pensi a Berlusconi. Su Pisapia. Giuliano sta tentando di ricostruire il centrosinistra, noi in questo lo sosteniamo

Corsera,p9. MONICA GUERZONI. Boom al Sud, la Campania e’ un caso. Il crollo dei fortini Toscana ed Emilia

Corsera,p10. FRANCESCO VERDERAMI. L’idea del sistema tedesco. Cosi Renzi prende tempo.

Corsera,p15. Intervista al presidente tedesco STEINMEIER: la Germania riconosce i propri limiti: nella Ue servono compromessi. Ma l’Europa a piu’ velocita’ fa bene a tutti

Corsera,p19. Intervista a TAJANI: alla fine l’intesa si fara’. Ma e’ Londra a perderci. Uscire dall’Unione e’ sempre una sconfitta. Notizie false anche dietro il voto britannico

Corsera,p23. Milano, la stazione circondata per identificare i migranti. Blitz della polizia, chiusi accessi metro’ e varchi ai treni. Linea dura del prefetto

Il Fatto,prima. Pd, quanti hanno votato e per chi? Lo sapremo oggi, solo 3 giorni dopo

Il Fatto,p2. Renzi vuole scaricare Franceschini & C. Pretende una direzione indipendente dai big della sua mozione

Il Fatto,p3. Fuga dalle Regioni rosse: cala il consenso del PdR.

Il Fatto,p4. L’altro pm e il poliziotto: nessun contatto scafisti-ONG

Il Fatto,p5. Intervista a CECILIA STRADA: accuse generiche no ma indagare e’ giusto.

Il Fatto,p6. Intervista a NINO DI MATTEO: confiscare i beni ai corrotti sarebbe una svolta epocale. Sarebbe come la Rognoni-La Torre del 1982.

Il Fatto,p9.  Un triumvirato per la nuova Libia.

Il Fatto,p14. “Mafia Capitale una metastasi del Paese”. I Dem chiedono i danni ai ” loro” imputati.

Qn,p2-3. Intervista a ROSATO: Gentiloni sa che deve finire il lavoro di Matteo. La pressione fiscale non deve aumentare, mi fido di Padoan

Manifesto,prima. ValeAncora. Ieri mattina ci ha lasciato Valentino Parlato, del gruppo dei fondatori del manifesto. Direttore in molti momenti della storia del giornale, sempre accanto al collettivo e a questa impresa politica

ItaliaOggi,prima. Malattia, pugno duro dell’Inps.

ItaliaOggi,p8. Intervista a STEFANO CECCANTI: e adesso elezioni amministrative

Repubblica,prima. Scafisti e ONG guerra tra procure. Nessun dossier dei nostri 007. Copasir smentisce Salvini. Il giallo dello spionaggio europeo di Frontex

Repubblica,p6. Riparte la legge elettorale. Renzi apre al sistema tedesco. Ma serve il si di Berlusconi

Repubblica,p6. PISAPIA: inaccettabile il NO a D’Alema. E Prodi ricorda i suoi voti: quasi il triplo

Repubblica,p7. Intervista a DELRIO: ora governo piu’ forte i ministri tecnici ascoltino di piu’. Alleanze? I veti li ha messi MDP. Non riconosco l’immagine di un Renzi divorato dall’ansia di tornato a Palazzo Chigi.

Repubblica,p7. STEFANO FOLLI. L’ex sindaco di Milano il primo ostacolo sulla strada nuova del segretario Pd

Repubblica,p13. Alitalia ai commissari: 6 mesi per salvarla

Repubblica,p19. FUKSAS: che pasticcio la mia Nuvola costruita in mezzo alla strada

Repubblica,p23. Intervista a ORLANDI: troppe tasse vecchie inutili. Accordo vicino per far pagare Google

Repubblica,p33. Intervista a ROSSANA ROSSANDA: ci ha salvato dalla chiusura su di lui si poteva contare. Aveva grandi competenza economiche e sapeva andare d’accordo con tutti

Stampa,prima. Disoccupazione, boom dopo i 50anni.

Stamppa,p7. Intervista a MELONI: primarie, adesso tocca a noi. Votiamo il candidato premier. Berlusconi e Salvini mi seguano. E accuse: con le loro lotte i dem fermano il Paese

Stampa,p8. MARCELLO SORGI. Si riaprono i giochi. Ma rispunta il proporzionale

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Il fine vita (della politica)

Giornale,p2. Da Alfano ai tecnici “commissariati”. Cosi il governo prepara gli scatoloni

Giornale,p4. Pd, perso un milione di voti. Il tracollo nei feudi rossi. Fuga di elettori rispetto al 2013. E Orlando contesta le cifre. Il video dei migranti in coda

Mattino,prima. Immigrati alle primarie Pd scoppia il caso a Ercolano

Mattino,p3. Intervista a BARETTA: per i nuovi voucher priorita’ alle famiglie

Mattino,p7. In Campania la prova di forza dei capibastone i big non tradiscono: Matteo male solo a Caserta

Mattino,p8. Intervista a CASTELLINA: sempre al timone del giornale pragmatico e pieno di ironia. Ha espresso speranze e progetti di un’area culturale e politica che esiste ancora. Per me era un fratello

Messaggero,p6. Intervista a MICHELE EMILIANO. Sabato a Roma lancio la mia corrente se Matteo e’ cambiato io sono con lui. Non devo sistemare nessuno, Andrea invece ha attirato troppa gente e ha il problema di dargli uno spazi