Maltempo: intensa ventilazione su gran parte dell’Italia

L’ampia area di bassa pressione presente sui Balcani portera’, dalle prime ore di domani, una intensa ventilazione da nord su gran parte del nostro territorio, specie sulle regioni del versante adriatico e su quelle meridionali Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione […]

L’ampia area di bassa pressione presente sui Balcani portera’, dalle prime ore di domani, una intensa ventilazione da nord su gran parte del nostro territorio, specie sulle regioni del versante adriatico e su quelle meridionali Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita’ idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticita’ consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, venerdi’ 27 ottobre, venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali, su Veneto ed Emilia Romagna. Dalle prime ore di domani, sabato 28 ottobre, si prevedono inoltre venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Saranno possibili mareggiate lungo le coste esposte.