Morto Helmut Kohl, il cancelliere della riunificazione tedesca

E’ morto Helmut Kohl, il cancelliere della riunificazione tedesca. L’ex capo di governo, in carica dal 1° ottobre 1982 al 27 ottobre 1998, leader dell’Unione cristiano-democratica, aveva 87 anni. Helmut Kohl era “l’essenza stessa” dell’Europa: così il presidente della Commissione dell’Ue, Jean-Claude Juncker, dopo l’annuncio della morte dell’ex cancelliere tedesco. “La morte di Helmut mi […]

E’ morto Helmut Kohl, il cancelliere della riunificazione tedesca. L’ex capo di governo, in carica dal 1° ottobre 1982 al 27 ottobre 1998, leader dell’Unione cristiano-democratica, aveva 87 anni.

Helmut Kohl era “l’essenza stessa” dell’Europa: così il presidente della Commissione dell’Ue, Jean-Claude Juncker, dopo l’annuncio della morte dell’ex cancelliere tedesco. “La morte di Helmut mi colpisce profondamente” si legge su Twitter. “Era mio mentore, mio amico, la vera essenza dell’Europa: ci mancherà molto”.

“Profondo cordoglio un grande tedesco e un grande europeo”. Cosi’ Steffen Seibert, portavoce di Angela Merkel, su twitter.

“Onore alla memoria del cancelliere Kohl. Italia lo ricorda protagonista della riunificazione tedesca e della caduta del Muro europeo”. Lo dice il premier Paolo Gentiloni.